10°

22°

Auto

Piccola, grande Aveo

Piccola, grande Aveo
Ricevi gratis le news
0

di Lorenzo Centenari

ZURIGO (Svizzera) - Una volta tanto, ecco un’auto che dopo tre anni soltanto dall’esordio si sottopone a un pesante intervento di chirurgia plastica piuttosto che al solito prudente lifting di facciata. Già, perché in realtà la Aveo di primo stampo (2008) altro non era che il canto del cigno della dinastia Daewoo Kalos, progetto coreano datato 2002 sul quale nemmeno l’aggiunta del cravattino dorato sul cofano avrebbe potuto compiere miracoli.
Oggi sì che anche la Aveo beneficia del rinnovamento tecnico ed estetico che General Motors ha esteso all’intera gamma Chevrolet, un parco modelli vecchio, si fa per dire, al massimo due anni. La nuova piattaforma, qui al debutto ma pronta a contagiare l’intero settore «small cars» del colosso di Detroit, porta con sé un autotelaio più rigido e un’impronta a terra da record (+12 cm in lunghezza, + 5,5 in larghezza) se limitata al segmento B. Qualità dinamiche (massima reattività al volante) ma anche, soprattutto, ritocchi in chiave comfort, tallone d’Achille della generazione precedente: vani portaoggetti diffusi e capienti, connessione Usb oppure wireless (Bluetooth), impianto audio notevolmente perfezionato.
Se tuttavia Chevrolet, grazie alla nuova vita di Aveo, incrementerà inoltre la propria quota di mercato europeo (2,5%) e oltrepasserà il target di mezzo milione di vendite annue, in sé raddoppiato dal 2004, buona parte del merito sarà da attribuire anche all’aspetto, della propria compatta, curiosamente commercializzata nella variante a 4 porte, cioè con tanto di «coda», anche nel nostro paese.
Lo stile è quello inaugurato un anno fa o poco più dalla sorellina Spark, quindi frontale aggressivo dai gruppi ottici tondeggianti e in rilievo, trasgressivo spoilerino posteriore, infine una strumentazione interna analogico/digitale di chiara matrice motociclistica. Peccato il 1.2 a benzina, nemmeno nella sua veste più brillante (86 Cv anziché 70), faccia onore a una vettura altrimenti vincente sotto tutti i profili. Per godere della spinta sufficiente ad affrontare qualsiasi tipo di percorso è necessario rivolgersi al 1.4, accoppiato esclusivamente ad un cambio automatico, a onor del vero, a sua volta non privo di difetti.
Perché, insomma, scegliere una Aveo e non una proposta «classica»? Per l’audacia del design e per il rapporto dotazioni/prezzo: in media, più conveniente del 20% rispetto alla concorrenza. La soglia di ingresso è quella di sempre (10.320 euro) ma arricchita di accessori, mentre per qualche settimana la versione base (LS) sarà venduta a un prezzo speciale di 9.950 euro con climatizzatore, Esp e cruise control in omaggio. Un motore diesel? Da settembre arriva il 1.3 di origine Fiat con Start/Stop di serie.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel