15°

Auto

Piccola, grande Aveo

Piccola, grande Aveo
0

di Lorenzo Centenari

ZURIGO (Svizzera) - Una volta tanto, ecco un’auto che dopo tre anni soltanto dall’esordio si sottopone a un pesante intervento di chirurgia plastica piuttosto che al solito prudente lifting di facciata. Già, perché in realtà la Aveo di primo stampo (2008) altro non era che il canto del cigno della dinastia Daewoo Kalos, progetto coreano datato 2002 sul quale nemmeno l’aggiunta del cravattino dorato sul cofano avrebbe potuto compiere miracoli.
Oggi sì che anche la Aveo beneficia del rinnovamento tecnico ed estetico che General Motors ha esteso all’intera gamma Chevrolet, un parco modelli vecchio, si fa per dire, al massimo due anni. La nuova piattaforma, qui al debutto ma pronta a contagiare l’intero settore «small cars» del colosso di Detroit, porta con sé un autotelaio più rigido e un’impronta a terra da record (+12 cm in lunghezza, + 5,5 in larghezza) se limitata al segmento B. Qualità dinamiche (massima reattività al volante) ma anche, soprattutto, ritocchi in chiave comfort, tallone d’Achille della generazione precedente: vani portaoggetti diffusi e capienti, connessione Usb oppure wireless (Bluetooth), impianto audio notevolmente perfezionato.
Se tuttavia Chevrolet, grazie alla nuova vita di Aveo, incrementerà inoltre la propria quota di mercato europeo (2,5%) e oltrepasserà il target di mezzo milione di vendite annue, in sé raddoppiato dal 2004, buona parte del merito sarà da attribuire anche all’aspetto, della propria compatta, curiosamente commercializzata nella variante a 4 porte, cioè con tanto di «coda», anche nel nostro paese.
Lo stile è quello inaugurato un anno fa o poco più dalla sorellina Spark, quindi frontale aggressivo dai gruppi ottici tondeggianti e in rilievo, trasgressivo spoilerino posteriore, infine una strumentazione interna analogico/digitale di chiara matrice motociclistica. Peccato il 1.2 a benzina, nemmeno nella sua veste più brillante (86 Cv anziché 70), faccia onore a una vettura altrimenti vincente sotto tutti i profili. Per godere della spinta sufficiente ad affrontare qualsiasi tipo di percorso è necessario rivolgersi al 1.4, accoppiato esclusivamente ad un cambio automatico, a onor del vero, a sua volta non privo di difetti.
Perché, insomma, scegliere una Aveo e non una proposta «classica»? Per l’audacia del design e per il rapporto dotazioni/prezzo: in media, più conveniente del 20% rispetto alla concorrenza. La soglia di ingresso è quella di sempre (10.320 euro) ma arricchita di accessori, mentre per qualche settimana la versione base (LS) sarà venduta a un prezzo speciale di 9.950 euro con climatizzatore, Esp e cruise control in omaggio. Un motore diesel? Da settembre arriva il 1.3 di origine Fiat con Start/Stop di serie.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

TARANTO

Assolto dall'accusa di omicidio: scarcerato dopo 20 anni

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Mondiali

Sci nordico: Pellegrino vince l'oro

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video