10°

19°

Auto

Da Francoforte arriva la scossa: il futuro è elettrico e super-connesso

Da Francoforte arriva la scossa: il futuro è elettrico e super-connesso
0

Aldo Tagliaferro

Mai come quest'anno da Francoforte, l'appuntamento biennale più importante d'Europa ma forse del mondo, arriva un segnale netto: l'auto come la conoscevamo non esiste più. Il passaggio al futuro non sarà breve né indolore, ma la svolta è iniziata. L'auto elettrica è in cima alla lista, segue l'ibrido (elettrico più motore termico): niente di nuovo, si dirà, se ne parla da anni. Sì, ma ora l'offensiva è massiccia, l'autonomia è maggiore, le prestazioni non sono sacrificate e anche il design è all'altezza. Prima - chissà perché - pareva che le auto “alternative” dovessero essere per forza brutte.
Ma c'è un'altra novità, ed è la “connettività”. Le nuove generazioni non cercano i miti a quattro ruote di un tempo, ma un mezzo che sia un gigantesco tablet motorizzato, connesso a qualsiasi cosa e magari in grado di guidare da solo. La Mercedes S 500 Intelligent Drive si è presentata al Salone dopo aver percorso un tragitto di 100 tra semafori, rotatorie, pedoni e ciclisti. Il futuro è un ritorno al passato: il privilegio, un secolo fa, non era forse avere la carrozza? In un futuro prossimo (Nissan promette entro il 2020) forse non guideremo, ma potremo  spostarci in auto facendo dell'altro. Cosa? Ad esempio divertirci con Sync AppLink 2.0 presentato da Ford: un catalogo disponibile in tutte le lingue permette di consultare l’elenco delle app, che vanno dalla navigazione satellitare agli audiolibri, dalle prenotazioni di hotel) alle guide interattive a città ed eventi.
La Germania sembra la più «elettrizzata»: Volkswagen cambia sorprendentemente rotta e il presidente Martin Winterkorn annuncia che il gruppo è pronto a produrre quaranta modelli che rispondono ai criteri della e-mobility e per il 2018 punta a essere il numero uno al mondo. La furbissima versione elettrica della up! (per ora un concept chiamato e-load up) potrebbe già sostituire i pizza express, e se saliamo all'opposto della scala troviamo la Porsche 918 Spyder: 887 Cv, un motore V8 e due elettrici, 845mila dollari... In mezzo ai due estremi c'è posto per ogni tipo di soluzione: la reginetta è la i3 della Bmw, 170 Cv, batteria agli ioni di litio e design futuristico. A richiesta, un motore endotermico bicilindrico assume la funzione di range-extender, così da aumentare l’autonomia fino a 300 km.
Persino Range Rover svela la sua prima Hybrid, mentre il Gruppo Toyota su questa strada è leader già da anni: a Francoforte mette un po' di pepe alla Yaris con la versione R e sulla passerella Lexus mostra le linee dei futuri crossover di lusso con il concept LF-NX, rigorosamente full hybrid.
E poi c'è Citroën che con la Concept Cactus anticipa (di poco: arriverà sul mercato l'anno prossimo) il futuro della C: design da Cape Canaveral, essenzialità della strumentazione, composta da due soli display stile iPad uno al centro e uno davanti al guidatore, ipotesi di meccanica Hybrid Air sviluppata da PSA assieme a Bosch che associa l’aria compressa e l’idraulica a un motore benzina a 3 cilindri.
Siccome le rivoluzioni tecnologiche, per quanto rapide, hanno bisogno anche di tempo, torniamo un attimo alla realtà per capire cosa propone di “tradizionale” la 65ª edizione del Salone. La novità più interessante in termini di impatto sulle vendite è senz'altro la Peugeot 308. la nuova media del Leone è molto “tedesca”: il family feeling rimane, ma le linee sono più essenziali e denotano solidità. Confermata la filosofia del cockpit con la strumentazione sopra il volante (come dalla 208 in poi). Altra novità di rilievo è la Mercedes GLA, crossover sviluppato sulla piattaforma della Classe A, risposta azzeccata alla X1 Bmw. Bello il posteriore, sarà un successo. 
Tra le utilitarie la più attesa è la Hyundai i10: nasce in Europa (e si vede), aggiunge 8 cm e ha una capacità di carico al vertice della categoria. 
Dal Giappone arriva invece la versione wagon della Civic: la Tourer ha impronta sportiva ma grande capacità di carico con un bagagliaio che parte da 624 litri. Sempre in tema di spazio la Golf Plus diventa Sportsvan (per ora solo concept) con una sterzata decisa verso il concetto di monovolume.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Occhiello

230317 Notizia 8

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery