CHOC IN INDIA

«Quando la violentavamo avrebbe dovuto stare calma»

«Quando la violentavamo avrebbe dovuto stare calma»
Ricevi gratis le news
11

«Quando la violentavamo, non avrebbe dovuto reagire ma stare calma e lasciar fare». A parlare è uno dei violentatori di una 23enne a New Delhi. Un documentario choc (già vietato) riapre la ferita

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    05 Marzo @ 16.40

    Il ricavato di una serata di cori infantili, qui a Fidenza, in una nota parrocchia, è stato devoluto ad una scuola di musica per giovani e bambini delle scuole primarie di Bilpudi e Fulwadi, nello Stato del Gujarat. A quale casta apparterranno i bimbi ed i giovani interessati a tale scuola? Un paese di oltre un miliardo di abitanti ha bisogno dell'elemosina di un gruppo di cattolici italiani? Ma mi faccia il piasciere, ripeteva Totò...

    Rispondi

  • fortunato

    05 Marzo @ 16.38

    ZAC ( senza anestesia) e vedi se fa ancora il grande

    Rispondi

  • Indiana

    05 Marzo @ 12.08

    Indiana

    E' molto preoccupante constatare come, nel 2015, la donna venga ancora considerata, da certi "uomini", alla stregua di un oggetto di cui potersi appropriare e usare. Sono episodi come questo che ci fanno rendere conto in che razza di mondo ignorante, sottoculturato e maschilista viviamo. Certe "persone" dimenticano troppo spesso quale sia il reale ruolo della donna nel mondo: il creare. La donna è la creatrice della vita, colei che sceglie se e quando permettere ad un'altra vita di potersi sviluppare e crescere. Il suo corpo è il calice della vita. Addirittura, secondo parecchi studi, è il corpo della femmina a scegliere quale seme può svulupparsi al suo interno, a selezionare la vita. Nelle Antiche Religioni le donne erano Dee e Sacerdotesse, custodi della conoscenza e dell'armonia con la natura. L'uomo aveva il sacro compito di aiutarle e di proteggerle. Poi una certa sottospecie di uomo, quello ignorante, competitivo e prevaricatore, si è inventato religioni maschiliste varie e la guerra, cose di cui la donna non fa parte: nelle religioni maschiliste è sempre relegata al ruolo di moglie e madre di qualche profeta.La divinità è solo maschile ( e si vede). Con la guerra,poi, proprio non c'entra niente. Milleni e milleni si schiavitù, sottomissioni, umiliazioni fisiche e morali, roghi vari, mutilazioni hanno convinto quasi tutte le donne di essere nate per compiacere i maschi, che senza il maschio la donna non può stare e che per contare qualcosa nella vita bisogna imitare gli uomini. Quindi: lavorare per il potere , essere competitive, dimenticarsi la sorellanza femminile e la dea che vive in noi, essere amiche, amanti, lavoratrici, madri iniseme per piacere al maschio, subire violenze in silenzio, accettare stipendi più bassi dei colleghi uomini, mercificare il proprio corpo mancandogli di rispetto, addirittura imbracciare fucili per andare in guerra al fianco degli uomini! La Creatrice, custode della conoscenza in armonia con la natura, pare sconosciuta a troppe! Allora consiglio a tutte e tutti di guardarsi bene un'immagine che per me rappresenta il simbolo di quello che è la Donna: una donna, una Dea, che tiene con una mano la fiaccola della conoscenza e con l'altra ammansisce un leone, simbolo dell'uomo. Questa immagine viene spesso riportata per rappresentare l'Illuminismo ( la donna rappresenta la ragione), ma ha origini molto più antiche. Meditate su questo, ma soprattutto che senza una donna nessuno sarebbe al mondo

    Rispondi

  • Bastet

    05 Marzo @ 10.43

    ahhhh (sospiro) le sacre torture!!!! mi raccomando amici della katia torre ....si dia inizio alle danze della lobotomia "eh,ma nn sono tutti uguali" ...oh,si,invece! è la loro cultura abusare persino di bambine DI CASTA INFERIORE! ci rendiamo conto???? perché per loro la donna,vale meno di una mucca!per altro animale sacro,per loro!

    Rispondi

  • rosita

    05 Marzo @ 10.08

    ....e se a lui (e ai suoi compari) tagliassero le mani e la lingua, è così sicuro che starebbe calmo e lascerebbe fare??

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mago Gigo

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

1commento

Lealtrenotizie

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

incendio

Viale Bottego, fiamme in studio dentistico: evacuazione in corso di tutto il palazzo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

3commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

METEO

Ondata di gelo: il Burian siberiano verso l'Italia

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Allarme

In dieci anni 166 medici in pensione

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

8commenti

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

1commento

SPORT

baseball

Un mancino per il Parma Clima: Escalona rinforza il monte

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

SOCIETA'

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day