-5°

Montagna

«Troppi lupi»: 16 sindaci lanciano l'allarme

«Troppi lupi»: 16 sindaci lanciano l'allarme
54

Allarme lupi nelle valli del Taro e del Ceno. Sedici sindaci lanciano l'Sos alle istituzioni. I branchi si avvicinano sempre più alle case, cresce la paura tra la gente della montagna.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    21 Dicembre @ 17.31

    Sono anni che cammino per i monti della provincia e non ne ho visto uno. Potrei capire se ci fossero pastori sui monti oppure se i paesi fossero ancora abitati.

    Rispondi

  • Marco

    20 Dicembre @ 13.03

    vede Mezzatesta questa è la conferma che l'estremismo non serve a nulla, il fatto che questi due "Geni" indossassero una mimetica non vuol dire nulla, l'abito non fa il monaco. Ritengo ci sua posto per tutti in sto mondo purché nella giusta misura e con i dovuti modi e soprattutto nel rispetto delle leggi vigenti. Nonostante io sia uno di quelli che spara ritengo che chi uccida o ferisca un aquila debba andare in galera e starci un bel po'. Gli estremismi come bracconaggio o protezionismo non portano a nulla...anzi,nel mezzo un equilibrio c'è ed è alla portata di tutti coloro che hanno una testa e la usano.

    Rispondi

    • cambogiano

      21 Dicembre @ 11.20

      trovo pretestuoso parlare di estremismo a indicare il protezionismo di specie in estinzione o quasi del tutto estinte, la linea di confine che separa dalla normalità è ovviamente gia stata superata a priori altrimenti questi animali sarebbero comuni come passerotti. questo mondo ci sta sempre piu spesso ricondando che non c'è spazio per il "vivi e lascia vivere" quando in gioco c'è la contesa di un territorio pertanto ora piu che mai l'estremismo umano nella caccia va perseguito con ogni mezzo possibile anche a discapito della privacy e/o libertà. Tornando al grido del "al lupo al lupo" provate a fare un salto dai volontari onpa di questi comuni nell'appenino parmense e vi confermeranno che negli ultimi 3 anni c'è stata un'impressionante impennata di abbandoni di cani malati lasciati legati a un albero nei boschi ovviamente la maggior parte senza microchip, per quei pochi provvisti di microchip è stato contattato il padrone che ha confessato l'abbandono sperando nei lupi..

      Rispondi

  • Marco

    19 Dicembre @ 23.03

    Guardi Mezzatesta che si sta confondendo,era sull'Unità a cui lei probabilmente era abbonato, avevano scritto che gli asini volavano, non i lupi

    Rispondi

    • giorgio mezzatesta

      20 Dicembre @ 08.29

      Caro Marco, quando facevo il veterinario presso il centro recupero rapaci LIPU(il 90% di aquile, falchi pellegrini, avvoltoi ecc erano portato di ferite da arma da fuoco) qualche furbone aveva messo in giro la voce che la LIPU liberava le vipere con un elicottero allo scopo i alimentare i rapaci in natura. E in tanti ci credevano. Un giorno entrando in un bar sentii 2 in tuta mimetica che parlavano di queste cose. Chiesi loro se sapevano come le vipere potessero liberarsi del paracadute. Risposero:"booooo". Allora dissi loro che la LIPU metteva sulla coda di ogni vipera una piccola fotocellula che faceva liberare gli animali dal paracadute una volta toccato terra. I due mi risposero:" adesso abbiamo capito!" Pertanto non mi stupisco che in molti possano credere che gli asini volano!

      Rispondi

  • Marco

    19 Dicembre @ 19.13

    @annamaria: si Signora, se posso aggiungerei che mi ritengo rispettoso delle regole e leggi ,sia scritte che non. Pratico sia la caccia al cinghiale che la caccia tradizionale. Ho 2 setter inglesi che vivono in casa e fanno parte della mia Famiglia e per il modo in cui li tengo non più tardi di un paio di settimane fa ho ricevuto i complimenti da parte di un responsabile della nostra Ausl Veterinaria.

    Rispondi

  • Biffo

    19 Dicembre @ 16.54

    Troppi maiali, sciacalli, iene d avvoltoi, in politica; cominciamo ad eliminare quelli, prima ancora dei lupi dell'Appennino parmense. Fanno molti più danni!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto