12°

22°

POLITICA

Fellini: "A spalare la neve ci penseranno i Comuni"

L'assessore: “La Provincia non sarà in grado di effettuare il servizio: non abbiamo i soldi"

Andrea Fellini

Andrea Fellini

Ricevi gratis le news
27

L’assessore provinciale Fellini scrive ai sindaci chiedendo ai Comuni di provvedere alla spalatura e rimozione della neve, in sostituzione dell'ente di piazzale della Pace, per evitare problemi di pubblica incolumità. E coinvolge anche Prefettura e Governo.
Quest’inverno nelle casse dell’Ente di Piazza della Pace non ci saranno i soldi per spazzare la neve e spargere i sali disgelanti.
Era già stato preannunciato a più riprese, ma adesso Andrea Fellini, Assessore alla Viabilità della Provincia di Parma, lo mette nero su bianco in una missiva spedita oggi a tutti i Sindaci del Parmense, e inviata anche alla Polizia Stradale Sezione di Parma, ai Ministeri degli Interni, delle Infrastrutture, delle Riforme Costituzionali.
Se non sarà rapidamente modificata la normativa vigente, la Provincia di Parma sarà nell’impossibilità di adempiere ai propri doveri istituzionali per mancanza di risorse economiche.
"La situazione è drammatica: quest’anno la Provincia si è vista sottrarre continuamente risorse, con la legge 89 e il decreto 66 – spiega Fellini - Questo comporta inevitabilmente la necessità di sospendere i contratti in essere con le ditte che effettuano il servizio sulle strade per conto della Provincia in quanto, come previsto dal capitolato, c’è un costo fisso per la disponibilità dei mezzi e delle attrezzature nel periodo invernale, dal mese di novembre al mese di aprile dell’anno successivo, indipendente dall’uscita su strada dei mezzi. Avevamo già chiesto aiuto al Governo, ma non abbiamo ancora ricevuto risposta alla nostra prima lettera. Ora il tempo è finito e sono stato costretto a scrivere ai sindaci per dire loro che la Provincia non potrà più svolgere questo servizio essenziale. Così chiediamo che i Comuni se ne facciano carico anche per le strade di proprietà dell’Amministrazione provinciale, ciascuno sui tratti ricadenti nel proprio territorio".
L’impossibilità di garantire il servizio di sgombero neve, infatti, ha conseguenze gravi sul territorio, con evidenti e inevitabili problemi di incolumità pubblica. Tra l’altro: l’impossibilità di accesso ai servizi essenziali e di emergenza (ospedali, vigili del fuoco, forze dell’ordine) oltre all’interruzione del trasporto pubblico, delle scuole e del trasporto merci.
“Ormai la situazione non è più gestibile da noi” conclude Fellini, che incontrerà i Sindaci in Piazza della Pace giovedì 18 settembre prossimo per fare il punto su tutta la viabilità provinciale e chiudere così con una sorta di passaggio di consegne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    17 Settembre @ 12.00

    OBERTO , i Consiglieri , gli Assessori , il Presidente della provincia non prendono più lo "stipendio" da maggio. In teoria , i nuovi Consiglieri ( Sindaci del Territorio , Pizzarotti compreso ) , non dovrebbero riceverlo neanche loro , dato che già ce l' hanno da un' altra parte , ma poi, in pratica , vedrà che , per andare e venire da Parma per amministrare la Provincia ( o come diavolo si chiamerà : Consorzio di Comuni , Area Vasta , Città Metropolitana.......) , un' "indennità" di trasferta e di mansioni se la riconosceranno ( come i membri della ricostituita Camera dei Fasci e delle Corporazioni che sostituiranno i Senatori ) .

    Rispondi

  • Alessandro

    17 Settembre @ 10.44

    munirsi di pala,poi però non lamentiamoci se qualcuno la usa non solo per la neve,hi hi hi

    Rispondi

  • Oberto

    17 Settembre @ 08.33

    se l'eliminazione delle province fosse stata effettiva non avremmo più da dare lo stipendio a Fellini e un pochettino di strada, grazie a questo risparmio, le avremmo pulite. Bella questa storia : province eliminate e l'assessore è ancora li a pigliare lo stipendio, roba da fantascienza.

    Rispondi

  • Stefano

    17 Settembre @ 06.28

    Mandiamoci il sindaco e i vari assessori e direttori

    Rispondi

  • Paolo

    16 Settembre @ 22.25

    Negli anni scorsi hanno sparso sale quando non serviva, usando i soldi pubblici inutilmente. Abito a Tizzano e se dovessi essere io il Sindaco, beh credo che rimanderei al mittente la richiesta di Fellini! Hanno mangiato tutto ed ora ci mollano nella merda così. Mi vergono di questa gestione schifosa della provincia e dell'Italia. Pellico

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro