11°

PREMIO

Il miglior video del Mondo? E' di un parmigiano

Il miglior video del Mondo? E' di un parmigiano
Ricevi gratis le news
0

È lui ad aver realizzato il «Miglior video al mondo» del 2014. Leonardo Dalessandri, videomaker ventinovenne di origini lucane, che per tanti anni ha vissuto e lavorato a Parma, è stato nominato dalla piattaforma di condivisione video Vimeo autore del più bel video dell’anno.

Margherita Portelli

E' lui ad aver realizzato il «Miglior video al mondo» del 2014. Leonardo Dalessandri, videomaker ventinovenne di origini lucane, che per tanti anni ha vissuto e lavorato a Parma, è stato nominato dalla piattaforma di condivisione video Vimeo autore del più bel video dell’anno. «Watchtower of Turkey» dura poco più di 3 minuti: un tempo sufficiente a stregare la rete, che lo ha premiato con oltre due milioni di visualizzazioni nei primissimi giorni successivi alla pubblicazione, a ottobre. Ora il suo piccolo capolavoro è stato visto, su Vimeo e altre piattaforme web, circa 15 milioni di volte, e Leonardo, «parmigiano adottivo» dal 2004 al 2013, vive a Istanbul, dove si sta occupando, tra le altre cose, della realizzazione di un video per il ministero della Salute turco. «Watchtower of Turkey», il progetto che gli ha garantito una fama improvvisa e travolgente, è un mosaico di immagini commovente: una dopo l’altra, schegge di quotidianità si alternano con una rapidità che lascia senza fiato e che restituisce perfettamente l’idea di un Paese che mescola con frenesia tradizioni e futuro.

«Il progetto - spiega Leonardo - nasce dopo “Watchtower of Morocco”, realizzato nel 2013. Ero stato un mese in Marocco e avevo voluto coglierne gli aspetti culturali con la curiosità di uno straniero che per la prima volta arriva in un Paese musulmano. A differenza dei travel video tradizionali, che si concentrano sugli aspetti più rilevanti dei Paesi che vogliono rappresentare, volevo raccontare “le piccole storie” attraverso la vita quotidiana delle persone». Quel video sul Marocco, pubblicato sempre su Vimeo a maggio 2013, è stato visto oltre 300 mila volte sulla piattaforma e questo ha spinto il videomaker a continuare il progetto in Turchia, dove ha viaggiato per venti giorni.

Dopo il successo del secondo progetto, Dalessandri è stato contattato da varie produzioni internazionali, ma alla fine ha deciso di collaborare con una realtà turca, perché ha visto opportunità concrete per la propria crescita professionale. Dalessandri era arrivato a Parma da Moliterno, in provincia di Potenza, per studiare: nel nostro ateneo, infatti, ha conseguito la laurea in Beni artistici, cinematografici, teatrali e dei nuovi media. Nel 2005 ha cominciato a realizzare video a Parma e su Parma e ha lavorato come assistente di Filippo Chiesa (noto regista e direttore della fotografia parmigiano). «Da lui ho imparato tanto ed è attraverso di lui che ho iniziato a lavorare su progetti internazionali», sottolinea Leonardo.

Negli anni trascorsi qui, ha collaborato con Cibus, Comune di Parma e il sito www.gazzettadiparma.it, per in quale ha realizzato (insieme alla giornalista Francesca Lombardi) il reportage «Infibulazione km0», arrivato in finale al Premio Ilaria Alpi 2010. Da poco più di un mese vive in Turchia. Sul domani ha le idee chiare: «Vorrei crescere, fare nuove esperienze in contesti internazionali e continuare il progetto “Watchtower” in India - spiega -. Il mio grande sogno, però, è realizzare un film».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Filippo, un anno dopo

Anniversario

Filippo, un anno dopo

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

Alle elementari

Due casi di scabbia al Maria Luigia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

LUTTO

E' morto Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti