Inchiesta Gazzetta

Cani aggressivi? "No, solo padroni più o meno educati"

Cani aggressivi? "No, solo padroni più o meno educati"
Ricevi gratis le news
13

Ci sono razze più aggressive e pericolose di altre? «No, ci sono cani che possono dare morsi più dolorosi di altri». Lo spiega Augusto Rosi, che ha un allevamento a Campegine con il fratello Stefano: a «Stefusto», questo il nome della struttura che ospita una ventina di cani, si allevano Dobermann. Alcuni, a sentire questo nome, intirizziscono dalla paura: «Negli anni Settanta si diceva addirittura che a questi cani scoppiasse il cervello: una assurdità - spiega Rosi -. Invece è un cane che dà sicurezza (...)».
Rosi non è solo allevatore: è anche istruttore cinofilo riconosciuto dall’Enci (Ente nazionale della cinofilia italiana), allievo giudice, handler, ossia colui che accompagna il cane durante i concorsi. (...) 

Tutti i particolari e approfondimenti sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Arnaldo

    12 Agosto @ 07.53

    Sono la "mamma adottiva di 5cagnolini che vanno dai 2.500Kg ai 10Kg, prima di questa mia meravigliosa famiglia"allargata" avevo cani di dimensioni assai diverse, una samoiedo, un dalmata, una Husky, e per esperienza personale affermo che ho sempre sostenuto che nn esistono cani cattivi bensì proprietari assolutamente imbecilli, inadeguati, maleducati ed arroganti, in poche parole persone assolutamente inadatte ad avere un cane e che purtroppo avvalendosi del fatto di possedere cani di razze e dimensioni particolari sono convinti di poter dettare legge a tutti. Fermo restando il fatto che un morso di un cane non è una cosa simpatica, credo di poter tranquillamente affermare che il morso di un lupo cecoslovacco non è paragonabile al pizzico che può fare un cagnolino di 3Kg,le vecchie e rassicuranti museruole, in plastica, leggerissime, dove il cane può tranquilamente bere....in casa propria ognuno può fare ciò che crede più opportuno, ma quando si esce, ed è giusto che i cani, come i bimbi, socializzino, giochino e si divertano con i loro simili, non si deve, per nessun motivo, mai mettere in potenziale pericolo nessuno, così come le mamme perchè non insegnano ai figli a non andare con bastini, sassi, urlando e smanazzando incontro ai cani?Un pò di educazione e di rispetto in più verso gli altri e potremmo tutti convivere molto meglio, cani di taglia grande, piccola, adulti e bambini.

    Rispondi

  • LA TANA DEI LUPI FIDENZA

    11 Agosto @ 17.14

    Buongiorno, noi siamo un gruppo cinofilo nella provincia di Parma e appoggiamo nella quasi totalità il discorso fatto nell'inchiesta in quanto il legame cane-uomo deve assolutamente fondarsi sul rispetto, sulla comunicazione sia essa in forma verbale che para verbale e godersi una volta per tutte questo fantastico animale compagno di vita da secoli. Bisognerebbe inizare a farsi un esame di coscienza e chiedersi se quello che vogliamo per il nostro fidato amico a 4 zampe è quello che va bene per lui o quello che egoisticamente fa comodo a noi? Noi crediamo che per ora si tenda ad avvalorare la seconda scelta, ma stiamo lavorando almeno nel nostro piccolo per far si che la cultura cinofila sia veramente CULTURA e non marketing o propaganda economica. Saluti La Tana dei Lupi

    Rispondi

  • Vercingetorige

    11 Agosto @ 16.23

    TUTT' ALTRO CHE IMPROBABILE !

    Rispondi

  • Indiana

    11 Agosto @ 16.06

    Indiana

    Finalmente qualcuno che ammette che la colpa dell'aggressività di certi cani è da attribuirsi all'amico a due gambe! E poi basta chiamare quest' ultimo "padrone": il cane è un compagno di vita, un amico, non un servo o una proprietà inanimata! E' chiaro che se l'uomo vuole vivere con il suo amico cane in una società, purtroppo, a prevalenza umana deve spiegare al cane come viverci, tanto come fanno le mamme con i cuccioli nel branco. Il compagno umano deve essere una guida tranquilla ed equilibrata affinchè il cane, che si dimostra comunque sempre molto più intelligente degli uomini, possa capire come deve comportarsi. Io ho la fortuna di vivere con due meravigliosi cani meticci, presi al canile quando erano acora dei cuccioli: uno è incorciato col pitbull, l'altra col dobermann. Sono educatissimi e dolcissimi sia con le persone che con gli altri animali, gatti compresi, visto che viviamo anche con loro. Le uniche punizioni che hanno avuto sono state rare alzate di voce, mai una giornalata o uno strattone col guinzaglio. Ovvio che fanno anche la guardia, è nella loro natura vigilare e difendere il branco. Quindi se volete vivere in compagnia di un cane sappiate meritarvi il suo amore, la sua amicizia e la sua lealtà infinite ( doti assai rare negli umani....) e trattatelo con il dovuto amore e rispetto perchè non è una vostra proprietà nè un vostro oggetto. Un cane è un dono del cielo!

    Rispondi

  • Malgustuz

    11 Agosto @ 15.02

    Quando si finirà di dire che i cani non sono aggressivi in diversa misura, o peggio ancora che non sono aggressivi affatto, dando la colpa solo all'educazione data dai padroni? E` come dire che se io sono un delinquente è tutta colpa dei miei genitori.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

PIENA

L'Enza fuori dagli argini a Lentigione. Evacuazione in golena a Casaltone. Colorno, chiusi ponte, piazza e scuole

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS