15°

politica

Grillo caccia altri 5 parlamentari M5S, nuove defezioni in arrivo

Sempre più probabile la nascita di un gruppo alternativo. I senatori espulsi avevano criticato il leader. Che ha dato loro il benservito sul blog

Grillo caccia altri 5 parlamentari M5S, nuove defezioni in arrivo
Ricevi gratis le news
2

 

L'immagine che rappresenta al meglio cosa accade al M5S è quella di una valanga: iniziata con un piccolo smottamento, ovvero un’espulsione e qualche richiamo di Beppe Grillo su blog a inizio legislatura, e trasformatasi in poco tempo in una massa inarrestabile. Una massa confusa, formata da dissidenti, ribelli, dimissionari ed espulsi che, visti i numeri, presto potrebbero confluire in un nuovo gruppo parlamentare a Palazzo Madama.
Altri cinque senatori, infatti, lasciano il gruppo Cinque Stelle al Senato: sono Alessandra Bencini, Laura Bignami, Monica Casaletto, Maria Mussini e Maurizio Romani che sono stati cacciati direttamente da Grillo. Il leader non ha gradito le loro minacce di dimissioni in segno di protesta contro le quattro espulsioni dei dissidenti e gli ha dato il ben servito dal suo blog.
Gli epurati salgono così a 13: gli ultimi cinque; i quattro ribelli Orellana, Battista, Campanella e Bocchino espulsi la scorsa settimana; ed i quattro più datati Mastrangeli, De Pin, Gambaro e Atinori. A questi, inoltre, potrebbero aggiungersi presto altri parlamentari (quattro-cinque secondo fonti interne) sorpresi dalla decisione di Grillo.
«Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie», confida un senatore che cita Giuseppe Ungaretti per spiegare che «ormai ne casca uno dopo l’altro». Il clima interno è avvelenato, aggiunge. Chiede l’anonimato. Confida anche il timore di essere beccato in Transatlantico da qualche solerte spia a parlare con chi non si deve». «Tanto basta per finire tra i cattivi». Tra i cinque stelle («ortodossi», «ex», «espulsi») regna il caos. E non aiuta la notizia dell’invio di una lettera di minacce con proiettili inviata a Lorenzo Battista e al collega Luis Orellana, ma nella quale si citano anche altri dissidenti come Fabrizio Bocchino, Francesco Campanella e Paola De Pin.
«Non ho timore, ma certo non fa piacere», confessa Campanella. «Grillo è fuori dal mondo per la modalità» con cui ha fatto queste altre cinque espulsioni «e perché afferma, di fatto, che lui è il padrone del movimento». Nel gruppo al Senato è il momento dei regolamenti di conti. Volano insulti, parolacce. Il clima si scalda. L'estremo tentativo di una mediazione è irrealizzabile.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    07 Marzo @ 17.35

    CHE GROSSA OCCASIONE PERDUTA ! Come la "Lega".

    Rispondi

  • gigiprimo

    07 Marzo @ 09.26

    vignolipierluigi@alice.it

    siamo italiani! ma questi non sapevano come era? o forse come dovrebbe essere per poter fare i sacrifici che dobbiamo fare per mantenerci e mantenere la zavorra migratoria?!?! Vi rendete conto che devono saltare tutti gli accordi 'sindacali' e arrivare ai minimi sindacali e non la 'minima' per tutti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica