22°

RISSA

Lite furibonda all'alba: sangue in viale Piacenza

Prima le minacce, poi le botte: sfregiato un ragazzino

 Lite furibonda all'alba:  sangue in viale Piacenza
Ricevi gratis le news
34

Della lite furibonda rimane solo lo sfregio al volto di un ragazzo, probabilmente minorenne, e una chiazza di sangue sull’asfalto di viale Piacenza. E’ giallo sull’aggressione scattata all’alba di domenica, nel bar «White lady» e poi scemata sulla strada. Sarebbero coinvolti cinque, forse sei giovani - probabilmente sudamericani - oltre al ferito. Non si sa neppure quale sia la miccia che ha innescato la violenza, forse una rispostaccia, forse l’atmosfera surriscaldata dall’alcol.
Quel che è certo è che un drappello di residenti ha sentito tutto.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • PaBlog

    10 Maggio @ 01.46

    Ovviamente molti non hanno letto bene l'articolo, mi riferisco a quei sudamericani che hanno subito commentato per accusare gli italiani di razzismo. Guarda caso tra coloro che hanno scritto ci sono pure i testimoni dell'accaduto... peccato che la verità è un'altra cari signori! Qui non si tratta né di razzismo né di tolleranza, ma di inciviltà, che è tutta un'altra cosa, e voi ne date un continuo esempio frequentando quel bar, facendo i vostri comodi a qualsiasi ora e mancando di rispetto alla gente perbene che abita nel quartiere. Questo poi è soltanto uno dei tanti episodi di violenza che vede protagonisti i clienti di quel bar, che poi questi siano in gran parte extracomunitari è un dato di fatto e nessuno può negarlo, ma da qui a dire che siete tutti uguali ce ne corre. Voi siete solo la parte peggiore e per questo motivo, solo per questo motivo, siete stati accusati. Se poi leggete bene si dice "probabilmente" sudamericani, "oltre" al ferito, di cui non è specificata la provenienza, trattandosi di un minorenne...Quindi, siete pregati di stare a casa vostra e di non rompere con la vostra grandissima maleducazione.

    Rispondi

  • Geko

    08 Maggio @ 14.39

    Presente: perdonami ma sai ho il didone un po' grosso e capita di digitare male sullo schermo dello smartphone ( forse il sottoscritto è ignorante, magari anche il mio dispositivo con la mela è ignorante considerando che ha la correzione automatica, forse neanche lui lo sa come si scrive)credi quello che ti pare. Comunque una domanda me la consenti? Ma non hai cose più interessanti alle quali pensare? La tua vita è così sciatta che queste banalità fanno la differenza tra una giornata bella o una giornata brutta?

    Rispondi

  • salamandra

    08 Maggio @ 10.43

    @federicot, mi sfugge la tua logica. Ammettiamo anche sia vero che noi Italiani abbiamo fatto peggio di loro a suo tempo, perché dovremmo tollerare *adesso* simili comportamenti?

    Rispondi

  • salamandra

    08 Maggio @ 10.42

    @federicot, mi sfugge la tua logica. Ammettiamo anche sia vero che noi Italiani abbiamo fatto peggio di loro a suo tempo, perché dovremmo tollerare *adesso* simili comportamenti?

    Rispondi

  • PEPOMAN

    08 Maggio @ 08.51

    ITALIANI O STRANIERI....FA LO STESSO.....FUORI TUTTI CHI DELINQUE....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»