10°

20°

Editoriale

Renzi si gode la vittoria

Renzi si gode la vittoria
Ricevi gratis le news
11

Sergio Mattarella presidente della Repubblica è una grande vittoria di Matteo Renzi che si è fatto beffa di Berlusconi, ha imposto il candidato anziché condividerlo come si era impegnato a fare. Ma da oggi sarà alle prese con tre maggioranze diverse, ce la farà?

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ixxo

    01 Febbraio @ 17.15

    Speriamo che questo presidente che dovrebbe essere super partes ( si come no...) e garante della costituzione , si ricordi che nella costituzione stessa è scritto che l'Italia è un paese democratico dove per governare bisogna essere eletti dal popolo e non da giochi di potere come succede da tre (3) governi a questa parte.

    Rispondi

    • gherlan

      01 Febbraio @ 18.43

      veramente nella Costituzione in vigore c'è scritto che il Governo deve avere la fiducia del Parlamento(questo sì eletto dal popolo), e gli ultimi tre l'hanno avuta. Personalmente sono per un sistema presidenziale, ma non bisogna confondere ciò che è con ciò che si vorrebbe.

      Rispondi

    • Vercingetorige

      01 Febbraio @ 18.41

      CON TUTTO IL RISPETTO , SIGNOR "IXXO" , SARA' DURA che lei possa andare ad insegnare la Costituzione al Presidente Mattarella.......PER IL MOMENTO , IN ITALIA , IL CAPO DEL GOVERNO E' DESIGNATO DAL CAPO DELLO STATO , il quale solitamente lo sceglie tra gli esponenti del Partito di Maggioranza Relativa e secondo le indicazioni che riceve durante le consultazioni. L' unica "conditio sine qua non " è che abbia la fiducia delle Camere. PUO' ANCHE NON ESSERE UN PARLAMENTARE , ed , infatti , Renzi non lo è . Stia tranquillo che il Presidente Mattarella la Costituzione la conosce bene , ed è una garanzia per tutti !

      Rispondi

  • Simone

    01 Febbraio @ 14.33

    Simone.giallo7@libero.it

    Se Berlusconi fosse stato veramente tradito da Renzi perchè ha fatto votare scheda bianca come il PD nelle tre votazioni, ben sapendo che alla quarta bastava la maggioranza assoluta??? In più c'era Alfano che fino a poche ore prima non era sicuro che votasse Mattarella, e Berlusconi nelle prime tre votazioni poteva sparigliare le carte e dire pubblicamente che votavano scheda bianca e fare invece votare ai suoi Finocchiaro o Prodi con centinaia di voti e a quel punto il Pd sarebbe andato nel caos pensando di avere centinaia di franchi tiratori!!...Perchè non lo ha fatto se veramente "tradito" da Renzi sul candidato?? Grillo non poteva farlo perchè avevano un candidato ufficiale e si sarebbe capito subito se loro spostavano voti...In più su Libero del 31 dicembre si scrisse che Berlusconi era favorevole all'elezione di Mattarella. Naturalmente ho analizzato le dinamiche del voto, e non le qualità del Presidente Mattarella..

    Rispondi

  • Straiè

    01 Febbraio @ 12.56

    Non si discute sulla persona di Mattarella, ma sul metodo adottato da Renzi, ARROGANTE COME SEMPRE. In ogni caso, di "personalità migliori" ne avevamo altre, fuori dal sistema dei partiti e estranei alle inossidabili dinastie democristiane. Per esempio Oscar Giannino, che non ha mai fatto parte della "corte" di De Mita.

    Rispondi

    • gherlan

      01 Febbraio @ 13.53

      Giannino chi? Quello che si è inventato una laurea?

      Rispondi

      • Straiè

        01 Febbraio @ 15.55

        Alcuni si inventano una laurea, altri si inventano nuove tasse mentre, a parole, giurano che le stanno riducendo. Chi dei due è più nocivo alla società?

        Rispondi

  • killer

    01 Febbraio @ 12.05

    Se queste sono vittorie ...

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Febbraio @ 11.35

    LA FUNZIONE FONDAMENTALE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E' TUTELARE IL RISPETTO DELLA COSTITUZIONE CON QUALSIASI GOVERNO . Era Parlamentare e Ministro , e si è dimesso per dedicarsi solo alla Giurisprudenza . Non si può dire che sia un "Politico" carrierista e rampante. In confronto a nani e ballerine proposti da Berlusconi è un gigante. Era senz' altro una delle Personalità migliori che si potessero scegliere per il Quirinale . E' una delle poche cose buone che abbia fatto Renzi da quando è al Governo . Speriamo che continui .

    Rispondi

    • Davide

      01 Febbraio @ 13.11

      Antonio Martino non è un nano né una ballerina. Unici suoi difetti agli occhi dei democristiani imperanti: la cultura laico-liberale e, forse, l'essere perfettamente bilingue. E' siciliano anche lui se questa era tra le condicio sine qua non.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro