14°

25°

SCURANO

Poca acqua, strage di pesci nel lago

Poca acqua, strage di pesci nel lago
0
 

E’ uno spettacolo desolante quello che il lago di Scurano, che qualcuno ebbe a definire «una perla azzurra e orgoglio di questa frazione», offre ora di sé, con un livello d’acqua mai stato così basso, e soprattutto, neppure un pesce rimasto in vita al suo interno.

La fine dell’estate ha infatti portato un’inaspettata sorpresa per i gestori del lago e per la comunità del paese: nel giro di meno di due giorni, tutti i pesci che popolavano lo specchio d’acqua a Canale di Scurano sono stati trovati morti. Un colpo, e un danno, enorme per chi negli ultimi anni si è impegnato nel riportare in vita uno dei punti di riferimento per numerosi pescatori in passato: una strage di pesci su cui per i primi giorni ha gravato il sospetto di inquinamento dell’acqua, ma che stando alle analisi fatte subito dopo l’accaduto, sembra invece da attribuire al troppo scarso livello dell’acqua e quindi alla mancanza di ossigeno per i pesci al suo interno.

La moria di pesci è stata improvvisa quanto veloce: soltanto due giorni dopo aver distribuito l’ultimo pasto agli animali, infatti, i gestori della struttura si sono accorti, ritornando, di quanto era accaduto: non un pesce, degli oltre quaranta quintali rilasciati in questi anni nelle acque del lago tra carpe, pesci gatti, anguille e capitoni, era ancora in vita. Subito sono state avvisate dell’accaduto le autorità competenti, servizio veterinario dell’Ausl di Langhirano, Comune di Neviano, Carabinieri, per fare luce sulle cause di quanto accaduto.

Alcune grandi fosse, a lato dello specchio d’acqua, sono state scavate per seppellire la mole di pesci morti che, nel giro di qualche giorno, è stata recuperata dalle acque del lago. Il risultato delle analisi compiute sui campioni di acqua porta a escludere l’inquinamento o l’avvelenamento dell’acqua, che il lago riceve da un canale che discende attraverso l’abitato di Scurano: asfissia è la causa individuata per la moria di pesci. Troppa poca acqua, quindi, e non abbastanza ossigeno per le centinaia di animali al suo interno. Di certo, come conferma chi vicino al lago ha vissuto e ha lavorato, il livello dell’acqua del lago di Scurano non si era mai mostrato così desolatamente basso: soprattutto da quando, nel 2013, si era finalmente arrivati ad una nuova inaugurazione della struttura e alla riapertura della pesca a Scurano, dopo ben dieci anni di inattività.Molto in voga per le numerose gare di pesca che vi si svolgevano negli anni Ottanta e Novanta, il lago, promosso e tenuto in vita dal circolo sportivo Arci Pesca di Scurano, era infatti andato incontro successivamente ad un lungo periodo di riposo forzato. Poi, nemmeno quattro anni fa, l’affidamento ad un nuovo gestore e il ripopolamento di pesci, in vista di nuove gare e attività che proprio ora stavano cominciando ad «ingranare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Successo per le «ronde elettroniche»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

play-off

Parma qualificato ai quarti: alle 15,30 il sorteggio della prossima avversaria dei crociati

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma» 

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

1commento

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

3commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SICUREZZA

G7: massima allerta a Taormina Video

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

play-off

D'Aversa: "Il Parma è stato, prima di tutto, bravo tatticamente" Video

1commento

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare