-2°

barriera repubblica

Avance a ragazzina: ecco perchè la rissa sul bus. Due arresti

Avance a ragazzina: ecco perchè la rissa sul bus. Due arresti
Ricevi gratis le news
35

Non era stato un tentativo di borseggio ma un'avance pesante rivolta a una ragazzina da un romeno di 36 anni, pregiudicato e senza fissa dimora, a generare venerdì pomeriggio il parapiglia su un autobus della linea 5.

In aiuto della ragazzina erano intervenuti due giovani di colore e il romeno, che si trovava sul bus insieme a un gruppo di connazionali, si era scagliato contro di loro colpendoli con calci e pugni. L'autista ha fermato il 5 a Barriera Repubblica,
dove è arrivata in pochi minuti una pattuglia dei carabinieri, e poco dopo anche la polizia: il romeno è stato ammanettato a fatica, dopo che aveva colpito un militare con una violenta testata. Arrestato anche un altro rom di 22 anni, intervenuto
nel parapiglia per dare manforte all'amico. Per entrambi l'accusa è di violenza, resistenza, e minacce a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.

La prima ricostruzione e il video

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gia

    02 Novembre @ 15.35

    Complimenti ai due giovani di colore che non sono rimasti indifferenti, cosa che al giorno d'oggi non é da poco, per gli altri spero siano stati presi a "bastonate" e riportati al confine e consegnati alla loro polizia

    Rispondi

  • Margherita

    02 Novembre @ 10.46

    In un paese del Piemonte giunta PD accusata di razzismo per aver proposto autobus differenziati a servizio di un campo rom....MA HANNO FATTO BENE, ANCHE TROPPO CHE NON LI FANNO ANDARE A PIEDI. Poi è logico che fa male al cuore vedere le condizioni di degrado in cui queste etnie fanno vivere i loro bambini, ma se andate in ogni parte di Europa in cui sono stanziati vedrete le stesse identiche situazioni, e lo stesso identico pregiudizio che suscitano nella popolazione. Provate a chiedere ad un ungherese cosa pensa degli "tzigani": altro che romantici violini, nessuno li può vedere! E' notizia di questi giorni ( in realtà è una situazione già di vecchia data, ma solo ora i media ne stanno dando notizia a livello nazionale...) delle occupazioni abusive delle case popolari a Milano...indovinate da parte di CHI? Fino a non molto tempo fa l'accattonaggio veniva praticato con bambini PERENNEMENTE ADDORMENTATI fra le braccia, ora che finalmente questa modalità viene perseguita per legge - i bambini erano sotto effetto di psicofarmaci!- hanno pensato di sostituirli con i cani : se trattavano in quel modo i bambini, come tratteranno ora questi animali?

    Rispondi

  • gian luca

    02 Novembre @ 10.17

    Speriamo che si sia beccato una bella dose di legnate e speriamo in un sollecito bis per lui e per gli altri che si comportano così. ... la responsabilita' di tutto questo è in primis di chi lascia impuniti ladri spacciatori delinquenti vari , sino ai livelli più alti , mentre i derubati i truffati i violentati non vengono tutelati , anzi sono presi in giro... quindi mi sembra chiaro ci stiano spingendo verso una giustizia fai da te quanto mai pericolosa , ma se non ci lasciano scelta andiamo pure avanti. .... sinceramente mi riprometto di non abbassare più lo sguardo e di non avere più paura di chi calpesta davanti a noi i nostri diritti fondamentali. Basta pensare sempre che quella ragazza poteva essere nostra figlia , come reagireste? Basta aver paura dei prepotenti , sono stanco...

    Rispondi

  • Straziato

    02 Novembre @ 10.12

    E a tutti coloro che dicono bravi ma ricordo che questi comportamenti sono da stigmatizzare ed incentivare. Solo recuperando il senso civico perduto si riuscirà a far ritornare Parma come era una volta!

    Rispondi

  • Straziato

    02 Novembre @ 09.59

    Nador di nome e di fatto! i due ragazzi vanno ringraziati perchè non sono rimasti indifferenti ed al giorno d oggi é una cosa rara!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande