15°

29°

facebook

Una spiaggia nella Parma?

Una spiaggia nella Parma?
Ricevi gratis le news
31

Trovata turistica o scherzo estivo? Su Facebook sta facendo discutere la proposta di creare una spiaggia nella Parma, con tanto di ombrelloni sotto il Lungoparma. La pagina su Internet che ha lanciato l’appello si intitola: “Vogliamo la spiaggia nella Parma” ed ha ottenuto in poche ore un centinaio di “mi piace”.
Ecco la motivazione del progetto: “Il centro muore? D'estate a Parma c'è ben poco da fare? Vogliamo uscire dal nostro provincialismo con idee d'avanguardia? Vogliamo creare spazi dove giovani e meno giovani possono convivere? Vogliamo ridare vita ad un greto non curato? Una semplice idea già proposta con successo da altre città renderebbe la nostra città molto più viva e vivibile. Di giorno la spiaggia e di notte una movida tropicale alternativa lontano dalle abitazioni. Un progetto che speriamo attiri l'attenzione di molti parmigiani (inviate i vostri fotomontaggi o disegni)” . “Altre città lo hanno fatto! - continuano i promotori (anonimi) del progetto -. I costi sono inferiori ai benefici (commerciali, turistici, sociali e benessere). Sabbia, sdrai, docce e percorsi pedonali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanna

    14 Agosto @ 11.48

    L'idea non è male ed è anche interessante, ma come tutti noi sudditi del Regno di Parma, vi sono altre priorità che andrebbero contemplate, perchè anche in questo caso non diventi la solita cattedrale nel deserto come purtroppo vediamo quando andiamo in giro per la città, vi e mi risparmio il solito elenco di orrori urbanistici abbandonati, dilaganti in ogni cantone...Giovanna

    Rispondi

  • Chast

    14 Agosto @ 10.51

    Giorno! Mi chiamo Lorenzo Castellan, di Parma ovviamente e proprio della parte vecchia della città quindi intressato all'argomento. Negli anni 2008 e 2009 sono stato, per un mese all'anno a Parigi proprio in Agosto. Solo in questo mese la Senna, in corrispondenza del centro della città, si trasforma in "Paris Plage" portando sabbia, ombrelloni, piscine, docce, nebulizzatori, giochi per piccoli, per grandi, giocolieri, sessioni di latino americani, tango, ecc. Alla sera il comune ha dato la possibilità ai gestori dei locali di avere dei Bistrot nell'area dove erogare birre, cibo e musica. Insomma l'idea esiste già e l'ho anche fissuta e ne sono stato entusista, magari ci fosse la possibilità di farlo a Parma, però non nell'area della Parma in corrispondenza del centro per evitare il disturbo della quiete pubblica ma il progetto è fattibile. Lorenzo Castellan

    Rispondi

  • Tytti

    13 Agosto @ 19.58

    Allora non sono l'unica a pensare che Parma é troppo provinciale e che, pur essendo città universitaria, offre poco svago ai giovani... Uhmmm interessante... Bello il progetto, interessante davvero, ...magari insieme a questo anche una bella sistematina alla rete di trasporti urbani... Che lascia molto a desiderare, ...basti pensare che non copre il trasporto fino ai centri commerciali appena fuori. E si per sprovincializzare ..c'è un bel lavoraccio da fare...GRAZIE!

    Rispondi

  • Stefano

    13 Agosto @ 18.28

    Idea stupenda che con aiuto di proposte diverse potrebbe veramente essere innovativa piacevole ed economicamente positiva per la città e i cittadini

    Rispondi

  • HARRIS

    13 Agosto @ 17.59

    @bastiano. Forse tu non sai che la Parma è un torrente e in estate è sempre secco. Se per qualche improbabile motivo ci dovesse essere più acqua c'è sempre la cassa di espansione che può regolarizzare l'acqua immessa. Non solo: nel progetto di chi ha ideato questa proposta si prevede strutture non fisse ma che possono essere poi tolte non appena finita la stagione estiva. Infine se proprio lo vuoi sapere il greto della Parma circa 100 anni fa (quando non c'era la cassa di espansione) veniva utilizzato dagli studenti delle scuole in via Maria Luigia per giocare a calcio, ed è proprio il greto della Parma il luogo dove si iniziarono a tirare i primi calci a pallone nella nostro città. @medioman sui costi di gestione (bassi) si farà un business plan in seguito dove si considererà la sicurezza, i costi, se deve essere grayuito o meno... si vedrà. Io mi permetto solo di dire che l'area deve essere più estesa rispetto a quella indicata da chi ha fatto la proposta

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Rischio attentati: barriere e new jersey a feste e mercati

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

11commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti