17°

Parma

Rissa in via Verdi: battaglia in strada

Rissa in via Verdi: battaglia in strada
34

Via Verdi presa d'assalto ancora una volta. Ispirato dall'alcol, un gruppetto di stranieri s'è dato battaglia per la strada.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Labandieraitaliana

    06 Marzo @ 22.57

    Scusate ma chissenefrega di Bonsu?! Qui si parla di una rissa tra extracomunitari ubriachi mi spiegate cosa ci azzecca Bonsu? Non vi viene da pensare che siamo proprio noi continuando a citare come giustificazione al degrado il caso Bonsu-vigili che legittima le forze dell ordine a girare senza vedere? Per cortesia piantiamola di parlare di quella situazione tanto ognuno di noi si è fatto la propria idea chi pro e chi contro e nessuno ha la verità in bocca quindi è tutto tempo perso in chiacchiere. Le istituzioni devono intervenire e smetterla di aspettare che si muova la gente per provvedere alle mancanze delle istituzioni come data succedendo in via Savani. Questa è l unica cosa importante altro che Bonsu!

    Rispondi

  • filippo

    06 Marzo @ 18.09

    Il degrado piace alla sinistra che da 20 anni difende gli spacciatori stranieri ei tutti i nullafacenti che ciondolano in città--basta pensare al casa mediatico BONSU dove, per due ceffoni sono stati comminati 7 anni di galera mentre per casi molto più gravi se ne danno 3 ( leggasi omicidio Aldrovandi, 3 anni o 20 anni per 3 omicidi al Kabobo ghanese)..ma del resto la sinistra non aspettava altro, basti ricordare il TUTTI IN PIAZZA DOPO 2 ORE con migliaia di parmigiani incazzati, gli stessi che se ne fregano si sporcizia e spaccio sotto casa

    Rispondi

  • marirhugo

    06 Marzo @ 14.04

    il linguaggio della Gazzetta va rivalutato: altrimenti la "battaglia navale" bisognerebbe chiamarla in altro modo.. e io non saprei proprio come.

    Rispondi

  • Giuseppe

    06 Marzo @ 12.29

    Abitiamo in Via Verdi e paghiamo conseguenze spiacevoli per questi fatti: disagi nel uscire o tornare a casa, in po' di preoccupazione per le facce e gli effluvi alcolici di questi "frequentatori". E' sicuramente una violenza consumata contro la Città ma in particolare contro chi ci abita: io sono anche per usare personalmente maniere spicce, se vi dovessero essere rischi per me o la mia famiglia, ma non è la soluzione. Considerato che di fronte al Simply stazionano sempre questi drogati e alcolisti, le forse di Polizia dovrebbero passare di lì tutti i giorni, come ronda, per prevenzione e dissuasione. Poi in caso di vera necessità e se chiamati, arrivare velocemente per arrestare i personaggi.

    Rispondi

  • salamandra

    06 Marzo @ 12.23

    Il 60% alle ultime elezioni ha votato PD/PDL o loro accoliti. Quindi agli italiani sta bene così.

    Rispondi

    • cambogiano

      06 Marzo @ 16.02

      mi sembra che l'articolo sia ristretto a Parma e a Parma governa il M5S...

      Rispondi

      • salamandra

        06 Marzo @ 17.47

        se queste cose succedessero solo a Parma potresti anche aver delle ragioni. Ma non è così (purtroppo).

        Rispondi

      • Michele E

        06 Marzo @ 17.08

        si ma il M5S mica fa le leggi e dirige la Questura...

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero

soragna

Scompare un 55enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche