12°

22°

il disco della settimana

“Darwin!”, il capolavoro del Banco

“Darwin!”, il capolavoro del Banco
Ricevi gratis le news
0

“Darwin!” compie 45 anni. Arrivato nello stesso anno, il 1972, del primo album (intitolato “Banco del mutuo soccorso”, chiaro segno di un debutto felicissimo) questo disco è considerato da più parti il capolavoro del gruppo italiano di progressive rock. Forse gli estimatori hanno ragione. Ma è il caso di allargare gli orizzonti parlando di questo concept che ha come tema l'evoluzione, da cui infatti deriva il titolo che richiama il biologo inglese Charles Darwin e le sue teorie sulla specie umana. Il disco del Banco potrebbe giocarsela infatti alla pari con altre pietre miliari del prog britannico, tanto è bello, intenso e sofferto. Musica e testi sono parti di un'opera davvero geniale.
Chi non l'avesse mai sentito se lo procuri e lasci perdere la leggenda che da sempre accompagna il gruppo che aveva i suoi leader nel cantante Francesco Di Giacomo, uno dei più grandi interpreti della canzone italiana che purtroppo è scomparso nel febbraio del 2014 in un incidente stradale, e in Vittorio Nocenzi. Leggende, appunto, sull'eccessivo impegno e sulle difficoltà di testi e musiche. Certo, i lavori del Banco sono di grande spessore, ma così deve essere; si sta parlando di un gruppo che, specialmente negli anni Settanta, raggiunse punte elevatissime nel panorama della canzone d'autore italiana e, per di più, facendo del prog. Se si ascoltano bene i loro album, ci si innamora. Accade spesso per i capolavori: il primo ascolto non è quello fondamentale. Sono album che vanno “vissuti”. Per non essere più dimenticati.
L'evoluzione, dunque, fa da leit motiv al disco. Il primo brano si intitola proprio così: è il più lungo ed è registrato live. Va dall'origine della terra alla comparsa dell'uomo. Il racconto si dipana attraverso “La conquista della posizione eretta”, la “Danza dei grandi rettili”, brano strumentale in cui sembra davvero di vedere i dinosauri, lì a intenti a danzare.
In "Cento mani e cento occhi" irrompono gli uomini primitivi. Poi c'è “750.000 anni fa... l'amore?”. E' forse uno dei brani più belli del disco, gara non facile in un lavoro in cui tutto ha un suo grande valore. E' una canzone - o una poesia in musica - che evoca alcune scene del film “2001 odissea nello spazio”, capolavoro di Stanley Kubrick uscito nel 1968. Ascoltare il brano e guardare l'inizio del film – quello in cui sono protagoniste le scimmie – per credere. Parla di amore, solitudine e incomunicabilità. La sua bellezza è che ci si possono ritrovare tanti richiami, oltre a Kubrick anche a “La bella e la bestia”, a King Kong e chissà quanti altri ancora.
Gli ultimi due pezzi sono “Miserere alla storia” in cui ci si chiede:"Quanta vita ha ancora il tuo intelletto se dietro a te scompare la tua razza?". Il disco si chiude con “Ed ora io domando tempo al tempo ed egli mi risponde... non ne ho!” a cui sono demandate le conclusioni e che ha ispirato la magnifica e geniale (anche questa) copertina di “Darwin!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

43commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

7commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

concerto a Lucca

Polemiche: Stones leggendari per molti. Ma non per tutti Video

SPORT

Il caso

Sport e popstar Usa in ginocchio contro Trump. Lui ai tifosi: "Boicottateli"

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

3commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery