11°

Auto

La famiglia Mégane si rifà il trucco per il 2012

La famiglia Mégane si rifà il trucco per il 2012
Ricevi gratis le news
0

di Lorenzo Centenari

Fare sport, ma avendo cura di non sciupare calorie preziose. È il virtuoso proposito per il 2012 della famiglia Mégane, cuore pulsante del listino Renault la cui attuale generazione conta già tre anni di vita. Una mano di fard sulle guance, una pennellata di verde sotto il cofano: la Régie il restyling lo intende così, dimostrando una volta di più che il travaso di esperienza dalle competizioni (Formula 1) alla strada può volgere anche in senso ecologico e non solo cronometrico. 
Nata nel 2008 ma per niente «vecchia» quanto ad aspetto e servizi, la gamma Mégane si presta dunque a una manciata di interventi estetici che agli occhi del pubblico ne conservino lo stile moderno: una nuova griglia a maglie strette, i dettagli nero lucido e al cromo dei proiettori fendinebbia e le ormai immancabili luci a Led per la funzione diurna attribuiscono a berlina, Coupé e SporTour la personalità che dopotutto compete a una best seller europea di categoria. 
La station, in particolare, adotta ora di serie anche barre da tetto in cromo satinato, mentre alla 3 porte si è lavorato di fino su paraurti e prese d’aria. Una partita di cerchi sportivi e sellerie diverse da prima completa il dossier artistico, ma è il lato tecnologico quello che di Mégane MY12 più interessa: c’è un inedito tris di propulsori - sia a benzina che a gasolio - che subentra per allineare la compatta francese alla politica ecologica intrapresa da Renault. La sigla Energy TCe 115 individua un 1,2 litri a iniezione diretta che grazie ai 115 Cv che fuoriescono a quota 4.500 giri si posiziona tra i più prestanti del mercato, questo senza che i consumi schizzino alle stelle: 5,3 litri/100 km (119 g/km di CO2) nel ciclo di omologazione.
Ottimo in termini di potenza assoluta, cucito addosso ai 1.200 kg della nostra protagonista il 1.2 sembra tuttavia lamentare carenza di ripresa. Alla colonna dei diesel si aggiungono invece Energy dCi 130, il 1.6 di architettura «quadra» - già sperimentato su XMod e Scénic - destinato a sostituire l’attuale 1.9 dCi e dai valori di 4 l/100 km e 104 g/km di CO2, ed Energy dCi 110, raffinata rivisitazione del 1.5 dCi che in fatto di consumi ed emissioni batte tutti: 3,5 l/100 km, 90 g/km di CO2. 
Dalla Scénic la Mégane (che ad aprile, con scarto di un mese rispetto alla madrepatria, debutterà nei punti vendita di Renault Italia) copia anche gli equipaggiamenti di infotainment e sicurezza: Visio System per la guida notturna, allarme di abbandono carreggiata, assistenza elettrica alle ripartenze in salita e radar di parcheggio con telecamera posteriore. 
Col pacchetto R-Plug&Radio+ l’acustica è un piacere, mentre il navigatore è il noto Carminat TomTom incastonato nella plancia. La mano di Renault Sport è infine evidente sugli allestimenti GT e GT-Line (cerchioni maggiorati, telaio specifico) e in quei 15 Cv supplementari dei quali beneficia la versione RS (2.0 turbo da 265 Cv), codice-simbolo del volto racing della Losanga che anche a bordo di Mégane ’12 tiene fede a una gloriosa tradizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS