-2°

DISCOGRAFIA

Porte aperte alla «Nuova gente»

Grazie alla figlia Chiara (e Lanza di Sfem), lo studio di Gianni Bella è ora un «salotto per artisti»

Porte aperte alla «Nuova gente»

Luca Lanza e Chiara Bella nel rinnovato studio

0

 

Per anni è stato lo studio e il ritiro musical spirituale del grande Gianni Bella, oggi apre le porte al pubblico, diventando un «salotto di registrazione» a disposizione degli artisti. Si tratta del «Nuova gente - Recording studio» di Montechiarugolo, spazio rinnovato e amorevolmente curato dalla figlia di Gianni, Chiara Bella, che da maggio si avvale della collaborazione del veronese (ma parmigiano d'adozione) Luca Lanza, chitarrista, produttore e consulente discografico, già tra i fondatori dell’etichetta parmense Sfem-The Lads Productions, nonché membro della band Nokeys: «La nostra collaborazione è nata la scorsa primavera - racconta Chiara - seguendo un progetto per cui Luca faceva da consulente. Confrontandoci è nata l’idea di rinverdire lo studio di mio padre, che già era di alto livello, per renderlo nuovamente competitivo. Diciamo che in Luca ho trovato il supporto giusto per andare avanti in un momento non facile».
Già, perché Gianni Bella, come noto, nel 2010 è stato colpito da ictus: «Nonostante questo, segue il nostro lavoro - spiega Chiara - ha ripreso in mano la tastiera e ha ricominciato a comporre. Ascolta quello che gli sottoponiamo, è molto selettivo e non ha perso l’orecchio». Il progetto dello studio del resto era stato avviato proprio da Gianni nel 2000: «Aver completato i lavori è una grande soddisfazione per lui, ci si dedica dai tempi del grande successo di 'L’emozione non ha voce' di Adriano Celentano. Per lo studio ha disegnato lui tutti i pannelli senza rivolgersi a nessun ingegnere del suono e li ha fatti realizzare da un artigiano di Basilicanova. Noi abbiamo solo rinnovato, senza però stravolgere, e mantenendo ad esempio una strumentazione a metà tra l’analogico e il digitale. Qua si ricerca un suono particolare, un marchio di fabbrica».
Poi c’è la nuova stagione di produzioni a firma Nuova Gente, che è anche prestigiosa etichetta musicale e gruppo editoriale di grande tradizione: «Stiamo seguendo diversi artisti emergenti che hanno ottime carte - spiega Lanza - La nostra filosofia è quella di fare le cose come le major, anzi, ad un livello migliore. Del resto le major oggi sono grandi collettori e distributori ma la qualità di un prodotto si coltiva alla base, lavorando come un’officina di produzione seria. Come dice sempre Gianni Bella, è la canzone che fa muovere tutto, la creatività».
Uno degli artisti su cui Nuova Gente sta puntando è Francesco Venturini, giovane di Montechiarugolo che con il singolo «Volere è potere» sta scalando la classifica dei brani più trasmessi dalle radio indipendenti: «Poi stiamo lavorando anche su diversi progetti inerenti la musica classica - conclude Chiara - e stiamo cercando una produzione per 'Storia di una capinera', scritto da Gianni insieme a Mogol e a Geoff Westley. È una cosa veramente in grande, totalmente nuova e spiazzante, difficile da definire se non come nuovo melodramma (il primo atto venne fatto ascoltare ai soci di Parma Lirica alcuni anni fa, alla presenza dello stesso Gianni Bella ndr). Si tratta di un’impresa non semplice proprio per le caratteristiche del lavoro, ma noi non molliamo. Ci tengo molto, perché quando mio padre è stato male aveva appena scritto l’ultima nota».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

1commento

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

24commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto