20°

31°

TORRILE

L'allarme e un vicino incastrano i "topi" trasfertisti: arrestati

Condannati per direttissima a 8 mesi e poi rilasciati due albanesi che avevano provato a entrare in una abitazione di via Cugini

L'allarme e un vicino incastrano i "topi" trasfertisti: arrestati
6

La scorsa notte i carabinieri della stazione di Colorno hanno messo le manette ai polsi di due ladri d’appartamento con l’accusa di tentato furto in abitazione.
Il teatro dell'arresto è Torrile. Durante la notte  la pattuglia dei carabinieri stava transitando nel centro del paese quando il silenzio è stato rotto dal suono di un’allarme. Un suono che ha guidato i militari fino in via Cugini, dove già un solerte cittadino si era affacciato dalla finestra di casa e così aveva potuto indicare ai militari la presenza di due figure all’interno di un’automobile parcheggiata poco distante dal civico 12.

I carabinieri hanno raggiunto il veicolo prima che il conducente riuscisse ad ingranare la marcia. A bordo c'erano due albanesi provenienti da Milano: B. N., di 24 anni, e K. E. di 21 anni, entrambi con precedenti per furto. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di un cacciavite con il quale avevano tentato di forzare la finestra dell’abitazione di un quaranteseienne impiegato che, per fortuna, aveva protetto la casa con l'allarme.
Gli albanesi sono stati arrestati e trattenuti in camera di sicurezza fino a stamattina, quando sono stati tradotti al tribunale di Parma per l’udienza penale con rito direttissimo. I due sono stai condannati a 8 mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 300 euro, e ora sono liberi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Motor-Head

    08 Aprile @ 15.08

    Condannati per direttissima e poi rilasciati....che senso ha? Giusto per spendere soldi (nostri!!!) per un processo che potevano anche evitare di fare! Ma non vi vergognate ? Ioi metterei a casa del giudice che li ha liberati...

    Rispondi

  • Gio

    06 Aprile @ 13.49

    Giorgio R.

    Quanti di questi si vedono per strada. Uno schifo ! Non se ne può più. Basta !Abbiamo le carceri piene !

    Rispondi

  • Antonio

    06 Aprile @ 06.27

    Ancora una volta si dice " tanto non gli fanno niente","tanto non pagano le multa","tanto domani non vanno in galera","tanto domani sono a rubare nella casa del vicino o nella stessa casa in cui i carabinieri li hanno presi". E sono mesi che sui giornali ci sono queste notizie, ma nessuno dei nostri caro amati politici si e' preso la briga di cambiare queste assurde pene e leggi nei confronti della NOSTRA proprietà privata. Chissà dove si andrà a finire..... Antonio

    Rispondi

  • presente

    05 Aprile @ 17.34

    Si si, come no già li vedo lunedì mattina a pagare la sanzione di 300 euro. Il fatto sta che questi quà, non si faranno mai un solo, dicasi un solo giorno di galera, non pagheranno mai la multa e come al solito chi ci rimette siamo sempre NOI ITALIANI...

    Rispondi

  • patti

    05 Aprile @ 15.04

    ....e comunque quando renzi iniziera' a riformare le norme che regolamentano il furto, sara' sempre troppo tardi .....a queste bestie non gli pare vero.....ieri beccati, oggi nuovamente fuori a rubare di nuovo....e avvocato pagato anche dal derubato. mi pare una barzelletta!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

24commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

7commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat