10°

22°

cronaca

Corriere in ritardo: azienda esclusa da appalto

Corriere in ritardo: azienda esclusa da appalto
Ricevi gratis le news
9

Per essere sicura che la propria offerta giungesse in tempo, un'impresa di costruzioni si è affidata a un corriere. Ma la consegna è avvenuta in ritardo, facendo così saltare un appalto di tutto rispetto.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eli

    12 Febbraio @ 09.42

    Se la gara è davvero importante, la consegna va fatta a mano. E' l'unico mezzo certo...

    Rispondi

    • giorgiop

      12 Febbraio @ 10.54

      giorgiop

      Io in un'occasione simile sono andato e tornato in giornata da Bari. Ne valeva la pena.

      Rispondi

      • Eli

        12 Febbraio @ 12.35

        Anche a me è successo più volte. Per certe gare vale la pena. Non si può rischiare!!!

        Rispondi

      • Eli

        12 Febbraio @ 12.35

        Anche a me è successo più volte. Per certe gare vale la pena. Non si può rischiare!!!

        Rispondi

  • giorgiop

    12 Febbraio @ 09.31

    giorgiop

    Non esiste proprio che per una gara d'appalto di quell'importanza non si ricorra alla consegna a mano con conseguente ricevuta. Che sia vicina o lontana la sede di ricevimento, poco importa: regola basilare, coi tempi che corrono, con le abitudini degli enti pubblici, con le persone che bazzicano nelle gare d'appalto, è consegnare rigorosamente a mano. Mi meraviglia la recidiva dell'offerta spedita per posta; evidentemente il primo problema non ha insegnato nulla. In ogni caso mi dispiace per chi è stato danneggiato.....la prossima volta andate di persona, per favore.

    Rispondi

  • Valerio

    12 Febbraio @ 08.52

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Per l'incertezza del dubbio non posso commentare piu' di tanto, ma se l'appalto e' realmente importante, non mi azzarderei mai a dare in mano il tutto ad un corriere. sapendo che potrebbe andare in mani differenti anche se consegnato. Lo stesso ricevente (segreteria) non potrebbe capire il valore del documento oppure consegnarlo alla persone sbagliata. Esistono oggi sistemi davvero importanti quali la PEC o ancora il vecchio e sano metodo: lo consegno di persona, fosse anche dall'altra parte del mondo.

    Rispondi

  • federicot

    12 Febbraio @ 07.17

    federicot

    per essere sicuri che arrivi una offerta si porta a mano. M chi sono sti geni?

    Rispondi

    • salamandra

      12 Febbraio @ 09.28

      Beh se l'ufficio a cui consegnare è dall'altra parte d'Italia userei anche io un corriere. Il problema della PEC è che molti appalti prevedono buste chiuse per offerta economica e offerta tecnica con il risultato che l'uso della PEC è praticamente impossibile.

      Rispondi

      • federicot

        12 Febbraio @ 16.04

        federicot

        Ma sei fuori???? pigli la macchina e parti!!!!

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

4commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

7commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel