10°

22°

cronaca nera

Tentato omicidio in viale dei Mille

Tentato omicidio in viale dei Mille
Ricevi gratis le news
21

Un tunisino di 37 anni è stato aggredito da un gruppo di stranieri e accoltellato. E' successo intorno alle 20,30 di ieri all'altezza di Barriera Bixio di fronte a una delle vetrine della filiale di Cariparma. Si tratta di un vero e proprio assalto all'arma bianca. Non si esclude che gli aggressori impugnassero una sciabola o un machete. L'uomo è ricoverato in Rianimazione.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    17 Dicembre @ 09.52

    Giorgio R.

    Si si tutte cose che sono sempre accadute a Parma. Dove sono coloro che dicevano che a Parma sono sempre accadute certe cose ? NON accadevano e se accadevano erano eccezioni della frequenza di 20 anni. Qui ormai c'è gente che prende gli stipendi e noi paghiamo tasse abnormi ma nessuno può fare nulla. Allora se non potete fare nulla cambiate mestiere ! Si sono susseguiti prefetti e questori che dicevano che Parma era un'isola felice. Poi hanno detto che c'era di peggio e sono riusciti a far passare per normalità delle assurdità. NOI NON ci abitueremo a cose che non sono della nostra cultura o consuetudine. Basta malavita italiana e straniera voluta da quella italiana. Basta camorristi, basta 'ndranghetisti, basta mafiosi. Ci rovinate la nazione e il turismo ergo meno lavoro. Siete dei distruttori ignoranti.

    Rispondi

  • Straziato

    10 Dicembre @ 09.46

    Ma con un'esecuzione di stampo mafioso (caso Gobbi) ci si sorprende per un accoltellamento?

    Rispondi

  • Luciano

    09 Dicembre @ 21.02

    Scusate, ma dopo quello che è emerso a Roma, non credo più alla impossibilità di rispedirli a casa.

    Rispondi

  • marirhugo

    09 Dicembre @ 19.29

    eccola la riposta a chi si domanda: " dobbiamo farci giustizia da soli?"

    Rispondi

  • cambogiano

    09 Dicembre @ 15.58

    @ filippo: un tunisino viene accoltellato e l'unica cosa che l'unica frase di senso compiuto che il tuo cervello riesce a produrre è "quale guerra si combatte in Tunisia?"

    Rispondi

    • filippo

      09 Dicembre @ 19.13

      No sai, adesso siccome la gente che spaccia si accoltella devo fare una processione? o devo accusare il governo Berlusconi? Vadano a delinquere a casa loro, se qualcuno non la pensa così apra casa propria

      Rispondi

    • Davide

      09 Dicembre @ 18.39

      In Tunisia non vi è alcuna guerra in corso. Viceversa qui si combatte tra tunisini e tra tunisini e nigeriani una vera e propria guerra per il controllo del territorio dello spaccio.

      Rispondi

      • marirhugo

        09 Dicembre @ 20.22

        Lo dici tu che in tunisia non c'e una guerra in corso . neppure in algeria negli anni 80 ci fu una guerra in corso ma 100mila algerini furono ammazzati. 100mila immigrati in meno ,

        Rispondi

        • filippo

          09 Dicembre @ 23.30

          marihugo ma cosa c'entra l'algeria con la tunisia? ma sei tu razzista...quindi se in spagna ci sta una guerra vale anche per l'italia? ma capisco che kla geografia si studia poco, ma sparare meno?

          Rispondi

        • Davide

          09 Dicembre @ 23.26

          Ma cosa t'inventi? Dove sarebbe la guerra in Tunisia? Tra chi? Che accidenti c'entra l'Algeria con la Tunisia? In Algeria si combatté la guerra d'indipendenza dalla Francia, terminata nel 1962 ed una mini guerra civile nella prima metà degli anni '90, 600 morti. Un quinto rispetto, ad esempio, alla guerra in Ulster negli stessi anni, 3400 morti o nella ex Yugoslavia, guerra vera, con 100.000 vittime. Ho l'impressione che tu abbia una visione troppo arabo-centrica. La prossima volta parliamo invece di Tutsi e Hutu, un milione di morti in Burundi e Ruanda.

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»