21°

Auto

Mazda 5, viaggiare in business class

Mazda 5, viaggiare in business class
0

Per una rete stradale che ospita sempre più crossover, multi-purpose e sport utility, ecco una monovolume di stampo tradizionale dai dettagli e le funzioni tutt’altro che obsoleti. La Mazda 5 a gasolio sposa il «downsizing» (da 2 a 1.6 litri) rivolgendosi a un pubblico di appassionati, certo, ma di relax e compagnia, non certo di motori in senso stretto. E se anche dopo il felice restyling del 2010, col quale il centro stile le ha impresso lo stesso carattere della famiglia Mazda (posteriore dal montante nascosto e i gruppi ottici orizzontali), la 5 non riscuote lo stesso successo di best seller come Sharan, Scenic e 5008, la ragione è di natura culturale e non empirica. La categoria di appartenenza è infatti proprio quella (C-Mav), tagliata su misura per famiglie numerose (5 posti) che non di rado invitano ospiti a bordo, meglio se in età infantile (5+2): quanto a comfort e accessibilità, la coppia di sedili che all’occorrenza appare per magia dal pianale del bagagliaio non compete con quelli delle prime file, ma nemmeno è da catalogare come sistemazione «di fortuna». Per intenderci, non si allungano le gambe ma neppure si richiede un’agilità da ginnasta: è evidente insomma come il sistema di gestione dello spazio «Karakuri» (letteralmente «meccanismo») sia stato calibrato, dai lontani ma sapienti giapponesi, sulle esigenze anche dei più pigri fra gli utenti occidentali. Ne sia un esempio pure la soluzione di apertura a scorrimento di ambedue le portiere posteriori, dispositivo che sulla versione Dynamic Space (la vettura provata da noi costa 27.750 euro chiavi in mano, IPT esclusa) è azionabile anche elettronicamente, senza muoversi dal posto guida. Comodamente adagiati sul divano di seconda fila, si viaggia come in business: tavolini con porta bicchieri che si estraggono dagli schienali innanzi e vetri oscurati accentuano un feeling da prima classe. Chi prende i comandi sperimenta invece una gradevole sensazione di controllo del traffico senza per questo trovarsi ad una particolare altezza da terra: la qualità e la fantasia di pulsanti, schermi e quadranti non sarà di prima foggia, ma in fondo plancia e console centrale assolvono - come del resto il volante multifunzione - ai compiti per i quali sono state progettate. Su un’auto del genere il navigatore veste a pennello, ma il display touch screen da 5,8” è di serie solo sull’alto di gamma, la Smart Navi. E in marcia? Malgrado la cilindrata inferiore, il turbodiesel common rail 1.6 MZ-CD eroga una potenza maggiore del precedente di 5 cavalli (115 Cv, 270 Nm) e oltretutto - grazie al basamento in alluminio e all’accoppiamento con un nuovo cambio a 6 marce - consente un risparmio di peso di 120 kg. Ne risulta non solo una contrazione dei consumi, nell’ordine dei 6 l/100 km, ma anche una disinvoltura nelle svolte urbane e nelle manovre di posteggio del tutto sconosciute a buona parte della concorrenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery