13°

SCURANO

Poca acqua, strage di pesci nel lago

Poca acqua, strage di pesci nel lago
Ricevi gratis le news
0
 

E’ uno spettacolo desolante quello che il lago di Scurano, che qualcuno ebbe a definire «una perla azzurra e orgoglio di questa frazione», offre ora di sé, con un livello d’acqua mai stato così basso, e soprattutto, neppure un pesce rimasto in vita al suo interno.

La fine dell’estate ha infatti portato un’inaspettata sorpresa per i gestori del lago e per la comunità del paese: nel giro di meno di due giorni, tutti i pesci che popolavano lo specchio d’acqua a Canale di Scurano sono stati trovati morti. Un colpo, e un danno, enorme per chi negli ultimi anni si è impegnato nel riportare in vita uno dei punti di riferimento per numerosi pescatori in passato: una strage di pesci su cui per i primi giorni ha gravato il sospetto di inquinamento dell’acqua, ma che stando alle analisi fatte subito dopo l’accaduto, sembra invece da attribuire al troppo scarso livello dell’acqua e quindi alla mancanza di ossigeno per i pesci al suo interno.

La moria di pesci è stata improvvisa quanto veloce: soltanto due giorni dopo aver distribuito l’ultimo pasto agli animali, infatti, i gestori della struttura si sono accorti, ritornando, di quanto era accaduto: non un pesce, degli oltre quaranta quintali rilasciati in questi anni nelle acque del lago tra carpe, pesci gatti, anguille e capitoni, era ancora in vita. Subito sono state avvisate dell’accaduto le autorità competenti, servizio veterinario dell’Ausl di Langhirano, Comune di Neviano, Carabinieri, per fare luce sulle cause di quanto accaduto.

Alcune grandi fosse, a lato dello specchio d’acqua, sono state scavate per seppellire la mole di pesci morti che, nel giro di qualche giorno, è stata recuperata dalle acque del lago. Il risultato delle analisi compiute sui campioni di acqua porta a escludere l’inquinamento o l’avvelenamento dell’acqua, che il lago riceve da un canale che discende attraverso l’abitato di Scurano: asfissia è la causa individuata per la moria di pesci. Troppa poca acqua, quindi, e non abbastanza ossigeno per le centinaia di animali al suo interno. Di certo, come conferma chi vicino al lago ha vissuto e ha lavorato, il livello dell’acqua del lago di Scurano non si era mai mostrato così desolatamente basso: soprattutto da quando, nel 2013, si era finalmente arrivati ad una nuova inaugurazione della struttura e alla riapertura della pesca a Scurano, dopo ben dieci anni di inattività.Molto in voga per le numerose gare di pesca che vi si svolgevano negli anni Ottanta e Novanta, il lago, promosso e tenuto in vita dal circolo sportivo Arci Pesca di Scurano, era infatti andato incontro successivamente ad un lungo periodo di riposo forzato. Poi, nemmeno quattro anni fa, l’affidamento ad un nuovo gestore e il ripopolamento di pesci, in vista di nuove gare e attività che proprio ora stavano cominciando ad «ingranare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

3commenti

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

1commento

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

2commenti

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica