12°

rassegna

Festival «Verdi Off» il palcoscenico sarà la città

Con «Verdi Off» il palcoscenico  sarà la città
Ricevi gratis le news
0
 

Sarà una rassegna che porterà le opere di Giuseppe Verdi fuori dalla cornice solenne del Teatro Regio. «Verdi Off» cercherà di coinvolgere tutta la città, trascinando i parmigiani e i turisti in un’atmosfera di festa che dovrà respirarsi ovunque, tanto in centro quanto in periferia, nei luoghi pubblici e nelle case della gente, grazie al coinvolgimento di tutti, dal semplice cittadino al negoziante fino ad arrivare ai musicisti e ai cantanti.

Gli appuntamenti saranno in calendario dal 23 settembre al 30 ottobre, e il prossimo 9 settembre sarà organizzata la presentazione dettagliata delle numerose iniziative che hanno richiesto la collaborazione fra più soggetti.

La rassegna di appuntamenti collaterali al Festival Verdi – è questo il contesto di riferimento – è stata realizzata dal Teatro Regio in collaborazione con il Comune e con l’associazione «Parma, io ci sto!», che ha scelto l’ambito della lirica e della cultura per avviare la prima azione concreta di aiuto nei confronti di Parma. All’interno di «Verdi Off» ci sarà spazio anche per le iniziative ideate da «360° Creativity Events».

«Tanti festival si dotano di rassegne di questo tipo perché sentono la necessità di valorizzare maggiormente l’aspetto festivaliero. L’obiettivo è raggiungere non solo il pubblico degli spettacoli, ma anche chi è di passaggio, perché questa rassegna rappresenta la voglia del Teatro Regio e della città di far percepire a tutti un’atmosfera gioiosa e di festa», spiega Anna Maria Meo, direttore generale del Regio, durante la presentazione di «Verdi Off», organizzata ieri pomeriggio a teatro.

«L’amministrazione comunale ci ha permesso di mettere in piedi il Festival Verdi – conclude – mentre “Parma, io ci sto!” ha individuato nel Teatro Regio il primo soggetto beneficiario del proprio sostegno».

Il sindaco Federico Pizzarotti parla della necessità di rilanciare l’immagine di Parma oltre i confini nazionali, grazie ad un lavoro di squadra. «L’obiettivo finale di questa e di altre iniziative simili – specifica – è quello di ottenere un rilancio della città nel mondo. Dobbiamo perseguire il concetto dell’internazionalizzazione». A proposito del fare squadra, il sindaco critica la politica romana, giudicata poco attenta alle potenzialità del festival verdiano. «Il ministero e il governo devono fare di più, perché non è più possibile non avere una legge dedicata che dia stabilità ai finanziamenti destinati al festival. Senza risorse diventa molto difficile riuscire a programmare».

Alessandro Chiesi, presidente di «Parma, io ci sto!», ricorda lo scopo ultimo dell’associazione, e perché ha deciso di sostenere «Verdi Off». «Siamo nati sei mesi fa, con l’idea di fare squadra e di provare a sostenere i progetti con una visione di lungo termine. Ora presentiamo la prima iniziativa che si è sviluppata in uno dei tavoli di “Parma, io ci sto!”. Mi auguro che anche altri soggetti decidano di partecipare a questo progetto». Paolo Andrei, presidente del «Petalo Cultura» all’interno dell’associazione, aggiunge: «Sarebbe bello che nell’arco di 4 o 5 anni il Festival Verdi e gli eventi collaterali diventassero un punto di riferimento per i parmigiani e il nostro fiore all’occhiello da promuovere a livello nazionale e all’estero».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260