16°

Auto

Invernali? Raddoppia la sicurezza

Invernali? Raddoppia la sicurezza
0

di Lorenzo Centenari

Più opportuno fermarsi nello spazio di 63 metri oppure di 12? Meglio affrontare una curva in audace controsterzo o nella totale padronanza del mezzo? E ancora: più saggio arrestarsi a metà rampa o completare la salita nel comfort più totale? Parafrasando il popolare detto su San Tommaso, gli italiani non si equipaggiano di gomme invernali finché non ci mettono il «muso». Inteso quello dell’auto contro un guardrail, un mucchio di neve fresca a bordo strada, peggio ancora il paraurti della vettura di fronte. 
La corsa al gommista o al negozio di catene da neve in cui si sono cimentati in particolare i cittadini della capitale rispecchia proprio il costume, tutto nostrano, di attivarsi solo in caso di emergenza. Questo nonostante le associazioni di categoria, nella fattispecie il Gruppo produttori di pneumatici di Assogomma, abbiano ormai perso la voce a ricordare e dimostrare l’efficacia del pneumatico invernale nell’arco dell’intera stagione fredda, come effetto incrociato di uno specifico disegno del battistrada - a tasselli «lamellati» anziché pieni - e di una mescola speciale che offre il meglio di sé dai 7° in giù, che piova, nevichi o l’aria sia secca non ha importanza. 
In realtà la sensibilità nazionale per la sicurezza su gomma è in costante crescita, come testimonia una quota del 25% di modelli invernali sul totale venduto. Se tuttavia il pubblico sperimentasse di persona i progressi della tecnologia, la diffusione di calzature adatte alle basse temperature non potrebbe che aumentare. I test comparativi allestiti dai tecnici di Assogomma parlano chiaro: se in caso di fondo bagnato lo spazio di arresto di un’auto adagiata su un treno di invernali si contrae mediamente del 15%, su fondo innevato il vantaggio rispetto al pneumatico estivo raggiunge il 50%. 
La tesi a favore delle «scarpe» da inverno trova una dimostrazione di altrettanto imbarazzante attendibilità anche applicata ai veicoli commerciali, ai mezzi di soccorso, infine chiamando in causa auto sportive o munite di quattro ruote motrici: nessun fattore favorisce l’avanzamento, la direzionalità e il comfort di marcia quanto gli invernali. A proposito di trazione: benché il codice autorizzi a installare pneumatici «M+S» sul solo asse trattivo, è vivamente consigliata la sostituzione di tutti e quattro i pneumatici per una maggior omogeneità di comportamento tra gli assi anteriore e posteriore. 
Gli invernali, infine, come alternativa alle catene? Posto che di fronte a un forte innevamento o a pendenze di coefficiente elevato queste ultime diventano indispensabili, nella stragrande maggioranza dei casi il relativo montaggio e il vincolo delle basse velocità (50 km/h) ne scoraggiano il ricorso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling