22°

Parma

Aria inquinata: si studiano contromisure

Aria inquinata: si studiano contromisure
Ricevi gratis le news
11

Parma è in testa alla classifica delle città italiane più inquinate insieme a Frosinone. E il Comune studia nuove misure antismog.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fortunato

    03 Febbraio @ 16.45

    vogliamo sbrigarci a fare qualcosa, cosa aspettiamo ancora. Guardiamo alle auto, ma guardiamo anche inceneritore che fa la sua parte di inquinamento .

    Rispondi

  • Fabio

    03 Febbraio @ 13.00

    Proibire il traffic all'interno della circonvallazione e, se vuoi entrare? ....10 euro al giorno!!!!

    Rispondi

  • gigiprimo

    03 Febbraio @ 09.40

    vignolipierluigi@alice.it

    ma, qualcuno mi sa spiegare quale differenza vi può essere fra Parma e Reggio Emilia? sembra quasi che ci sia un 'filtro' celeste che purifica l'aria reggiana! eppure a Reggio fino all'anno scorso c'era un inceneritore funzionante che non ha 'ucciso' , anzi! i reggiani sono i più sani dell'Emilia, e tralasciamo Ravenna in Romagna! nessuno va al mare uscendo a Ravenna?

    Rispondi

  • Nocciolina

    03 Febbraio @ 09.10

    magari migliorare il trasporto pubblico aiuterebbe! Aumentare le corse, renderle regolari fino alle 9 di sera e solo dopo entrare in modalità "notturna", studiare meglio i percorsi per renderli più razionali... E iniziare a far sì che anche i mezzi delle forze dell'ordine, di iren, camion, trattori... siano obbligati ai controlli delle emissioni. Abbiamo l'autostrada sotto casa e siamo circondati da una campagna in cui la gente fa qual che vuole (ci sono mezzi anche privati -auto, jeep, moto-) che buttan fuori una peste nera della madonna ma che nessuno stranamente vede, perchè formalmente fuori dai confini cittadini.... e noi coglioni a farci il blocco del traffico!!! Che poi, sarà mica anche colpa di questo finto inverno? Poche precipitazioni, zero neve....

    Rispondi

    • Labandieraitaliana

      03 Febbraio @ 10.11

      Aumentare le corse dei bus? Ma ha un idea di quante già ne girano inutilmente in città? Non sarebbe meglio eliminarne qualcuna durante il pomeriggio dove i vettori sono vuoti e allungarla nell orario serale? Anche gli autobus fanno inquinamento dato che più della metà di quelli che circolano sono vecchissimi. La campagna poi lasciamola stare perchè abbiamo già A1 e inceneritore a farla da padrona, lasci pur stare jeep e moto da cross che non fanno la differenza. Ricordo inoltre che quest inverno è stato preceduto da ampie giornate di pioggia eppure già in quel periodo l inquinamento era devastante ma nessuno diceva niente tanto poi facciamo il blocco sovvenzionato dall Europa vero Pizzarotti? Come al solito si ragiona con la repressione e mai con la prevenzione, motivo per il quale la soluzione allo smog e ad altri problemi di Parma sarebbe che questa giunta si dimettesse al più presto per salvare il salvabile.

      Rispondi

      • Nocciolina

        04 Febbraio @ 12.00

        forse quei bus sono vuoti (ma quali poi?!) perchè la gente non li prende in quanto poco convenienti? Inoltre chi ha parlato di moto da cross? Esistono mica solo quelle....

        Rispondi

      • sabcarrera

        03 Febbraio @ 11.56

        Se gli autobus smettono di circolare nel pomeriggio la gente smetterebbe di usarli completamente. La cosa assurda è sentire gli automobilisti incalliti che dicono che non usano gli autobus perché sono affollati dire che circolano vuoti e poi lamentarsi del traffico e del inquinamento.

        Rispondi

    • gigiprimo

      03 Febbraio @ 09.51

      vignolipierluigi@alice.it

      mettiti d'accordo con Michele! se aumenti le corse con gli autobus della tep..............e a Reggio non c'è autostrada? non c'era inceneritore vecchio di trent'anni? eppure neanche un morto per quella ciminiera!

      Rispondi

      • salamandra

        03 Febbraio @ 12.19

        Che non ci sia stato neanche un morto lo dici tu.

        Rispondi

  • la camola

    03 Febbraio @ 06.46

    un nuovo inceneritore in zona sud sicuramente aiuterà !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»