-7°

Auto

Da Francoforte arriva la scossa: il futuro è elettrico e super-connesso

Da Francoforte arriva la scossa: il futuro è elettrico e super-connesso
0

Aldo Tagliaferro

Mai come quest'anno da Francoforte, l'appuntamento biennale più importante d'Europa ma forse del mondo, arriva un segnale netto: l'auto come la conoscevamo non esiste più. Il passaggio al futuro non sarà breve né indolore, ma la svolta è iniziata. L'auto elettrica è in cima alla lista, segue l'ibrido (elettrico più motore termico): niente di nuovo, si dirà, se ne parla da anni. Sì, ma ora l'offensiva è massiccia, l'autonomia è maggiore, le prestazioni non sono sacrificate e anche il design è all'altezza. Prima - chissà perché - pareva che le auto “alternative” dovessero essere per forza brutte.
Ma c'è un'altra novità, ed è la “connettività”. Le nuove generazioni non cercano i miti a quattro ruote di un tempo, ma un mezzo che sia un gigantesco tablet motorizzato, connesso a qualsiasi cosa e magari in grado di guidare da solo. La Mercedes S 500 Intelligent Drive si è presentata al Salone dopo aver percorso un tragitto di 100 tra semafori, rotatorie, pedoni e ciclisti. Il futuro è un ritorno al passato: il privilegio, un secolo fa, non era forse avere la carrozza? In un futuro prossimo (Nissan promette entro il 2020) forse non guideremo, ma potremo  spostarci in auto facendo dell'altro. Cosa? Ad esempio divertirci con Sync AppLink 2.0 presentato da Ford: un catalogo disponibile in tutte le lingue permette di consultare l’elenco delle app, che vanno dalla navigazione satellitare agli audiolibri, dalle prenotazioni di hotel) alle guide interattive a città ed eventi.
La Germania sembra la più «elettrizzata»: Volkswagen cambia sorprendentemente rotta e il presidente Martin Winterkorn annuncia che il gruppo è pronto a produrre quaranta modelli che rispondono ai criteri della e-mobility e per il 2018 punta a essere il numero uno al mondo. La furbissima versione elettrica della up! (per ora un concept chiamato e-load up) potrebbe già sostituire i pizza express, e se saliamo all'opposto della scala troviamo la Porsche 918 Spyder: 887 Cv, un motore V8 e due elettrici, 845mila dollari... In mezzo ai due estremi c'è posto per ogni tipo di soluzione: la reginetta è la i3 della Bmw, 170 Cv, batteria agli ioni di litio e design futuristico. A richiesta, un motore endotermico bicilindrico assume la funzione di range-extender, così da aumentare l’autonomia fino a 300 km.
Persino Range Rover svela la sua prima Hybrid, mentre il Gruppo Toyota su questa strada è leader già da anni: a Francoforte mette un po' di pepe alla Yaris con la versione R e sulla passerella Lexus mostra le linee dei futuri crossover di lusso con il concept LF-NX, rigorosamente full hybrid.
E poi c'è Citroën che con la Concept Cactus anticipa (di poco: arriverà sul mercato l'anno prossimo) il futuro della C: design da Cape Canaveral, essenzialità della strumentazione, composta da due soli display stile iPad uno al centro e uno davanti al guidatore, ipotesi di meccanica Hybrid Air sviluppata da PSA assieme a Bosch che associa l’aria compressa e l’idraulica a un motore benzina a 3 cilindri.
Siccome le rivoluzioni tecnologiche, per quanto rapide, hanno bisogno anche di tempo, torniamo un attimo alla realtà per capire cosa propone di “tradizionale” la 65ª edizione del Salone. La novità più interessante in termini di impatto sulle vendite è senz'altro la Peugeot 308. la nuova media del Leone è molto “tedesca”: il family feeling rimane, ma le linee sono più essenziali e denotano solidità. Confermata la filosofia del cockpit con la strumentazione sopra il volante (come dalla 208 in poi). Altra novità di rilievo è la Mercedes GLA, crossover sviluppato sulla piattaforma della Classe A, risposta azzeccata alla X1 Bmw. Bello il posteriore, sarà un successo. 
Tra le utilitarie la più attesa è la Hyundai i10: nasce in Europa (e si vede), aggiunge 8 cm e ha una capacità di carico al vertice della categoria. 
Dal Giappone arriva invece la versione wagon della Civic: la Tourer ha impronta sportiva ma grande capacità di carico con un bagagliaio che parte da 624 litri. Sempre in tema di spazio la Golf Plus diventa Sportsvan (per ora solo concept) con una sterzata decisa verso il concetto di monovolume.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

5commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

23commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video