Dati del governo

Enti pubblici, spese del 2014

Enti pubblici, spese del 2014
2

Per la Regione la spesa più consistente, in aumento sul 2013, è stata quella per la Sanità, mentre in Provincia il costo più elevato è quello per il personale

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    09 Gennaio @ 09.14

    due dati che fanno riflettere. Dopo il decreto Monti, come conseguenza dei suoi tagli lineari (impropriamente chiamati spending review) gli ospedali piccoli sono stati chiusi, gli ospedali grandi hanno eliminato numerosi posti letto perché per decreto dovevano avere 3 posti letto su 1.000 abitanti anziché 4,5 su 1.000 abitanti com'era in precedenza (in linea con la media europea), quasi che le persone non si ammalino più solo perché lo stabiliva un decreto. Hanno operato tagli sul personale medico ed infermieristico, non parliamo del personale amministrativo pressoché dimezzato. L'unica cosa che è aumentata sono i compensi ai dirigenti e le convenzioni con le cliniche private. Come mai, quindi, si spende di più? Giudicate voi. Il secondo dato riguarda le Province. Lo Stato non ha sciolto le Province, ma gli ha tolto tutti i soldi che venivano usati per diverse funzioni che le Province svolgevano. E' quindi banale, ma allo stesso tempo spaventoso, che rimangano i soldi si e no per gli stipendi di lavoratori a cui è stato tolto, per decreto, il lavoro per poter successivamente dichiarare che sono "in esubero". Ma che colpa ne hanno costoro? Un mondo alla rovescia dove tutti questi sacrifici non riducono il debito pubblico né rilanciano l'economia. Intanto gli italiani continuano a votare il partito unico dei lobbisti, quelli di Mafia Capitale, per intenderci...

    Rispondi

    • Antimo

      09 Gennaio @ 13.24

      Ci sono stati i tagli alla alla sanità e alle provincie e le spese aumentano. Figurarsi senza tagli. In esubero non significa licenziamenti. Il Governo ha già precisato. Per quanto riguarda gli italiani che continuano a votare il partito unico dei lobbisti non si può fare di tutta erba un fascio. Inoltre, altri italiani, arrivano addirittura a votare ben altri movimenti-partiti.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)