12°

il caso

Bimba in affido a coppia gay di Parma

Sentenza dei giudici: a occuparsi della piccola di tre anni possono essere due omosessuali

Bimba  in affido a una  coppia gay

Bimba in affido a una coppia gay

0

Una bimba di tre anni in affidamento temporaneo a una coppia di omosessuali: lo ha deciso il Tribunale dei minori di Bologna, presieduto dal giudice Giuseppe Spadaro. La Procura minorile si era invece opposta al provvedimento, ritenendo la coppia non all’altezza del compito. Lo ha anticipato il Corriere della Sera, spiegando che la coppia vive a Parma.
La decisione ha generato un forte dibattito, con prese di posizione differenti.

Prima che il giudice tutelare di Parma, il 2 luglio, disponesse l’affido temporaneo per due anni a due uomini, la bimba di tre anni - figlia di due genitori stranieri, vicini di casa della coppia, a Parma - già conviveva con loro. Da febbraio, per quello che informalmente gli operatori dei servizi sociali definiscono un "periodo di prova". Il rapporto tra gli affidatari e la famiglia era cominciato infatti due anni fa.
Prima di arrivare all’affido consensuale c'erano stati altri passaggi, come l’ok del centro per le famiglie dei servizi sociali supportati dagli psicologi dell’Ausl. La bimba aveva vissuto in precedenza in particolare con la madre, che ha un buon rapporto con i due affidatari.
Chi conosce la situazione della convivenza la descrive come "molto felice e tranquilla".

La coppia omosessuale aveva dato la sua disponibilità per l'affidamento temporaneo di un minore. I servizi sociali, come i giudici, hanno dato parere favorevole all’affidamento, ritenendo che ci fossero tutte le condizioni di serenità e benessere richieste dalla legge. La piccola vive in un contesto familiare difficile nella stessa città e conosce bene i due omosessuali, tanto da chiamarli "zii", sebbene non vi sia tra loro alcun legame di parentela.

A differenza dell’adozione, per la quale la legge italiana parla espressamente di coppia sposata, per l’affidamento la nuova famiglia temporanea può essere una famiglia tradizionale, meglio se con altri figli in casa, ma anche una "comunità di tipo familiare", formata da due persone che assolvono alla funzione di genitori, o un single. Non ci sono voci specifiche sull'ipotesi di una coppia omosex. Nel gennaio scorso la Cassazione, esprimendosi su un’altra vicenda, aveva sancito il diritto dei gay ad ottenere in affido un minore.

IL SINDACO PIZZAROTTI SU FACEBOOK: "SE LA PICCOLA E' FELICE, LO SONO ANCH'IO". «Per me l’importante è il suo bene, e se la piccola è felice sono felice anch’io: in un focolare domestico ciò che importa è quanta attenzione e amore diamo per i nostri bambini. Li chiama zii, quindi capisce benissimo che non sono papà e mamma. Il tribunale ha agito nella tutela e nell’interesse della piccola, salvaguardando quelli che sono i diritti e il suo benessere». L’ha scritto su Facebook il sindaco Federico Pizzarotti, commentando la notizia della bimba di tre anni affidata ad una coppia omosessuale di Parma.
Per il primo cittadino del Movimento 5 Stelle, «in Italia certi argomenti qualcuno li ritiene scabrosi. Io invece considero scabrosa la disonestà, la corruzione, la malapolitica, la disoccupazione e tutte quelle altre cose che stanno affondando il nostro Paese».

L'ASSOCIAZIONE EQUALITY: "SUCCEDE DA ANNI MA NON SI SA". "L'affido da parte del Tribunale dei minori di Bologna di una bambina di tre anni a una coppia gay è una notizia importante che però non è nuova per il nostro Paese. E' da molti anni, nel silenzio più assoluto per non provocare reazioni che potessero danneggiare la possibilità da parte di minori di trovare una famiglia seppur temporanea che si occupasse di loro, che in alcuni Tribunali si è proceduto all’affidamento a coppie non sposate, single e anche omosessuali": è quanto rende noto Aurelio Mancuso, presidente di Equality Italia.

"La disponibilità di essere genitori affidatari è un atto d’amore molto grande, e abbisogna di una profonda preparazione emotiva. Che le persone omosessuali possano esser buoni educatori e genitori lo dimostra la vita concreta, che ci racconta di oltre 100 mila bambini di genitori gay, di un’evidente espansione delle famiglie arcobaleno, cioè composte da entrambe i genitori omosessuali -spiega Mancuso -. Il Tribunale di Bologna rende oggi pubblicamente effettivo l'importante contributo che anche le coppie gay possono dare affinchè i bambini che hanno alle spalle storie difficili possano ritrovare la serenità necessaria per poi esser reinseriti nella famiglia di provenienza. Speriamo che al più presto la politica, la grande assente, affronti l’intera questione della tutela dei bambini e dei minori, da una robusta riforma della legge sulle adozioni fino all’estensione di pari diritti per i bimbi nati nelle famiglie omosessuali".

Guarda il servizio del TgParma

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

Reggiana avanti con il Lumezzane: 1-0

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

6commenti

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

5commenti

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv