15°

29°

Fondi dalla Fondazione Monteparma

Alluvione, come ottenere risarcimenti

Alluvione, come ottenere risarcimenti
Ricevi gratis le news
0

Dalla Fondazione Monteparma arrivano 100 mila euro a favore delle persone colpite dall'alluvione del 13 ottobre allo scopo di coprire le spese eccezionali sostenute. Ecco come ottenere i risarcimenti.

 

Non solo parole. La solidarietà nei confronti degli alluvionati passa ai fatti con il primo ingente stanziamento di denaro da parte di Fondazione Monteparma: 100 mila euro a favore delle persone colpite dalla calamità del 13 ottobre, con lo scopo di coprire le spese eccezionali sostenute.

La generosa donazione ha come priorità la casa, per chi nell’alluvione ha perduto davvero tutto; e poi i costi straordinari di acqua e luce, quelli per lo spurgo della fognatura, ma anche l’auto o il ciclomotore danneggiati, i mobili e gli elettrodomestici.

«Inizia oggi un percorso di sostegno alle persone colpite dall’alluvione, con la speranza che presto arrivino anche risorse governative» ha detto il sindaco di Parma Federico Pizzarotti, ringraziando Fondazione Monteparma per la concretezza e tempestività della donazione.

«Fin dal primo giorno, non appena si sono palesati i gravissimi danni – ha spiegato Roberto Delsignore, presidente della Fondazione Monteparma - i consiglieri hanno pensato ad una modalità semplice ed efficace per dare sollievo alla sofferenza delle persone, da attuare nel più breve tempo possibile».

Il presidente Delsignore e alcuni consiglieri si sono recati subito tra la gente, incontrando la Protezione civile, gli amministratori e il volontariato sociale legato ai quartieri colpiti dall’alluvione. Si è quindi identificato il sostegno diretto alle persone come l’obiettivo primario in questa fase, da attuare insieme all’amministrazione comunale, con il coinvolgimento delle associazioni di volontariato e il Consorzio di solidarietà sociale.

Il Comune di Parma ha sposato questa idea e l’Assessorato al Welfare ha predisposto un bando che regolamenta l’accesso ai contributi, riservato a coloro che hanno un indicatore Isee non superiore ai 30 mila euro.

Le erogazioni dei finanziamenti agli aventi diritto avverranno al termine dell’istruttoria, entro i primi mesi del 2015.

«La valutazione sociale è una garanzia per tutti e un dovere da parte nostra – ha spiegato l’assessore al Welfare Laura Rossi –. Condurremo una parte dell’istruttoria subito dopo la presentazione delle domande, così da poter comunicare al più presto il diritto al contributo».

Come presentare le domande

Le domande devono essere consegnate a mano dal 17 novembre al 17 dicembre presso gli sportelli del Polo sociale Montanara (via Carmignani 9/a), aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8.15 alle 13.30, e nei pomeriggi di lunedì e giovedì dalle 14.30 alle 17.30. Il modulo della domanda è disponibile presso il Polo sociale Montanara, agli sportelli del Duc e sul sito www.comune.parma.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti