12°

23°

Parma

Teppisti sul bus: passeggeri minacciati

Teppisti sul bus: passeggeri minacciati
Ricevi gratis le news
34

Teppisti sui bus della città. La drammatica testimonianza di un lettore che racconta la violenta aggressione verbale a un anziano passeggero. Choc e sconcerto sul bus, ma nessuno - a parte il lettore che denuncia l'episodio - è intervenuto a difendere l'anziano insultato.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hal

    14 Novembre @ 18.28

    Lara. IL VERO E GRAVE PROBLEMA POI DERIVA DAL FATTO CHE NON SIAMO AFFATTO NE' DIFESI NE' TANTOMENO TUTELATI DALLA LEGGE. E I POLITICI SE NE FREGANO ALTAMENTE.

    Rispondi

  • Massimo

    09 Novembre @ 23.21

    Io a sedici anni ero 1,90 di altezza e 88 kg di peso cosa vuol dire minorenne .... Poter tranquillamente pestare degli adulti di stazza minore e magari dopo denunciarli perché si sono difesi o hanno cercato di difendere... !!!??

    Rispondi

  • paolo

    09 Novembre @ 18.05

    cosa c'entrano i passeggeri poverini, vorrei vedere chi se la sente di affrontare ragazzi maschi nel pieno delle forze e magari con coltello in tasca che nonhanulla da perdere a darti un pugno in faccia e mandarti all'ospedale. Da fare c'è solo da chiamare la polizia, e li iniziano i guai, li portano in caserma e il giorno dopo sono sull'autobus, magari a menare quello che ha chiamato la polizia. si deve votare alle prossime elezioni per chi è contro queste cose, se un partito così esisterà.

    Rispondi

    • Straziato

      10 Novembre @ 09.56

      Lei ha ragione da un lato: non siamo tutti dei novelli Rambo. Però dall'altro deve capire che se continuiamo a far finta di non vedere oppure a non intervenire almeno verbalmente andrà sempre peggio. Questi delinquentelli fanno i bulli perchè sanno che nessuno gli si opporrà!

      Rispondi

    • brancaleone

      09 Novembre @ 20.39

      vorrei vedere se uno di questi passeggieri fosse stato un tuo familiare. Secondo la tua teoria, andiamo avanti così, ci credo che in Italia tutto funziona male, se tutti la pensano come te!

      Rispondi

    • hal

      09 Novembre @ 19.11

      (Lara) Ne dubito fortemente che esista un partito o ci sarà, per difendere gli italiani dalla violenza. In italia addirittura le forze dell'ordine si fanno menare, Peggio di così, .......

      Rispondi

      • Piero

        09 Novembre @ 22.18

        Si fanno menare dalla sinistra, sia ben chiaro! A Roma, quando un membro di Casa Pound ha osato togliere la bandiera della UE e sostituirla con il Tricolore (non con la bandiera nazista...) è stato ARRESTATO! Mentre i cosiddetti antagonisti mettevano a ferro e fuoco la città e le Forze dell'Ordine guardavano, NON per loro scelta ma per ordini ricevuti. Ci sono persone che si possono arrestare e altre no.

        Rispondi

        • marirhugo

          30 Novembre @ 21.33

          Piero, su , Casapound la bandiera nazista non la espone in pubblico: e' reato; se la tiene esposta nei suoi covi. A ferro e fuoco? ma non scrivere ........

          Rispondi

        • hal

          14 Novembre @ 18.59

          (Lara) x Piero; Sì la penso anch'io così

          Rispondi

  • Immanuel

    09 Novembre @ 14.54

    Mettiamoci il cuore in pace. Queste situazioni non possono che peggiorare. Ho la prole che ha iniziato la scuola e ho già notato alcune cose sia da parte dei bimbi che da parte dei genitori... Ripeto stiamo tranquilli che non può che peggiorare !!!

    Rispondi

    • Wait

      09 Novembre @ 15.10

      Lascia stare il discorso bimbi/genitori a scuola che posso fare una lista di "cose" lunga qualche chilometro!

      Rispondi

  • hal

    09 Novembre @ 13.43

    (LARA). E' una vergogna che nessuno sia intervenuto x difenderlo. A parte questo, xchè l'autista non li ha fatti scendere? aveva paura anche lui? Comunque sarebbe giusto sapere in quale autobus è successo? Che linea era? A che ora è successo? Penso che sia importante e anche quasi obbligatorio dirlo. Lo stesso discorso anche per la bambina che hanno cercato di molestare giorni fa. Io resto dell'opinione che grazie soprattutto agli extracomunitari la sitazione che si è venuta a creare oramai sia ingestibile

    Rispondi

    • STEFANO62

      10 Novembre @ 12.04

      Se ha letto l'articolo della Gazzetta c'è scritto linea e orario. Il bus era molto affollato e probabilmente l'autista (visto che ha altro da fare) non se ne è nemmeno accorto. E tutte le altre persone adulte presenti perché non sono intervenute. Se scrivo questo è perché io ero li e sono quello che ha chiamato la polizia.

      Rispondi

    • Straziato

      10 Novembre @ 09.53

      La bambina che hanno cercato di molestare è stata salvata proprio da extracomunitari, quindi il tuo discorso non sta molto in piedi. In ogni caso anche quando andavo a scuola io (qualche decennio fa) succedevano queste cose e guarda caso si pescava ttrasversalmente in tutte le "classi" sociali. Il denominatore comune era la mancanza totale di educazione da parte dei genitori, che per un motivo o per l'altro erano assenti!

      Rispondi

      • Vercingetorige

        10 Novembre @ 11.19

        "QUALCHE DECENNIO FA SUCCEDEVANO QUESTE COSE " UN CORNO ! Certamente qualche teppistello è sempre esistito , ma erano mosche bianche .Cominciavano le famiglie a casa , i maestri e i professori a scuola ed il parroco a catechismo a raccomandare un comportamento educato verso gli altri . Se un cretinetto si fosse permesso di insultare o aggredire un anziano su un autobus , sarebbe volato fuori dal finestrino a calci in c... ! Peraltro , alla Certosa , c' era anche un bell' alberghetto , che si chiamava "Lambruschini" , dove molti cretinetti trascorrevano periodi di villeggiatura , quando , con le buone , non la volevano capire. SAPERE DA QUALE CONTESTO SOCIALE ( non parlerei di "classi" ) PROVENGONO I DELINQUENTI E' INDISPENSABILE PER COMBATTERLI ! Altrimenti "volemose ben" ! Ci teniamo le cose come stanno , se non peggio , ed io speriamo che me la cavo.

        Rispondi

        • Straziato

          10 Novembre @ 12.30

          Purtroppo non posso portarla con me su quei bus, ma le posso assicurare che certe cose già succedevano (penso di essere parecchio più giovane di lei, non si offenda). Guardi che il "contesto sociale" da cui provengono è importante, ma le posso assicurare che certi comportamenti - che questi poi hanno anche a scuola- sono trasversali!

          Rispondi

        • Vercingetorige

          10 Novembre @ 18.34

          DIPENDE DA COSA INTENDE PER "TRASVERSALI". Se si riferisce alla razza , ci credo , ma non è solo quella la questione. Non si preoccupi per il "vecchio" . E' un' incontestabile realtà che non posso cambiare.....

          Rispondi

        • Straziato

          11 Novembre @ 11.24

          trasversali mi riferisco al fatto che certi comportamenti e certe aggressioni le fanno anche i c.d. figli di papà, ovvero ragazzi che provengono dalle "famiglie bene". Chieda aqualche insegnante chi è di solito il capo bullo e rimarrà a bocca aperta

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Sul Lungoparma

Tagliati gli alberi, protestano i residenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti: «Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere e gentiluomo

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»