22°

32°

Comare & co.

Emma e Arisa saranno le vallette a Sanremo. Perché?

di Comare & co.

Emma e Arisa saranno le vallette a Sanremo. Perché?

Carlo Conti

Ricevi gratis le news
5


Non gradiranno (forse) le femministe più convinte, ma mi chiedo perché mai a fare le vallette del Festival di Sanremo, quest’anno, debbano esserci quelle due? Arisa e Emma, vincitrici delle edizioni 2014 e 2012 della kermesse, forse sulla carta d’identità non avranno scritto “cantanti”, ma di sicuro nemmeno “soubrette”. Perché, quindi, scegliere loro? Nel giorno della conferenza stampa di presentazione della 65esima edizione del Festival della Canzone Italiana, che si terrà in riviera dal 10 al 14 di febbraio, è naturale domandarselo.
Perché, in un Paese che ci ha abituati per varie ragioni a dover vedere spesso persone poco formate ricoprire ruoli che non sono i loro, anche sul palco della città dei fiori dobbiamo adeguarci al costume, lasciando che siano due ugole d’oro più o meno emergenti a scendere le scale dell’Ariston al posto di belle showgirl? Perché non le facciamo cantare, le cantanti, e non facciamo ancheggiare le soubrette?
Mi sono domandata se questo pensiero non fosse sessista e mi sono data una risposta: no. Alla luce del fatto che le due cantanti non mi pare abbiano una grande esperienza come presentatrici, tale da consentire loro di sopperire una ridotta presenza scenica con un talento d’intrattenimento da manuale, la scelta di mamma Rai mi lascia ancor più di stucco. Cos’è? Viale Mazzini si vuole redimere dai tempi dell’audace farfallina di Belen in prima serata? E lo vuole fare sdoganando sulla medesima scala la sua (ormai ex) rivale in amore Emma Marrone (che per altro nell’ultimo video è, se vogliamo, sin più audace)? E perché affiancarla ad Arisa, talento canoro indiscusso, di certo non particolarmente avvenente (senza contare la vocina stridula, che la rende relativamente sopportabile quando smette di cantare)?
Insomma, da che mondo e mondo la valletta deve essere un bel vedere (come bella è la terza valletta, che supporterà le due, Rocio Munoz Morales). Certo, essendo coprotagonista sul piccolo schermo le showgirl dovrebbero poter contare anche su altre doti: brillantezza, simpatia, comunicatività. Purtroppo, a volte, non è così: ci lamentiamo, giustamente, perché “quella è bella e basta”. Ma perché, allora, non dovremmo indignarci se, sul palco della trasmissione più seguita dagli italiani, ci finiscono due che, oltre a non essere particolarmente seducenti, non sono nemmeno capaci?
Troppi punti di domanda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    15 Gennaio @ 08.10

    Se fosse in mio potere l'articolo si intitolerebbe: " Festival di Sanremo? Ancora...? Ma perchè?" Orgogliosamente posso affermare che l'ultimo festival che ho seguito fu vinto da Iva Zanicchi che, in coppia con Bobby Solo , cantava "Zingara". Poi ho fatto la mia vita, normalmente e serenamente, senza più sentire la necessita di guardare ed ascoltare questa trita kermess dell'ovvio e dello stantio. Le poche eccezioni, ossia qualche brano musicale che nel tempo si è dimostrato valido, difficilmente erano quelli che avevano vinto

    Rispondi

  • Indiana

    14 Gennaio @ 19.28

    Indiana

    Perchè Emma è brutta???? Rispetto a Belen, magari, che ha più silicone addosso che carne? E poi che preparazione avevano le altre? Ad esempio Valeria Mazza, modella, Belen, non si sa cosa sia, la Ferilli, che è un'attrice, la Balti, modella......Arisa è un tipo, che piaccia o no, almno una personalità ce l'ha! Entrambe ce l'hanno! Inoltre Emma è amatissima dal pubblico. Era ora di finirla con le anoressiche imbottite di protesi capaci solo di far vedere le chiappe o altro! Noi donne siamo molto di più e queste nuove vallette hanno simpatia, talento musicale ( che piaccia o no, e siamo in una trasmissione che parla di musica) e un sorriso vero senza contorni di gomma! Chi ha scritto l'articolo deve essere davvero uno che di donne non ci capisce un granchè, poveretto! Mettiamoci allora un bel valletto tutto muscoli e in mutande! Così ridiamo anche noi! Per la cronaca: io non apartengo alla categoria delle "brutte" ,ma sono tra quelle che vengono considerate da certe sottospecie di uomini per la propria avvenenza più che per il cervello! E non giro in minigonna e tacchi, anzi! Certe categorie maschili mi hanno davvero rotto le p....!!!!!

    Rispondi

  • susanna

    14 Gennaio @ 19.05

    Che noia, ormai dove ti giri trovi Emma. E poi basta soubrette and Co, mettete due bravi presentatori ( Carlo Conti è perfetto, basta trovarne un altro!! ), simpatici, spigliati, che si spalleggiano nella presentazione e mettiamo fine al target del presentatore con le due vallette, una di qua ed una di là..... e poi la "gara" ed i commenti post serate a chi era vestita meglio, a chi scende meglio la scala.............e poi che noia, c'è Emma!

    Rispondi

  • silviococconi

    14 Gennaio @ 15.53

    Forse avevano paura che vincessero ancora !? ...

    Rispondi

  • Biffo

    14 Gennaio @ 12.26

    Sono anni ed anni che non seguo più Sanremo, con questo suo festival nazional-popolare, ormai trito, ritrito, stantio, come il concorso di Miss Italia, ridotto ad uno spettacolino da oratorio per famiglie, senza mai alcuna novità, senza nerbo. Una cosa desolante, l'equivalente, nella carta stampata, di Bolero Film e Grand Hotel. Aaàsta, non ne potiamo più!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti