20°

34°

Auto

La Panda torna 4x4 Nessuna come lei

La Panda torna 4x4 Nessuna come lei
Ricevi gratis le news
0

Lorenzo Centenari

Per un mercato che ricorda una palude melmosa, ecco apparire sul set il mezzo ideale per trascinare fuori dalle insidie un marchio intero. In realtà, attribuire alla Panda 4x4 le caratteristiche di modello «salva-Fiat» non è corretto: non è un’auto destinata a fare grandissimi numeri, né porta con sé innovazioni di prodotto in senso stretto. Ma in fondo è proprio nella tradizione che prosegue, nella storia tutta italiana che affiora alla mente non appena cadono i veli da quel nome inossidabile, che risiede la forza di Panda 4x4, tenero «caterpillar» fedele a un progetto commerciale anni Ottanta.
A un anno scarso di distanza dallo «start» della Panda di terza generazione, della versione standard il Mondial de l’Automobile getta in pasto al pubblico in premiere globale la variante specializzata nel fuoristrada, da quasi trent’anni l’unico esempio di vettura di segmento A con trazione integrale permanente. È la sola candidata in circolazione, la Panda 4x4, laureata in due materie apparentemente antitetiche tra loro: i terreni accidentati e la mobilità urbana. Territori agli antipodi che innanzitutto richiedevano ognuno gruppi sospensioni pensati ad hoc: da qui la scelta dello schema Mc Pherson a ruote indipendenti all’anteriore e del sistema a ruote interconnesse tramite ponte torcente al posteriore.
Dalle dimensioni esterne di un pelo superiori rispetto alla sorella a due ruote motrici (368x167x160 cm), la «super Panda» si distingue per sottili ma strategiche correzioni estetico-funzionali come i paraurti, i passaruota e le protezioni laterali in plastica, la barra metallica sottoscocca e, passando all’interno, una nuova variante verde per la fascia che incornicia strumentazione e tascone portaoggetti, sedili in tessuto dal design specifico in tre colori, pannelli porta con inserti in eco-pelle, infine il mobiletto alto nel tunnel centrale che aggiunge un vano portaoggetti ai 14 già presenti sulla Panda 4x2.
L’aspetto, il che non guasta, è proprio quello di un Suv in miniatura, ma il «plus» giace sotto il pianale: la trasmissione integrale è del genere «Torque on demand», si avvale di due differenziali e di un giunto controllato elettronicamente. Il programma è quindi gestito da una centralina elettronica che ripartisce la trazione sui due assali in modo omogeneo e proporzionale alle condizioni di aderenza. I vantaggi? L’assoluto automatismo del funzionamento e l’assenza di manutenzione.
Speciale ausilio alla guida è poi il sistema ESC (Electronic Stability Control) completo di funzione ELD (Electronic Locking Differential), efficace per togliersi d’impaccio in caso di ripartenze su percorsi a scarsa aderenza (neve, ghiaccio, fango ecc.). In particolare, l’ELD agisce frenando le ruote che slittano di più, trasferendo la forza motrice su quelle che hanno maggior presa. Il differenziale elettronico è inseribile manualmente premendo il pulsante specifico posto davanti alla leva del cambio. Agisce sotto la soglia di 50 km/h.
Al lancio, la Panda 4x4 si venderà in abbinamento al turbodiesel 1.3 Multijet II da 75 Cv (17.650 euro), successivamente anche allo 0.9 Twinair Turbo da 85 Cv. Dotazione di serie ricca di clima manuale, radio Cd/Mp3, cerchi in lega bruniti da 15", pneumatici 175/65 R15 M+S, retrovisori elettrici, chiusura centralizzata con telecomando e poggiatesta posteriori. A Parigi fanno il loro esordio anche l’allestimento «Trekking», look off-road e trazione anteriore intelligente Traction+, e l’alimentazione Natural Power: il TwinAir da 80 Cv si converte al metano ed emette solo 86 g/km di CO2, distanziando del 20% il modello precedente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

BORGOTARO

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

Lutto

Addio al medico Giovanni Mori

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

gazzareporter

Ferragosto: "picco" di materassi abbandonati vicino ai cassonetti Foto

Segnalazioni e foto su via Nello Brambilla (zona Montebello) ma anche viale Duca Alessandro e strada Sant'Eurosia

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

GAZZETTA

Oggi il quotidiano non sarà in edicola. Tutte le notizie sul nostro sito

ITALIA/MONDO

roma

Donna fatta a pezzi: trovati busto e testa in cassonetto. Il fratello confessa

giallo

Modella rapita e messa all'asta: un arresto in Gran Bretagna

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

montanara

«D(io)», la web series dell'ottimismo: un inno alla passione

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti