Fondi dalla Fondazione Monteparma

Alluvione, come ottenere risarcimenti

Alluvione, come ottenere risarcimenti
Ricevi gratis le news
0

Dalla Fondazione Monteparma arrivano 100 mila euro a favore delle persone colpite dall'alluvione del 13 ottobre allo scopo di coprire le spese eccezionali sostenute. Ecco come ottenere i risarcimenti.

 

Non solo parole. La solidarietà nei confronti degli alluvionati passa ai fatti con il primo ingente stanziamento di denaro da parte di Fondazione Monteparma: 100 mila euro a favore delle persone colpite dalla calamità del 13 ottobre, con lo scopo di coprire le spese eccezionali sostenute.

La generosa donazione ha come priorità la casa, per chi nell’alluvione ha perduto davvero tutto; e poi i costi straordinari di acqua e luce, quelli per lo spurgo della fognatura, ma anche l’auto o il ciclomotore danneggiati, i mobili e gli elettrodomestici.

«Inizia oggi un percorso di sostegno alle persone colpite dall’alluvione, con la speranza che presto arrivino anche risorse governative» ha detto il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, ringraziando Fondazione Monteparma per la concretezza e tempestività della donazione.

«Fin dal primo giorno, non appena si sono palesati i gravissimi danni – ha spiegato Roberto Delsignore, presidente della Fondazione Monteparma - i consiglieri hanno pensato ad una modalità semplice ed efficace per dare sollievo alla sofferenza delle persone, da attuare nel più breve tempo possibile».

Il presidente Delsignore e alcuni consiglieri si sono recati subito tra la gente, incontrando la Protezione civile, gli amministratori e il volontariato sociale legato ai quartieri colpiti dall’alluvione. Si è quindi identificato il sostegno diretto alle persone come l’obiettivo primario in questa fase, da attuare insieme all’amministrazione comunale, con il coinvolgimento delle associazioni di volontariato e il Consorzio di solidarietà sociale.

Il Comune di Parma ha sposato questa idea e l’Assessorato al Welfare ha predisposto un bando che regolamenta l’accesso ai contributi, riservato a coloro che hanno un indicatore Isee non superiore ai 30 mila euro.

Le erogazioni dei finanziamenti agli aventi diritto avverranno al termine dell’istruttoria, entro i primi mesi del 2015.

«La valutazione sociale è una garanzia per tutti e un dovere da parte nostra – ha spiegato l’assessore al Welfare Laura Rossi –. Condurremo una parte dell’istruttoria subito dopo la presentazione delle domande, così da poter comunicare al più presto il diritto al contributo».

Come presentare le domande

Le domande devono essere consegnate a mano dal 17 novembre al 17 dicembre presso gli sportelli del Polo sociale Montanara (via Carmignani 9/a), aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8.15 alle 13.30, e nei pomeriggi di lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 17.30. Il modulo della domanda è disponibile presso il Polo sociale Montanara, agli sportelli del Duc e sul sito www.comune.parma.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Burian

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

2commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

5commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

2commenti

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

AMARCORD

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

2commenti

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

METEO

Buran o Burian? Ecco qual è la versione giusta del nome della perturbazione artica

1commento

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day