22°

34°

Auto

Da Francoforte arriva la scossa: il futuro è elettrico e super-connesso

Da Francoforte arriva la scossa: il futuro è elettrico e super-connesso
0

Aldo Tagliaferro

Mai come quest'anno da Francoforte, l'appuntamento biennale più importante d'Europa ma forse del mondo, arriva un segnale netto: l'auto come la conoscevamo non esiste più. Il passaggio al futuro non sarà breve né indolore, ma la svolta è iniziata. L'auto elettrica è in cima alla lista, segue l'ibrido (elettrico più motore termico): niente di nuovo, si dirà, se ne parla da anni. Sì, ma ora l'offensiva è massiccia, l'autonomia è maggiore, le prestazioni non sono sacrificate e anche il design è all'altezza. Prima - chissà perché - pareva che le auto “alternative” dovessero essere per forza brutte.
Ma c'è un'altra novità, ed è la “connettività”. Le nuove generazioni non cercano i miti a quattro ruote di un tempo, ma un mezzo che sia un gigantesco tablet motorizzato, connesso a qualsiasi cosa e magari in grado di guidare da solo. La Mercedes S 500 Intelligent Drive si è presentata al Salone dopo aver percorso un tragitto di 100 tra semafori, rotatorie, pedoni e ciclisti. Il futuro è un ritorno al passato: il privilegio, un secolo fa, non era forse avere la carrozza? In un futuro prossimo (Nissan promette entro il 2020) forse non guideremo, ma potremo  spostarci in auto facendo dell'altro. Cosa? Ad esempio divertirci con Sync AppLink 2.0 presentato da Ford: un catalogo disponibile in tutte le lingue permette di consultare l’elenco delle app, che vanno dalla navigazione satellitare agli audiolibri, dalle prenotazioni di hotel) alle guide interattive a città ed eventi.
La Germania sembra la più «elettrizzata»: Volkswagen cambia sorprendentemente rotta e il presidente Martin Winterkorn annuncia che il gruppo è pronto a produrre quaranta modelli che rispondono ai criteri della e-mobility e per il 2018 punta a essere il numero uno al mondo. La furbissima versione elettrica della up! (per ora un concept chiamato e-load up) potrebbe già sostituire i pizza express, e se saliamo all'opposto della scala troviamo la Porsche 918 Spyder: 887 Cv, un motore V8 e due elettrici, 845mila dollari... In mezzo ai due estremi c'è posto per ogni tipo di soluzione: la reginetta è la i3 della Bmw, 170 Cv, batteria agli ioni di litio e design futuristico. A richiesta, un motore endotermico bicilindrico assume la funzione di range-extender, così da aumentare l’autonomia fino a 300 km.
Persino Range Rover svela la sua prima Hybrid, mentre il Gruppo Toyota su questa strada è leader già da anni: a Francoforte mette un po' di pepe alla Yaris con la versione R e sulla passerella Lexus mostra le linee dei futuri crossover di lusso con il concept LF-NX, rigorosamente full hybrid.
E poi c'è Citroën che con la Concept Cactus anticipa (di poco: arriverà sul mercato l'anno prossimo) il futuro della C: design da Cape Canaveral, essenzialità della strumentazione, composta da due soli display stile iPad uno al centro e uno davanti al guidatore, ipotesi di meccanica Hybrid Air sviluppata da PSA assieme a Bosch che associa l’aria compressa e l’idraulica a un motore benzina a 3 cilindri.
Siccome le rivoluzioni tecnologiche, per quanto rapide, hanno bisogno anche di tempo, torniamo un attimo alla realtà per capire cosa propone di “tradizionale” la 65ª edizione del Salone. La novità più interessante in termini di impatto sulle vendite è senz'altro la Peugeot 308. la nuova media del Leone è molto “tedesca”: il family feeling rimane, ma le linee sono più essenziali e denotano solidità. Confermata la filosofia del cockpit con la strumentazione sopra il volante (come dalla 208 in poi). Altra novità di rilievo è la Mercedes GLA, crossover sviluppato sulla piattaforma della Classe A, risposta azzeccata alla X1 Bmw. Bello il posteriore, sarà un successo. 
Tra le utilitarie la più attesa è la Hyundai i10: nasce in Europa (e si vede), aggiunge 8 cm e ha una capacità di carico al vertice della categoria. 
Dal Giappone arriva invece la versione wagon della Civic: la Tourer ha impronta sportiva ma grande capacità di carico con un bagagliaio che parte da 624 litri. Sempre in tema di spazio la Golf Plus diventa Sportsvan (per ora solo concept) con una sterzata decisa verso il concetto di monovolume.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ferrara rovente: temperatura percepita 48 gradi

Non s'attenua l'allerta caldo

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

nuoto

Settecolli: Paltrinieri vince 1500 sl in 14'49"06

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse