10°

22°

politica

Grillo caccia altri 5 parlamentari M5S, nuove defezioni in arrivo

Sempre più probabile la nascita di un gruppo alternativo. I senatori espulsi avevano criticato il leader. Che ha dato loro il benservito sul blog

Grillo caccia altri 5 parlamentari M5S, nuove defezioni in arrivo
2

 

L'immagine che rappresenta al meglio cosa accade al M5S è quella di una valanga: iniziata con un piccolo smottamento, ovvero un’espulsione e qualche richiamo di Beppe Grillo su blog a inizio legislatura, e trasformatasi in poco tempo in una massa inarrestabile. Una massa confusa, formata da dissidenti, ribelli, dimissionari ed espulsi che, visti i numeri, presto potrebbero confluire in un nuovo gruppo parlamentare a Palazzo Madama.
Altri cinque senatori, infatti, lasciano il gruppo Cinque Stelle al Senato: sono Alessandra Bencini, Laura Bignami, Monica Casaletto, Maria Mussini e Maurizio Romani che sono stati cacciati direttamente da Grillo. Il leader non ha gradito le loro minacce di dimissioni in segno di protesta contro le quattro espulsioni dei dissidenti e gli ha dato il ben servito dal suo blog.
Gli epurati salgono così a 13: gli ultimi cinque; i quattro ribelli Orellana, Battista, Campanella e Bocchino espulsi la scorsa settimana; ed i quattro più datati Mastrangeli, De Pin, Gambaro e Atinori. A questi, inoltre, potrebbero aggiungersi presto altri parlamentari (quattro-cinque secondo fonti interne) sorpresi dalla decisione di Grillo.
«Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie», confida un senatore che cita Giuseppe Ungaretti per spiegare che «ormai ne casca uno dopo l’altro». Il clima interno è avvelenato, aggiunge. Chiede l’anonimato. Confida anche il timore di essere beccato in Transatlantico da qualche solerte spia a parlare con chi non si deve». «Tanto basta per finire tra i cattivi». Tra i cinque stelle («ortodossi», «ex», «espulsi») regna il caos. E non aiuta la notizia dell’invio di una lettera di minacce con proiettili inviata a Lorenzo Battista e al collega Luis Orellana, ma nella quale si citano anche altri dissidenti come Fabrizio Bocchino, Francesco Campanella e Paola De Pin.
«Non ho timore, ma certo non fa piacere», confessa Campanella. «Grillo è fuori dal mondo per la modalità» con cui ha fatto queste altre cinque espulsioni «e perché afferma, di fatto, che lui è il padrone del movimento». Nel gruppo al Senato è il momento dei regolamenti di conti. Volano insulti, parolacce. Il clima si scalda. L'estremo tentativo di una mediazione è irrealizzabile.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    07 Marzo @ 17.35

    CHE GROSSA OCCASIONE PERDUTA ! Come la "Lega".

    Rispondi

  • gigiprimo

    07 Marzo @ 09.26

    vignolipierluigi@alice.it

    siamo italiani! ma questi non sapevano come era? o forse come dovrebbe essere per poter fare i sacrifici che dobbiamo fare per mantenerci e mantenere la zavorra migratoria?!?! Vi rendete conto che devono saltare tutti gli accordi 'sindacali' e arrivare ai minimi sindacali e non la 'minima' per tutti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

4commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

Politica

Addio a Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport