musica

La Turci: "Non divido il palco con Tosi"

La cantante spiega su Fb perchè non sarà al premio Terre del Negroamaro

La Turci: "Non divido il palco con Tosi"

Paola Turci

7


(ANSA) - ROMA, 15 AGO - «Il palco è un luogo sacro e le persone con le quali lo condividi sono dalla tua parte, e tu dalla loro». In un lungo post sul suo profilo Facebook, Paola Turci torna sulle polemiche sollevate dalla sua scelta di non partecipare al premio Terre del Negroamaro» in programma a Guagnano, in Puglia, il 22 agosto. Una decisione «sofferta», precisa, ma «determinata dalla volontà di non condividere il palco» con il sindaco di Verona Flavio Tosi, in quanto «persona su cui grava una condanna per propaganda razzista» e non perchè "esponente di un particolare partito politico».
«Non cerco pubblicità - scrive la cantante - non ho convocato la stampa, anzi, mi dispiace molto essere dentro a una polemica che non ho cercato. Non sapevo, quando sono stata invitata, che anche Flavio Tosi avrebbe preso parte a questo evento (così come non lo sapeva l’amico Nabil, dei Radiodervish, che ha deciso di non esserci per la stessa ragione). E per questo motivo e solo per questo, ho deciso di non confermare la mia partecipazione».
Paola Turci precisa ancora che «la città di Verona non è coinvolta in questa spiacevole vicenda, che riguarda invece solo ed esclusivamente il palco del paese pugliese. La città di Verona è stata tirata in ballo dal sindaco Tosi che mi ha definita 'incoerentè per aver preso parte, nel 2013, alla rassegna 'Venerazionì, presso il Teatro Romano. Questa critica non può trovare fondamento se si considera che la mia partecipazione al Teatro di Verona non mi ha certo portato a condividere il palco con lui». (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    16 Agosto @ 18.13

    Certo Antonio che rimango in Germania. Non ho nessuna intenzione di beccarmi insulti antisemiti come mi è toccato subire in Italia per tanti anni o di essere menato perché ebreo, una volta da neonazisti e due volte da neo o vetero stalinisti. Tre denunce presentate, la prima nel 1994, e tutte rimaste lettera morta. In Italia l'antisemitismo non è una forma di razzismo né tanto meno un reato, soprattutto per la sinistra cosiddetta antirazzista, parte della magistratura inclusa.

    Rispondi

  • antonio

    16 Agosto @ 14.34

    Davide nessuno ti ha chiesto di ritornare, rimani pure in Germania

    Rispondi

  • Davide

    16 Agosto @ 12.29

    Non credevo che un palco di uno spettacolo musicale fosse luogo sacro come un altare. Tosi, insieme ad altri esponenti leghisti di Verona, promosse nel 2001 una raccolta di firme per la chiusura del campo nomadi abusivo di Boscomantico ""Firma anche tu per mandare via gli zingari dalla nostra città". Fu condannato a due mesi in via definitiva dalla Cassazione nel 2009 (dopo OTTO anni) per violazione della legge Mancino. Nel frattempo fu eletto nel 2007 sindaco di Verona e rieletto nel 2012 con il 57% dei voti. Nel 2005 la Procura della Repubblica di Verona definì il campo nomadi di Boscomantico "una fucina di delinquenza". Alla Magistratura è consentito tutto, ad un libero cittadino no, in Italia. Meno male che abito in Germania, ben lontano dalla Turci e dalle sue sacre esternazioni e da una magistratura dal comportamento anomalo.

    Rispondi

  • paolo

    16 Agosto @ 10.34

    Ben fatto. Ce ne fossero di persone coerenti come Paola Turci. NO AL RAZZISMO.

    Rispondi

  • antonio

    15 Agosto @ 22.43

    Brava Paola, purtroppo come te ce ne sono pochi, sono sempre pronti a vendersi per il successo, specialmente se valgono poco

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti