Baseball

Lino's Coffee chiude la regular season con una vittoria

Lino's Coffee chiude la regular season con una vittoria

Foto A.Cantini-Oldman tratta dal sito della Fibs

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Sono serviti 11 inning, ma alla fine il Lino's Cofee è riuscito a prevalere contro il Nettuno, chiudendo così la sua regular season con una vittoria: decisiva la lunga valida all'esterno centro di Imperiali, che già al turno precedente di battuta era andato vicinissimo al fuoricampo. Pitcher vincente Loardi, che ha concesso una sola valida in 3.2 inning lanciati.

Già qualificata per i playoff Parma non spinge e commette qualche (4 alla fine agli errori, massimo stagionale) disattenzione, non riuscendo inoltre a sfruttare come dovrebbe alcune occasioni favorevoli: ma ha il merito di crederci fino in fondo. Con Giovanelli sul mound, al 3° Nettuno dimostra la sua aggressività. E con due out, il lead off Caradonna colpisce un singolo, poi ruba la seconda e piomba a casa sul gran doppio di Retrosi. Nel box il Lino's fatica e Rivera, subentrato al 6° a Giovanelli non è per niente aiutato dalla difesa. Nunez batte un singolo, arriva in seconda su errore poi ruba addirittura la terza e arriva a casa su un tiro fuori misura del catcher Maestri. Rivera concede due basi, ma poi riemerge facendo battere in doppio gioco Sforza e costringendo all'eliminazione in diamante anche Scorziello. E' lì che Parma reagisce: con 2 out e Poma salvo in prima su errore, ci pensa De Simoni a picchiare il singolo dell'1-2: ma con due in base Marval stavolta non riesce a essere decisivo. Parma però coninua a complicarsi la vita e con due out, tra basi e errori, Rivera riempie le basi senza concedere valide: Cibati però lo grazia e il match resta in equilibrio. All'8° è però Nettuno in difficoltà sul mound: il neo entrato Ciarla concede la base a Poma e colpisce Benetti: il bunt di sacrificio di De Simoni li fa avanzare entrambi.A Marval viene servita l'intenzionale, ma Imperiali non ne approfitta e va k: ci pensa Ciarla a regalare il pareggio dando, a conto pieno, la base a un attento Leoni. Lebasi sono ancora cariche, ma Scalera va al volo: alla fine i rimasti in base da una parte e dall'altra saranno 12, decisamente troppi. Mentre Loardi non dà speranze ai laziali al 10° Parma cerca di chiudere: bella valida in mezzo a interbase e seconda di De Simoni, ma Marval batte in doppio gioco: ci prova allora Imperiali che va lunghissimo a sinistra, sfiorando l'homer. Ma la pallina rimbalza e esce: e l'ex di turno deve fermarsi in seconda. Il punteggio resta sul 2 pari, si va al tiebreak. Che Nettuno sfrutta bene: bel bunt valido di Retrosi poi lunga volta di Nunez per il punto del vantaggio. Il k su Cestarelli pdecreta però il cambio di campo con Loardi che torna nel dogout tra gli applausi.Alla ricerca del pareggio, De Simoni prende la base, ma con i cuscini carichi Marval, che prececedentemente si era esibito in iuna gran presa in prima base,va malamente out al volo in foul. Parma è appesa a un filo, ma nel box c'è l'uomo giusto: Imperiali picchia un poderoso singolo al centro e porta a casa due punti, tutti escono dal dogout per abbracciarlo. La classifica dice Parma e Rimini con 12 vittorie: ampiamente sufficienti a tornare tra le grandi. E giovedì sono già play off: a Parma arriva la temutissima Bologna, la squadra migliore della prima fase.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS