12°

23°

Furti

Rubata la pelliccia al giudice di pace

Rubata la pelliccia al giudice di pace
Ricevi gratis le news
0

Hanno sempre più il pelo sullo stomaco, i ladri: ieri hanno rubato la pelliccia di un giudice di pace. E gliel'hanno portata via dall'ufficio, approfittando di una sua breve assenza. Non è che l'ultimo di una lunga serie di furti che ha avuto come vittime proprio i magistrati onorari. Loro e i loro strumenti di lavoro: tutto ciò che possa avere un minimo valore è entrato nel mirino di chi ha trovato una sorta di miniera proprio nel palazzo vicino al tribunale.
E' da qualche settimana che a Parma si presenta anche questa emergenza sul fronte della giustizia. A sparire è un po' di tutto. Dalle risme di carta (in uffici nei quali poi non è che ci sia questa gran abbondanza) alle penne, dai libri ai codici. Perfino alcuni fascicoli processuali sembra che siano stati portati via. E questa è una circostanza che - se confermata - aggiungerebbe mistero al mistero. Oltre a chiedersi chi sia a compiere le sue ripetute razzie, sarebbe da domandarsi quali siano le sue intenzioni.
Ieri mattina, il salto di qualità. Perché la pelliccia rubata in un ufficio al terzo piano del palazzo vale svariate migliaia di euro (quanto poi possa fruttare sul mercato dei ricettatori è un discorso a sé). Finora, il bottino più pregiato di cui potesse vantarsi il ladro (o i ladri, perché non si può escludere che i responsabili dei colpi siano più d'uno) era quello rappresentato da un iPad, del valore di seicento euro circa.
Non è il primo furto subito dal magistrato onorario: ma i primi due riguardano bazzecole, rispetto alla pelliccia. Prima di tornare a casa in maglione, la signora ha percorso i pochi passi che la dividevano dalla Procura, per sporgere denuncia. Che la giornata fosse quasi primaverile è certo che non sia stata una gran consolazione.
Il furto sorprende anche per le dimensioni della refurtiva. Non è facile far sparire una pelliccia. Forse il modo più semplice è quello di ostentarla, indossandola. E in questo caso si potrebbe almeno immaginare il sesso del topo d'ufficio entrato in azione. In realtà, a pensarci bene, il palazzo dei giudici di pace, in cui anche i cancellieri sono ridotti all'osso, non è vigilato come il tribunale, i cui ingressi sono sorvegliati dalle guardie giurate dell'Ivri. Qui ci sono due ascensori e anche due scale: a seconda dei momenti, si può scegliere la via d'entrata e di fuga meno frequentata. E, semmai, se rubare oggetti più o meno ingombranti.rob.lon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Attacco dell'opposizione

«Il sindaco di Felino si dimetta»

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

CALESTANO

Shock anafilattico: paura per un operaio punto da un calabrone a Marzolara Foto

Il 118 ha inviato un'ambulanza e l'elicottero del Maggioe

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery