11°

17°

Inchiesta

Gioco d'azzardo: l'invasione delle macchinette

Gioco d'azzardo: l'invasione delle macchinette
Ricevi gratis le news
10

Aumenta il numero di locali destinati al gioco d'azzardo (17 solo a Parma città) e aumenta il numero delle slot machine dislocate sia nelle sale slot che in bar e tabaccherie (quasi 5 mila gli apparecchi installati fra Parma e provincia). La Gazzetta ha fatto una «fotografia» della situazione sul nostro territorio. E intanto l'assessore Casa denuncia: «Con le regole che ci sono attualmente, per i Comuni è impossibile impedire l'apertura di nuove sale slot. È necessario cambiare le norme».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    29 Dicembre @ 20.41

    Il gioco d'azzardo è di competenza statale in virtú di una legge del 1931. Quindi il sindaco non può farci niente (magari potesse). A Verbania ci avevano provato, risultato: multa milionaria al comune.

    Rispondi

  • Gio

    29 Dicembre @ 12.06

    Giorgio R.

    Sindaco dica che queste macchinette non portano nulla di buono nemmeno per i locali che le hanno. Sembra di guadagnare ma via via la clientela cambia e non diventa un guadagno in più. Vengono poi, prima o dopo, visitati dai ladri di macchinette o degli incassi delle macchinette, con danni enormi ai locali stessi di devastazione per o scassinamento ecc. Sodoma & Gomorra NON hanno mai portato nulla di buono solo peggioramento del sistema di vita LA QUALITA' DELLA VITA !

    Rispondi

  • Gio

    29 Dicembre @ 09.37

    Giorgio R.

    Le regole ci sono : lo "stato deve garantire la sicurezza ai cittadini" e queste macchinette oltre a compromettere la tranquillità causano malattie da dipendenza di cui ormai i sert sono pieni. Causano anche rapine alle macchinette stesse oltre a tante altre cose. Quindi se si vuole si fa piazza pulita di queste macchinette ed in un paese non mafioso si sarebbe anche già provveduto a fare qualcosa da Roma per eliminarle. Ma tant'è che di gente come Craminati ce ne sono tante allora si procede con il continuare a rovinare l'Italia.

    Rispondi

  • Gio

    29 Dicembre @ 09.17

    Giorgio R.

    Si basta usare il buon senso e le leggi in vigore. Visto che è provato che : le macchinette causano patologie gravissime e che vengono a COSTARE ALLO STATO più di quanto non incassi. Il degrado che spesso si accompagna a queste macchinette è altissimo. CREDO di non sbagliarmi quando si è arrivati a così tanto gioco d'azzardo a causa di alcuni ministri e non che ci hanno investito cambiando alcune regole. Ricordo D'Alema e la figlia di Berlusconi. Qualcuno ha più notizie ? BASTA MACCHINETTE TOGLIAMOLE TUTTE E TORNIAMO COME SI E' SEMPRE FATTO.

    Rispondi

  • Margherita

    29 Dicembre @ 09.16

    L'azzardo costa allo stato quattro volte gli introiti che produce, a causa della criminalità ad esso collegata, al degrado ed alla svalutazione che subiscono le zone dove sono aperte sale d'azzardo, per non parlare dei costi sociali che provoca. Famiglie sul lastrico, distrutte, violenza sui famigliari spesso vessati dai ludopatici che estorcono denaro con minacce e botte, omicidi. Come l'ultimo del cadavere trovato nel bagagliaio dell'auto. E LO VOGLIAMO ANCORA CHIAMARE GIOCO? E' vero purtroppo che le leggi attuali non danno ai sindaci possibilità di intervenire: E' uno scempio. www.movimentonoslot.it

    Rispondi

    • Gio

      29 Dicembre @ 11.57

      Giorgio R.

      Brava sig.ra Margherita concordo pienamente ed inoltre sta costando anche allo stato parecchio per tutti gli individui in cura a spese ausl cioè di tutti noi per questa dipendenza da "gioco" che come dice lei non è un gioco.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va