14°

28°

sentenza

Omicidio Guarino: tre ergastoli

Per Mario Illuminato, Massimiliano Sinatra e Graziano Acampa

Omicidio Guarino: tre ergastoli
Ricevi gratis le news
1

Mario Illuminato, Massimiliano Sinatra e Graziano Acampa sono stati condannati all’ergastolo per l’omicidio di Raffaele Guarino, il boss della Camorra ucciso il 29 ottobre del 2010 con due colpi di pistola al volto nel suo appartamento di Medesano, paese della provincia di Parma.

 

La Corte d’Assise di Parma, presieduta dal giudice Pasquale Pantalone, ha anche stabilito un anno di isolamento per Mario Illuminato, la mente dell’omicidio, e otto mesi per Massimiliano Sinatra. La giuria si era ritirata in camera di consiglio poco dopo le 9 di questa mattina; attorno alle 18 la lettura della sentenza che accoglie quasi completamente, tranne che per il periodo di isolamento, le richieste del pm Roberta Licci.

 

Accolte le richieste dell'accusa:

 Omicidio Guarino; chiesti tre ergastoli Georgia Azzali (Gazzetta di Parma 14 dicembre 2013)

Il regista. Il killer. Il fiancheggiatore. Mario Illuminato, Massimiliano Sinatra e Graziano Acampa: tutti, secondo l'accusa, avevano da guadagnare dalla morte di Lelluccio, il boss che si era trasferito da Napoli a Medesano e stava sempre più acquistando potere. 

Ruoli diversi, ma un'unica richiesta di pena da parte dei pm Roberta Licci e Giuseppe Amara: ergastolo, con l'isolamento diurno di 18 mesi per Illuminato e Sinatra. Sicuro di sè, Guarino. Provocatore e arrogante nei confronti di Illuminato, secondo diversi testimoni. Era arrivato nel Parmense in libertà vigilata e poteva contare sull'appoggio di Gennaro Visconti, il suocero del fratello di Illuminato, Salvatore, trovato morto nel 2003 dentro il bagagliaio dell'auto in un parcheggio di Casalecchio di Reno. 

Ma poi Lelluccio era riuscito a farsi valere negli affari, in quel giro di usura nel quale Illuminato non aveva mai avuto rivali. Sapeva farsi rispettare, il boss di Barra. «Aveva tolto la polpetta dal piatto a Illuminato», ha sottolineato ieri il pm Amara davanti alla Corte d'assise, ricordando la testimonianza di Caterina Schiavo, la moglie di Guarino. E, come se non bastasse, il boss stava per soffiargli la «rossa»: Nunzia Visconti, la cognata con cui già da anni Illuminato aveva una storia. Ce n'era abbastanza, insomma, per decidere di dire addio a Lelluccio, ucciso nel suo letto con due colpi di pistola nella notte tra il 28 e il 29 ottobre 2010.  (....)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    11 Gennaio @ 04.47

    Dieci anni, al massimo, e saranno fuori; prima ancora, licenze-premio! Franco Bifani

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti