12°

MUSICA

Omar Pedrini: «Canto il ritorno alla nostra terra»

L'ex Timoria ha pubblicato «Che ci vado a fare a Londra?»

Omar Pedrini

Omar Pedrini

0

 

Il passato, cui ha reso omaggio infarcendo il disco di quelle sonorità britpop che ama fin dai suoi esordi con i Timoria. Il presente, che trapela dalla narrazione di personaggi quasi mai risolti in un mondo attuale pieno di problematiche. Il futuro, racchiuso nella titletrack dell’album e che vuole essere un invito a riflettere sull’importanza di trattenere in Italia i talenti «nostrani».
«Che ci vado a fare a Londra?» è il nuovo disco di Omar Pedrini, uscito ad otto anni di distanza dal suo ultimo lavoro e venuto alla luce sull’asse Italia-Inghilterra grazie al sostegno di Noel Gallagher e della sua etichetta di management Ignition. «C’è anche una dichiarazione d’amore e disincanto per l’Emilia - ha raccontato Pedrini parlando del brano «Emilia non ride più» - terra che per me è sempre stata fonte d’ispirazione e simbolo di gioia per antonomasia. Caratteristica che però, purtroppo, la crisi economica ed anche quella dei valori tipici della cultura contadina hanno in parte cancellato».
Il ritorno alla terra, inteso letteralmente come lavoro nei campi ma anche in senso lato come riavvicinamento ai valori semplici e genuini, è infatti uno dei temi ricorrenti del disco. Ogni canzone rappresenta un ritratto umano e racconta la storia di personaggi che affrontano alcuni dei problemi tipici della società attuale: la paura della propria sessualità, le difficoltà create dalla crisi economica, la mancanza di un sistema valoriale solido. «Sono tutti personaggi irrisolti - ha spiegato l’artista bresciano - nel senso che non hanno ancora trovato la loro dimensione ottimale. Tutti tranne uno, il protagonista della canzone «Piero tra la campagna e il cielo»: lui è un contadino, realizzato ed appagato dalla vita che conduce a stretto contatto con la natura. Il brano, tra l’altro, l’ho dedicato proprio ad un parmigiano: Giuseppe Bertolucci che ho avuto l’onore di conoscere e che mi ha trasmesso il suo amore per la Terra Madre».
Ad impreziosire il progetto discografico dal respiro british e con sfumature psichedeliche, sono presenti alcune prestigiose collaborazioni: con il rapper Kiave in «Jenny (scendi al fiume)», con Ron e Dargen D’Amico in «Gaia e la balena», con i Modena City Ramblers nel brano strumentale «Nonna Quercia folk band» ed infine con i mancuniani The Folks, presenti al completo proprio nel brano che ha dato il titolo al disco. «Poetry as an insurgent art», invece, è stato scritto a quattro mani da Pedrini con il poeta beat Lawrence Ferlinghetti. «Se la salute me lo consentirà - ha concluso Omar, riferendosi ai problemi di cuore che lo tengono da tempo lontano dai palchi - vorrei tornare presto anche a suonare dal vivo».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

Crociati a 3 punti dalla capolista Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

1commento

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

6commenti

lega pro

Reggiana avanti con il Lumezzane: 1-0

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

5commenti

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Instameet

Appassionati di Instagram alla "scoperta" del convitto Maria Luigia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 53enne

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv