16°

30°

Smog

Blocco del traffico: in pochi rispettano il divieto

Blocco del traffico: in pochi rispettano il divieto
Ricevi gratis le news
16

Scatta la domenica di blocco entro le tangenziali, ma i controlli sono «soft».

Ancora tanti gli automobilisti distratti, confusi, arrabbiati o che semplicemente tirano dritto sperando di non incappare nella pattuglie dei vigili.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    03 Marzo @ 10.35

    E' la riprova che i blocchi vengono fatti solo per incassare i contributi regionali, ben sapendo che sono inutili, e dando quindi disposizioni alla municipale di non calcare la mano effettuando controlli seri.

    Rispondi

  • Maurizio

    02 Marzo @ 19.34

    Secondo me non è ce in pochi lo rispettano, secondo me in tantissimi riescono ad usufruire delle deroghe, la domenica si va in famiglia o con amici, se vai in tre persone puoi circolare senza contare che una marea di auto a parma ormai sono a metano o gpl quindi esentate del blocco

    Rispondi

  • Bastet

    02 Marzo @ 13.01

    MA è NORMALE! @Alessandra:forse dovresti svegliarti tu! il discorso è un po diverso,non trovi? certo che chiedo agli extracomunitari di non rubare,non stuprare,non delinquere,non spacciare....ma nn si può chiedere ai cittadini che lavorano fuori città,con figli piccoli o anziani da accudire.....di non poter prendere la macchina! suvvia sveglia!!!!! Io che vivo in centro a Parma e lavoro a Noceto.....volo? ma dai...si svegliassero ...che accozzagli di incapaci!

    Rispondi

    • Alessandra

      02 Marzo @ 14.40

      La mia risposta era educata, la tua no... Per me rimane una questione di principio... una legge è una legge... inipendentemente da quello a cui si riferisce, sia essa relativa al furto che relativa all'uso dell'auto. In ogni caso prima di lanciare qualsiasi pietra bisogna non avere peccato. Siamo così sicuri che noi in africa o in asia non abbiamo peccati. io penso proprio di no! E non è una questione di buonismo ma tristemente di realismo!

      Rispondi

  • Marco Ul'janov

    02 Marzo @ 10.38

    demarcottr@hotmail.com

    Se volete che cali l'inquinamento chiudete la fabbrica dei tumori! L'inceneritore ha peggiorato la qualità dell'aria!

    Rispondi

    • salamandra

      02 Marzo @ 12.27

      L'inceneritore non incide sull'inquinamento rilevato dalle centraline che rilevano solo il PM10. L'inceneritore produce particelle piú piccole non rilevate (e maledettamente piú nocive).

      Rispondi

    • Vercingetorige

      02 Marzo @ 11.13

      L ' INCENERITORE INCIDE IN MANIERA PRATICAMENTE IRRILEVANTE SULL' INQUINAMENTO ATMOSFERICO E LE "FABBRICHE DI TUMORI " SONO BEN ALTRE , come dimostra , tra l' altro , il fatto che , nella zona del Cornocchio , dov' è stato in funzione per vent' anni un impianto assai piu' antiquato ed inquinante di quello di Ugozzolo , non è segnalata nessuna incidenza anomala di tumori. IL RISPETTO DELLA NATURA ED IL PROGRESSO NON SI PROMUOVONO CON LE BALLE !

      Rispondi

  • andrea

    02 Marzo @ 08.16

    in pochi rispettano il divieto? e menomale!!! vuol dire che la gente si sta svegliando e ha capito che sono blocchi inutili e anzi servono solo a tener la gente bloccata a casa x risolvere NIENTE!!!!

    Rispondi

    • Alessandra

      02 Marzo @ 10.21

      Complimenti! Bella considerazione! Le regole e/o le leggi si ripettano anche se non ci piacciono! Poi si chiede agli stranieri di rispettare le regole! Ma se siamo i primi noi a non rispettarle... Un po' di coerenza no eh?

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti