18°

31°

via d'Azeglio

Bevono, non pagano e distruggono la vetrina

Bevono, non pagano e distruggono la vetrina
Ricevi gratis le news
15

Singh Surinder per dieci anni ha girato la città vendendo rose, ora è titolare di una kebabberia in via D'Azeglio. Sabato tre romeni ubriachi gli hanno rovinato la serata: prima hanno preso da bere senza pagare, poi hanno picchiato il suo dipendente e infine gli hanno preso a sprangate la vetrina. «Ma io non ho paura - dice l'indiano - ho chiamato la polizia e con il mio aiuto li hanno identificati. Domani mattina sarò in questura per la denuncia».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angelo

    03 Novembre @ 18.14

    Solidarietà al gestore per l'accaduto,Però i kebab dovrebbero smettere di vendere a basso prezzo e sopratutto a qualsiasi ora del giorno e della notte alcolici. Tali bevande non possono essere cedute dopo le ore 22 ne in bottiglia ne in bicchieri di plastica! Ma questo non avviene e si forma una clientela direi imbarazzante che staziona nelle vicinanze di questi locali fino alle prime ore del mattino disturbando tutta la strada.

    Rispondi

    • Maurizio

      03 Novembre @ 19.47

      Analizzando la situazione di via d'azegliosi notsa però che gli unici locali aperti la sera a non essere causa di schiamazzi sono le pizzerie d'asporto e i kebbabari, infatti in quella via i locali che creano indirettamente problemi sono altri però fa comodo giustificarsi dando la colpa ai kebab

      Rispondi

      • lol

        03 Novembre @ 21.36

        no no Maurizio, sono ANCHE i kebab.

        Rispondi

  • Paolo

    03 Novembre @ 17.29

    Ma qualcun altro oltre a me, ha l'impressione che sti rumeni stiano tirando un po troppo la corda?? A scusate, bisogna stare attenti a quello che si scrive; ho usato un tono che potrebbe essere percepito come un pò minaccioso, e i soliti buonisti, sinistroidi strenui difensori dei rumeni, potrebbero pensare che sono un pò razzista-fascista.....aiuto....

    Rispondi

  • la camola

    03 Novembre @ 17.25

    Domattina in questura per la denuncia e i delinquenti uccel di bosco !! se non subito dopo qualche giorno.

    Rispondi

  • Biffo

    03 Novembre @ 17.01

    Ma tu pensa, che io ero convinto che fossero dei parmigiani DOC, che volevano rifarsi della schiena rotta a spalare fango, mentre i romeni se ne stavano a guardare. Per cose del genere, in Romania, la loro polizia li pesta a sangue, mentre, qui da noi, loro sanno bene che la passano sempre liscia,manco gasato o solo Ferrarelle.

    Rispondi

  • Labandieraitaliana

    03 Novembre @ 16.23

    Preciso fin da subito che non ho nulla contro il proprietario del kebab che tra l altro è anche simpatico sono stato anche suo cliente, ma mi vien da dire che chi è causa del suo male pianga se stesso... Intendiamoci il comportamento dei signori dell est è veramente inqualificabile ma se a persone già alticce si somministra senza scrupolo altro alcool si può arrivare anche a queste cose. Ovviamente il gestore fa benissimo a farsi risarcire ed a fare denuncia ma consiglierei alla prossima occasione maggior criterio nel servire alcolici a sti tizi!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video