musica

La storia dei Radiohead al Primavera Sound

La storia dei Radiohead al Primavera Sound
Ricevi gratis le news
0

Se la perfezione esiste, nessuno degli oltre 50 mila che hanno assistito al concerto di ieri sera al Primavera Sound 2016 sarebbe contrario ad associarla alla musica dei Radiohead. Gli artisti inglesi, che i critici definiscono come l’ultima grande rock band contemporanea, si sono esibiti davanti a un pubblico in adorazione, che li ascoltava in religioso silenzio, per poi sfogare le emozioni in un boato di urla e applausi dopo l’ultima nota di ogni brano. Di Tom Yorke sembravano voler cogliere ogni respiro e sapevano già cosa li aspettasse perchè, nonostante il cartellone del festival proponesse l’esibizione di altri grandi artisti al Parc del Fòrum, non ultimi i Beirut proprio di fronte, hanno affollato l'area antistante il palco con più di un’ora di anticipo dall’inizio del concerto. Un’apertura dedicata al nuovo album «A moon shaped pool» - con «Burn the witch», «Daydreaming», «Decks dark», «Desert island disk» e «Ful stop» - e la storia del gruppo alternative rock dell’Oxfordshire, che conta decine di milioni di dischi venduti, è stata ripercorsa in due ore di performance. I Radiohead hanno regalato ai loro fan «perle» che non ascoltavano da molto tempo, alcune delle quali non erano in scaletta neppure nell’ultimo tour europeo del 2012. «No surprises», «Pyramid song», «Idioteque», «Paranoid android», "Nude» sono alcuni dei 23 brani del concerto. Per non parlare di "Karma Police": il pubblico non ha potuto fare a meno di rompere il silenzio e cantare insieme a Yorke, per poi continuare a omaggiare la band ripetendo la canzone anche senza musica. Un brano dopo l’altro, cantati con una naturalezza quasi incredibile, il cui sound risultava corrispondente in ogni singola nota o effetto a quello degli album registrati in studio: un concerto che al di là del sentire di ognuno e della situazione di intrattenimento, ha ricordato in maniera perentoria che la musica è arte, creazione, immaginazione. Il concerto è finito con «Creep», ultima canzone non in scaletta che ha segnato, al contrario, l’inizio dei Radiohead: un secondo bis unicamente dedicato al primo singolo pubblicato dalla band britannica nel 1992 e inserito nell’album d’esordio «Pablo Honey». A 24 anni da allora il cammino è stato sempre verso l'alto e oggi è difficile immaginare quali altre vette possano raggiungere, quale nuovo universo della musica possano ancora svelare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

PALLAVOLO A/2

Gibertini: «Il mio tris in Coppa Italia»

Testimonianze

In prima linea contro i tumori

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat