14°

MUSICA

Europe, con 'War of Kings' ritorno ai '70

Joey Tempest, ora siamo noi stessi, negli '80 bizzarro viaggio

gli Europe

gli Europe

1

La strada per il futuro passa dal passato: sembra dire questo il nuovo album degli Europe, 'War of Kings', in arrivo nei negozi il 3 marzo. Lo ha raccontato all’ANSA Joey Tempest, il frontman del gruppo svedese, arrivato a Milano per presentare la sua decima prova in studio, la quinta dalla reunion del 2003. I tempi di 'The Final Countdown' e 'Carriè non potrebbero essere più lontani: «Nei nuovi dischi siamo semplicemente noi stessi - dice il cantante - chi ci ha riscoperto negli ultimi dieci anni pensa che siamo una nuova band, che ci siamo reincarnati».
Ascoltando le 12 tracce di 'War of Kings' si nota infatti il nuovo percorso degli Europe: «Ci sono di nuovo le tastiere, ma più calde, come l’organo Hammond o il mellotron». Ad aiutarli a creare un’atmosfera classic rock il produttore Dave Cobb, già al lavoro con gli americani Rival Sons, che è riuscito a sviluppare l'innata propensione degli Europe ai riff e portarla a una sensibilità heavy. Lo si nota bene nella title-track, il primo singolo 'War of Kings' pubblicato a inizio febbraio, ma anche in tracce che ora richiamano il fast-rock alla Deep Purple ('Hole in My Pocket'), ora il progressive in stile Led Zeppelin ('The Second Day'), ora la metal-ballad ('California 405'), ora un’idea di rock sabbathiano ('Children of the Mind’), fino ad arrivare ai Pink Floyd di 'Shine on You Crazy Diamond’nella bonus track strumentale 'Vasastan' che chiude l’album.
L’obiettivo dichiarato del gruppo era quello di ricreare l'atmosfera dei dischi che avevano formato il loro gusto, come 'Led Zeppelin IV' o 'Heaven and Hell' dei Black Sabbath. Ma il disco più importante di tutti per gli Europe, racconta Joey Tempest, è stato 'Made in Japan' dei Deep Purple: «Mettevamo su quel vinile, bevevamo una birra e ci immaginavamo in tour per il mondo».
Scomparse le capigliature cotonate e abbandonati i suoni ovattati e digitali degli anni '80, Joey Tempest non rinnega niente ma guarda avanti: «Negli anni '80 ci siamo imbarcati tutti in questo bizzarro viaggio, a livello di produzione: si doveva fare, era parte di un percorso per imparare che alla fine il suono più autentico è il migliore». Ed è proprio questo spirito di autenticità a unire tutto il disco, altrimenti privo di un concept unitario tranne per il singolo 'War of Kings', ispirato al libro di Frans G. Bengtsson 'Le navi dei vichinghì. Anche se ormai residente da anni in Inghilterra, l’attenzione di Joey Tempest per la Svezia del resto non è calata: «Ci sono molti gruppi giovani svedesi che ci piacciono, come The Soundtrack of Of Our Lives, Graveyard, Opeth e Arch Enemy, ma stimo anche una cantante lontana dal nostro stile come Robyn: l'apprezzo per la sua voce, creatività e indipendenza». Gli Europe si imbarcheranno per un tour mondiale da marzo a dicembre: ancora nessuna data fissata in Italia per la band, che manca dai nostri palchi dal 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pietro

    02 Marzo @ 14.20

    siete sicuri che Pettenati lascierà passare l'accostamento Europe - Pink Floyd? ciao rockettari

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia