22°

34°

Auto

Invernali? Raddoppia la sicurezza

Invernali? Raddoppia la sicurezza
0

di Lorenzo Centenari

Più opportuno fermarsi nello spazio di 63 metri oppure di 12? Meglio affrontare una curva in audace controsterzo o nella totale padronanza del mezzo? E ancora: più saggio arrestarsi a metà rampa o completare la salita nel comfort più totale? Parafrasando il popolare detto su San Tommaso, gli italiani non si equipaggiano di gomme invernali finché non ci mettono il «muso». Inteso quello dell’auto contro un guardrail, un mucchio di neve fresca a bordo strada, peggio ancora il paraurti della vettura di fronte. 
La corsa al gommista o al negozio di catene da neve in cui si sono cimentati in particolare i cittadini della capitale rispecchia proprio il costume, tutto nostrano, di attivarsi solo in caso di emergenza. Questo nonostante le associazioni di categoria, nella fattispecie il Gruppo produttori di pneumatici di Assogomma, abbiano ormai perso la voce a ricordare e dimostrare l’efficacia del pneumatico invernale nell’arco dell’intera stagione fredda, come effetto incrociato di uno specifico disegno del battistrada - a tasselli «lamellati» anziché pieni - e di una mescola speciale che offre il meglio di sé dai 7° in giù, che piova, nevichi o l’aria sia secca non ha importanza. 
In realtà la sensibilità nazionale per la sicurezza su gomma è in costante crescita, come testimonia una quota del 25% di modelli invernali sul totale venduto. Se tuttavia il pubblico sperimentasse di persona i progressi della tecnologia, la diffusione di calzature adatte alle basse temperature non potrebbe che aumentare. I test comparativi allestiti dai tecnici di Assogomma parlano chiaro: se in caso di fondo bagnato lo spazio di arresto di un’auto adagiata su un treno di invernali si contrae mediamente del 15%, su fondo innevato il vantaggio rispetto al pneumatico estivo raggiunge il 50%. 
La tesi a favore delle «scarpe» da inverno trova una dimostrazione di altrettanto imbarazzante attendibilità anche applicata ai veicoli commerciali, ai mezzi di soccorso, infine chiamando in causa auto sportive o munite di quattro ruote motrici: nessun fattore favorisce l’avanzamento, la direzionalità e il comfort di marcia quanto gli invernali. A proposito di trazione: benché il codice autorizzi a installare pneumatici «M+S» sul solo asse trattivo, è vivamente consigliata la sostituzione di tutti e quattro i pneumatici per una maggior omogeneità di comportamento tra gli assi anteriore e posteriore. 
Gli invernali, infine, come alternativa alle catene? Posto che di fronte a un forte innevamento o a pendenze di coefficiente elevato queste ultime diventano indispensabili, nella stragrande maggioranza dei casi il relativo montaggio e il vincolo delle basse velocità (50 km/h) ne scoraggiano il ricorso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

traffico intenso

Autocisa: coda di 8 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

teatro

Debutto sold out per l'Arena Shakespeare (Teatro Due) - Gallery

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

TORINO

Terrorismo: fermata presunta foreign fighter italiana

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...