-2°

musica

Zucchero torna con "Black cat", album "anarchico"

Zucchero Fornaciari

Zucchero Fornaciari

0

«Volevo un album anarchico e libero, di quelli per i quali una canzone nasceva alle quattro del mattino ed era già pronta, senza pensare tanto alle classifiche e alle radio». E’ nato con questo piglio il nuovo lavoro da studio firmato da Zucchero, 'Black cat', in uscita domani in tutto il mondo e che ha impegnato Fornaciari a lungo: prima un anno per scrivere le canzoni (una quarantina poi scremate ad una ventina affidate ai produttori) e poi spostamenti infiniti tra Los Angeles, Memphis, New Orleans, Nashville e Pontremoli, nella Lunigiana, dove l’album ha preso forma negli studi casalinghi di Zucchero (Lunisiana Soul).

L’album arriva a sei anni di distanza dal precedente 'Chocabeck' e dal suo occhio strizzato al folk, con una decisa svolta di suoni verso il rhythm and blues. «Ultimamente per lavorare parto sempre da un suono che mi ispira - ha spiegato Zucchero - e se per 'Chocabeck' per esempio si era trattato delle campane del mio paese d’origine piuttosto che dei suoni della piazza, in questo caso ad ispirarmi è stato un tour negli Stati Uniti del Sud, i canti degli schiavi, le canzoni delle prigioni e un immaginario cinematografico alla 'Django' o 'Il colore viola'. Nella scaletta ci sono almeno tre brani che parlano dei nuovi schiavi». I brani contenuti in 'Black cat' sono un totale di tredici e la scaletta parte da 'Partigiano reggiano', primo singolo estratto e chiamato ad anticipare tutto l'album in radio. «Sono nato in una terra 'rossa' - ha raccontato Fornaciari - e ho vivo il ricordo dei racconti di mia nonna e mio zio che è stato deportato in Germania. Mi piacerebbe se oggi ci fossero dei giovani partigiani ai quali potrei fare da zio, accomunati dall’impegno per una causa concreta anche al di là degli schieramenti politici».
L’album è poi chiuso da 'Streets of Surrender (S.O.S), ovvero il brano scritto per Zucchero da Bono degli U2 e ispirato alla strage terroristica al Bataclan di Parigi dello scorso novembre. Sullo stesso brano le chitarre sono invece suonate da Mark Knopfler (così come per 'Ci si arrende').
Per la produzione di tutto il lavoro Zucchero ha deciso di contattare tre personaggi che sono una sicurezza in quanto a prodotti finiti ai quali hanno lavorato e che rispondono ai nomi di T Bone Burnett (Elvis Costello, Elton John), Brendan O'Brien (Springsteen, Pearl Jam) e Don Was (Rolling Stones, Iggy Pop). "Volevo un album con più suoni ma che avesse un’anima comune - ha spiegato a proposito della scelta Zucchero - e tutti e tre hanno capito il lavoro che c'era da fare. Nessuno ha fatto la star e per lavorare con loro ho fatto avanti e indietro e su e giù per gli Stati Uniti».
Sul versante live, l’autunno porterà la voce delle nuove 'Ti voglio sposare' e 'Voci' in un nuovo tour mondiale che si aprirà ufficialmente con gli unici concerti italiani previsti per il 2016, tutti all’Arena di Verona e in programma tra il 16 e il 28 settembre. «Non ho ancora pensato agli ospiti - ha confessato Zucchero - ma qualche telefonata agli amici la farò. Per i concerti dovrò anche reclutare tanti musicisti per riproporre in modo più fedele possibile i suoni del nuovo album».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

6commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

9commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

7commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti