20°

31°

NEVIANO

Allarme statale 17 una «groviera» pericolosissima

Frane, crepe, smottamenti e incuria forti disagi per chi percorre la strada

Allarme statale 17 una «groviera» pericolosissima
0

 

 

La denuncia

«Stato di abbandono

e di incuria

che dura da anni»

La rassegnazione non è di casa in Val d’Enza, colpita negli ultimi anni da frane e smottamenti che hanno portato la Sp 17, strada di collegamento che da Traversetolo risale fino al ponte di Vetto al confine con Reggio, ad essere fortemente danneggiata quasi lungo tutta la sua lunghezza: gli abitanti dei paesi nevianesi affacciati sull’Enza, Sella, Ceretolo, Mediano, fanno i conti da anni con una carreggiata piena di buche, avvallamenti e crepe.

Una situazione di forti disagi che ha portato, negli ultimi mesi, i cittadini a voler far di nuovo sentire la propria voce con una raccolta firme: Claudio Laurenti, cittadino originario di Ceretolo, si è fatto promotore dell’iniziativa raccogliendo 350 adesioni tra Sella, Mediano, Ceretolo, Scurano e i «vicini» di Vetto.

L’obiettivo è quello, ancora una volta, di richiamare l’attenzione sullo stato in cui versa la strada provinciale 17: «Soffriamo da anni lo stato di abbandono e incuria della strada – spiega Laurenti -: vi è una serie di fattori, dai danneggiamenti dovuti ai movimenti franosi ma anche una certa incuria nella pulizia dei fossi e dei margini boscosi a lato della strada, che col tempo rischia di portare la gente a non frequentare più queste zone».

Disagi e scossoni in strada, quindi, ma anche, spiega il cittadino, conseguenze indirette dello stato della strada: come il contribuire al deprezzamento dei valori degli immobili: «Molte case, qui, rimangono invendute per anni, o vedono abbassare il proprio valore fino ad una cifra minore della rendita catastale».

La 17 è una strada di penetrazione nella valle, che unisce Traversetolo nel parmense alla zona reggiana verso Castelnovo, passando per le frazioni nevianesi e per l’importante collegamento del ponte di Vetto: costruita a inizio del secolo scorso, la strada presenta da una parte una base meno solida in quanto a materiali di costruzione, a cui si sono aggiunti i gravi movimenti franosi degli ultimi anni che già due volte hanno portato, con conseguenze gravi per le attività della zona, alla chiusura del ponte di Vetto.

Un problema che, come testimonia l’ultima raccolta firme, è infatti sentito anche dai residenti di Vetto, nel reggiano, per cui la Sp 17 è la principale arteria di collegamento per i visitatori e lavoratori che provengono dal parmense. A fare le spese di crepe, buche e avvallamenti (emblematico e ormai un «classico» della strada quello, molto profondo, lungo la strada che da Vetto e Scurano scende a Ceretolo) sono anche le corriere del trasporto scolastico tra Castelnovo Monti e Traversetolo, oltre ai numerosi ciclisti che, soprattutto nei mesi più caldi, popolano queste strade.

La raccolta promossa da Laurenti tra i paesi della Val d’Enza va ad aggiungersi alle 600 firme riunite ad inizio 2015 nel nevianese, per lo stato in cui versano tutte le provinciali del territorio, spedita a suo tempo dai promotori e dal Comune al presidente del Consiglio dei ministri, al presidente della Repubblica, al presidente della Regione Emilia Romagna, al presidente della Provincia e al presidente dell’Unione montana Parma est.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

6commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

16commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

catania

Scafista tradito da un selfie: fermato

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat