DISCOGRAFIA

Porte aperte alla «Nuova gente»

Grazie alla figlia Chiara (e Lanza di Sfem), lo studio di Gianni Bella è ora un «salotto per artisti»

Porte aperte alla «Nuova gente»

Luca Lanza e Chiara Bella nel rinnovato studio

0

 

Per anni è stato lo studio e il ritiro musical spirituale del grande Gianni Bella, oggi apre le porte al pubblico, diventando un «salotto di registrazione» a disposizione degli artisti. Si tratta del «Nuova gente - Recording studio» di Montechiarugolo, spazio rinnovato e amorevolmente curato dalla figlia di Gianni, Chiara Bella, che da maggio si avvale della collaborazione del veronese (ma parmigiano d'adozione) Luca Lanza, chitarrista, produttore e consulente discografico, già tra i fondatori dell’etichetta parmense Sfem-The Lads Productions, nonché membro della band Nokeys: «La nostra collaborazione è nata la scorsa primavera - racconta Chiara - seguendo un progetto per cui Luca faceva da consulente. Confrontandoci è nata l’idea di rinverdire lo studio di mio padre, che già era di alto livello, per renderlo nuovamente competitivo. Diciamo che in Luca ho trovato il supporto giusto per andare avanti in un momento non facile».
Già, perché Gianni Bella, come noto, nel 2010 è stato colpito da ictus: «Nonostante questo, segue il nostro lavoro - spiega Chiara - ha ripreso in mano la tastiera e ha ricominciato a comporre. Ascolta quello che gli sottoponiamo, è molto selettivo e non ha perso l’orecchio». Il progetto dello studio del resto era stato avviato proprio da Gianni nel 2000: «Aver completato i lavori è una grande soddisfazione per lui, ci si dedica dai tempi del grande successo di 'L’emozione non ha voce' di Adriano Celentano. Per lo studio ha disegnato lui tutti i pannelli senza rivolgersi a nessun ingegnere del suono e li ha fatti realizzare da un artigiano di Basilicanova. Noi abbiamo solo rinnovato, senza però stravolgere, e mantenendo ad esempio una strumentazione a metà tra l’analogico e il digitale. Qua si ricerca un suono particolare, un marchio di fabbrica».
Poi c’è la nuova stagione di produzioni a firma Nuova Gente, che è anche prestigiosa etichetta musicale e gruppo editoriale di grande tradizione: «Stiamo seguendo diversi artisti emergenti che hanno ottime carte - spiega Lanza - La nostra filosofia è quella di fare le cose come le major, anzi, ad un livello migliore. Del resto le major oggi sono grandi collettori e distributori ma la qualità di un prodotto si coltiva alla base, lavorando come un’officina di produzione seria. Come dice sempre Gianni Bella, è la canzone che fa muovere tutto, la creatività».
Uno degli artisti su cui Nuova Gente sta puntando è Francesco Venturini, giovane di Montechiarugolo che con il singolo «Volere è potere» sta scalando la classifica dei brani più trasmessi dalle radio indipendenti: «Poi stiamo lavorando anche su diversi progetti inerenti la musica classica - conclude Chiara - e stiamo cercando una produzione per 'Storia di una capinera', scritto da Gianni insieme a Mogol e a Geoff Westley. È una cosa veramente in grande, totalmente nuova e spiazzante, difficile da definire se non come nuovo melodramma (il primo atto venne fatto ascoltare ai soci di Parma Lirica alcuni anni fa, alla presenza dello stesso Gianni Bella ndr). Si tratta di un’impresa non semplice proprio per le caratteristiche del lavoro, ma noi non molliamo. Ci tengo molto, perché quando mio padre è stato male aveva appena scritto l’ultima nota».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

5commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti