10°

17°

NEVIANO

Allarme statale 17 una «groviera» pericolosissima

Frane, crepe, smottamenti e incuria forti disagi per chi percorre la strada

Allarme statale 17 una «groviera» pericolosissima
Ricevi gratis le news
0

 

 

La denuncia

«Stato di abbandono

e di incuria

che dura da anni»

La rassegnazione non è di casa in Val d’Enza, colpita negli ultimi anni da frane e smottamenti che hanno portato la Sp 17, strada di collegamento che da Traversetolo risale fino al ponte di Vetto al confine con Reggio, ad essere fortemente danneggiata quasi lungo tutta la sua lunghezza: gli abitanti dei paesi nevianesi affacciati sull’Enza, Sella, Ceretolo, Mediano, fanno i conti da anni con una carreggiata piena di buche, avvallamenti e crepe.

Una situazione di forti disagi che ha portato, negli ultimi mesi, i cittadini a voler far di nuovo sentire la propria voce con una raccolta firme: Claudio Laurenti, cittadino originario di Ceretolo, si è fatto promotore dell’iniziativa raccogliendo 350 adesioni tra Sella, Mediano, Ceretolo, Scurano e i «vicini» di Vetto.

L’obiettivo è quello, ancora una volta, di richiamare l’attenzione sullo stato in cui versa la strada provinciale 17: «Soffriamo da anni lo stato di abbandono e incuria della strada – spiega Laurenti -: vi è una serie di fattori, dai danneggiamenti dovuti ai movimenti franosi ma anche una certa incuria nella pulizia dei fossi e dei margini boscosi a lato della strada, che col tempo rischia di portare la gente a non frequentare più queste zone».

Disagi e scossoni in strada, quindi, ma anche, spiega il cittadino, conseguenze indirette dello stato della strada: come il contribuire al deprezzamento dei valori degli immobili: «Molte case, qui, rimangono invendute per anni, o vedono abbassare il proprio valore fino ad una cifra minore della rendita catastale».

La 17 è una strada di penetrazione nella valle, che unisce Traversetolo nel parmense alla zona reggiana verso Castelnovo, passando per le frazioni nevianesi e per l’importante collegamento del ponte di Vetto: costruita a inizio del secolo scorso, la strada presenta da una parte una base meno solida in quanto a materiali di costruzione, a cui si sono aggiunti i gravi movimenti franosi degli ultimi anni che già due volte hanno portato, con conseguenze gravi per le attività della zona, alla chiusura del ponte di Vetto.

Un problema che, come testimonia l’ultima raccolta firme, è infatti sentito anche dai residenti di Vetto, nel reggiano, per cui la Sp 17 è la principale arteria di collegamento per i visitatori e lavoratori che provengono dal parmense. A fare le spese di crepe, buche e avvallamenti (emblematico e ormai un «classico» della strada quello, molto profondo, lungo la strada che da Vetto e Scurano scende a Ceretolo) sono anche le corriere del trasporto scolastico tra Castelnovo Monti e Traversetolo, oltre ai numerosi ciclisti che, soprattutto nei mesi più caldi, popolano queste strade.

La raccolta promossa da Laurenti tra i paesi della Val d’Enza va ad aggiungersi alle 600 firme riunite ad inizio 2015 nel nevianese, per lo stato in cui versano tutte le provinciali del territorio, spedita a suo tempo dai promotori e dal Comune al presidente del Consiglio dei ministri, al presidente della Repubblica, al presidente della Regione Emilia Romagna, al presidente della Provincia e al presidente dell’Unione montana Parma est.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

24commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro