-1°

crisi

Pizzarotti: "Parma, vediamo di evitare il fallimento"

Pizzarotti: "Parma, vediamo di evitare il fallimento"
Ricevi gratis le news
4

Vediamo di evitarlo". Così il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, sull'ipotesi di fallimento del Parma Calcio. Intervenendo a Effetto Giorno, su Radio 24, Pizzarotti aggiunge:"Vediamo di evitare non tanto lo strumento tecnico del fallimento, che da un certo punto di vista potrebbe anche dare delle garanzie di contabilità per il futuro. Quello che va evitato è che si perda la storia della squadra della nostra città. Per questo dico meglio di no al fallimento: avere una continuità nel campionato, poter continuare ad esistere". Domani l'incontro col presidente e attuale proprietario, Manenti: "Lo incontro domani a Collecchio alle 14.30. Gli chiederò che almeno si metta in contatto con la Lega Calcio, che si è resa disponibile a trovare delle risorse per concludere il campionato, per non creare problemi anche dal punto di vista sportivo al campionato, a trovare soldi dallo steward al pullman, per capirci. Però ci deve essere una disponibilità della proprietà a chiedere questi aiuti, a sbloccare la situazione. Continuare solo a promettere che arrivano i soldi mette in difficoltà tutti. Essendo una società privata non è che uno può regalare dei soldi. E’ assurdo che non ci sia una disponibilità di dialogo. Altri possibili acquirenti all’orizzonte? Non c'è chiarezza sui numeri, chiunque voglia affacciarsi al tema della proprietà non lo fa in questa fase. L’intento che ci siamo dati ieri con Lega Calcio e Associazione calciatori è di capire economicamente, in modo puntuale, magari anche con rinunce parziali di alcuni degli attori in gioco, capire quanto serve per arrivare di qui a fine campionato, l’esatta quantificazione dei crediti sportivi che sono quelli che dovrebbe accollarsi chi eventualmente voglia comprare la squadra".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pinovalvolone

    25 Febbraio @ 10.26

    Ma dico io: possibile che ad un Sindaco e ad una città debba interessare il fallimento di una società di calcio, che non ha saputo essere IMPRENDITORIALE? Ma le altre realtà di fallimento, di disoccupazione in città, non contano nulla? Ma ci saranno anche cittadini che del calcio non gliene frega niente, e vorrebbero vedere una città più fiorente sotto l'aspetto commerciale? Non hanno fatto una fermata per l'alta velocità in una città che ospita il CIBUS; niente aeroporto; tanta criminalità in atto...e a cosa si pensa? A salvare una squadra di calcio che ha regalato e buttato milioni di euro. E mi fanno ridere i calciatori che piangono per lo stipendio non pagato....e cosa dovrei dire io che a 50 anni non trovo un lavoro e sono disoccupato da 3, dopo aver lavorato sempre, pagato tasse e mai evaso nulla, e nonostante diploma, attestati professionali, e nonostante abbia chiesto un qualunque lavoro al Centro per L'impiego, vengo deriso da NON ITALIANI a cui danno subito lavoro?

    Rispondi

  • Filippo

    24 Febbraio @ 19.43

    "Vediamo di evitarlo". Pizzarotti aggiunge:"Vediamo di evitare non tanto lo strumento tecnico del fallimento, che da un certo punto di vista potrebbe anche dare delle garanzie di contabilità per il futuro. Quello che va evitato è che si perda la storia della squadra della nostra città. Per questo dico meglio di no al fallimento: avere una continuità nel campionato, poter continuare ad esistere" Chiarissimo, lucido, un vero leader: che si chiarisca le idee e si metta d'accordo con se stesso, prima di parlare.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Febbraio @ 19.17

    "EVITARE IL FALLIMENTO ? " PIZZAROTTI , COSA DICE ? I "debiti sportivi" , relativi alla stagione 2014 - 2015 , da pagare entro il 30 giugno , se si vuol ottenere l' iscrizione alla serie "B" , sono dell' ordine di decine di milioni . La Lega forse farà un prestito (PRESTITO , mega regalo ! ) per finire il campionato , altrimenti le "pay TV" se la mangiano , ma , poi , il 1 luglio , ci molla in fallimento , e affari nostri . Ed è quello che i giocatori , Lucarelli in testa , temono , senza parlare degli stipendi dei non tesserati e degli altri creditori. Comunque , la Magistratura potrebbe dichiarare il fallimento già a marzo . Scusi , ma lei non è andato a chiedere di far presto ? ADESSO VUOLE "EVITARE IL FALLIMENTO" ? Ce l' ha quello che si accolla 96 milioni di debiti ? Senz' altro , domani , Manenti le mette sul tavolo un assegno da 100 milioni , e, allora , siamo a posto !

    Rispondi

  • eugenio

    24 Febbraio @ 18.40

    Manenti, hai pochi giorni per mettere il mantello e diventare SuperMapi. Se invece continui così... ma vaffancuore. GHirardi: vaffancuore incondizionato.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5