-1°

Volontariato

Donazioni di sangue: è allarme

Donazioni di sangue: è allarme
7

Donazioni di sangue in costante calo anche in provincia di Parma. Ed è emergenza. I dati parlano chiaro: solo fra i donatori Avis, nel 2014 sono stati quasi duemila i prelievi in meno rispetto all'anno precedente.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enrico

    07 Gennaio @ 18.54

    Le donazioni sono in calo, e cosa ha fatto l'AVIS di Parma ? Ha chiuso quasi tutti i punti di prelievo della nostra montagna. La decisione è inoltre una umiliante penalizzazione per i pochi che ancora resistono in montagna, in gran parte agricoltori e artigiani, per cui recarsi in altri comuni più a valle può diventare motivo di abbandono delle donazioni.

    Rispondi

  • Biffo

    07 Gennaio @ 18.01

    Con quello che circola nelle vene ed arterie di tanta gente, al giorno d'oggi, forse è meglio che le donazioni siano calate.

    Rispondi

  • Pasquale

    06 Gennaio @ 18.29

    Zeolite e Luigi hanno ragione: la donazione va incentivata al massimo, non ostacolata. Altrimenti inutile prendersela con i donatori.

    Rispondi

  • Gigi

    06 Gennaio @ 16.20

    Sono d'accordo con Davide. Una volta andare a donare era invitante, "vieni in sede, doniamo poi mangiamo un panino in compagnia e passiamo qualche ora tra amici facendo un bel gesto". Ora? Siamo in balia (come capita spesso in tante situazioni) di persone incompetenti. L'ASL rompe, ci vogliono le rampe, i lettini bianchi, i cavoli gialli e le rape rosse...ma andate a quel paese...ho fatto 50 donazioni senza tutti gli accorgimenti (bastoni fra le ruote) che ora dei geni vogliono imporre. Probabilmente qualcuno avrà interessi a ridurre le sedi e a far scappare i donatori. E' già un po' ci stò pensando.

    Rispondi

  • davide

    06 Gennaio @ 12.29

    adesso la colpa sara' della gente che non ha piu' voglia di donare...non è che la colpa è della chiusura di tante sezioni avis in provincia?? chiusure a detta dai dirigenti causata dalla sicurezza nei punti prelievo...perché tra il punto ristoro e a sala prelievo ci sono dieci gradini. poi si chiede a un donatore di fare 70km per andare a parma per donare.. non hanno ancora capito che la gente non dona per protesta...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti