17°

30°

sul bus

Autista donna presa a sputi

Autista donna presa a sputi
35

La porta dell'autobus non si apre e un gruppo di studenti minorenni prima insulta pesantemente e poi prende a sputi una autista donna della Tep. È successo su un mezzo della linea 6 alla fermata di Collecchio.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    10 Marzo @ 22.20

    Se uno guarda l'italiano dietro il volante ci si accorge che è fondamentalmente maleducato ed arrogante. Non glie ne importa niente della comune cortesia incurante dell'incolumità degli altri appellandosi sempre al codice stradale. Se poi questo non serve se la svigna e viene ammirato come furbo e smaliziato. Questo è l'esempio che diamo ai giovani.

    Rispondi

    • rosita

      11 Marzo @ 09.59

      Beh, insomma.....vogliamo tutti sperare che non sia proprio così !

      Rispondi

  • Valerio

    10 Marzo @ 19.20

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Smettetela di fare figli solo perche' vi e' imposto dal buon senso. Una volta fare figli era significato di orgoglio, significava insegnare e riversare il sapere per poterlo tramandare. Una volta i figli erano una risorsa, ora sono un peso per l'arrivista che vuole anche la bella famiglia. SE FATE FIGLI per la vostra immagine, quello che faranno i vostri figli sara' solo colpa vostra.

    Rispondi

    • sabcarrera

      10 Marzo @ 22.01

      Cosa c'entra questo??

      Rispondi

      • Valerio

        14 Marzo @ 10.46

        raq.cantiere.hera@gmail.com

        Semplice. I figli vanno cresciuti ed educati. In un mondo come questo dove li fai solo per compiacere la "moda" hai i risultati che meriti. Ossia giovani incapaci di rispetto verso gli altri, verso il proprio Paese, verso se stessi. Se fosse mio figlio lo riempirei di schiaffi, lo porterei davanti all'autista per un orecchio e gli farei chiedere scusa in ginocchio.

        Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Marzo @ 18.54

    UN BAMBINO E' SOTTOMESSO AI GENITORI più o meno fino all' età delle Scuole Medie Inferiori , 11 - 12 anni , dopo fa quel che vuole lui e si raccoglie quel che si è seminato. C' E' UNA DIFFUSA DISERZIONE DI PADRI E MADRI DALLA FUNZIONE GENITORIALE. Parcheggiano il pupo al mattino alla scuola o all' asilo , poi lo vanno a prendere alla sera , pretendendo che le maestre ne abbiano fatto un Cadetto della Nunziatella . All' asilo , o a scuola , il bambino più temuto ed ammirato è quello che tira cazzotti più forte degli altri, e molti genitori , che , in quelle poche ore della sera , invece di cercare il dialogo col loro bambino , guardano i filmini americani per televisione , lo incoraggiano su questa strada. Sono quei padri che , andando a vedere il piccolo , che gioca a calcio tra i "pulcini" , gli urlano "spaccagli una gamba ! " . E non sono pochi ! Il modello di riferimento del "maschio" di oggi è quello che , a calci , pugni e karatè stende dieci nemici che lo assalgono , col braccio destro spara raffiche di una mitragliatrice pesante , va in giro col nastro delle cartucce intorno al collo , con la mano sinistra regge una "44 magnum" , e tiene un pugnale fra i denti. D' altronde purtroppo è vero che oggi mamme e papà , se vogliono mangiare , devono lavorare tutti e due , e i ragazzi crescono in Galleria Polidoro. UNA PARTE IMPORTANTE HANNO LE FEMMINUCCE , perchè i maschietti tendono a tenere i comportamenti che le femminucce ammirano di più , ma non è detto che siano sempre doti positive.

    Rispondi

  • giorgiop

    10 Marzo @ 18.52

    giorgiop

    Servizio militare obbligatorio ancora come prima !!! I genitori di questi individui hanno glissato la leva e non hanno imparato la disciplina che dovevano a loro volta insegnare loro. Non serve a niente, per quanto giusta, la lamentela generale letta qui; occorre che qualcuno che occupa, scaldandola e basta, qualche sedia importante, si decida a muoversi. E, alla faccia del minore, mettere la foto degli sputatori sul giornale.

    Rispondi

  • Viola

    10 Marzo @ 17.06

    Un elemento fondamentale sta venendo a mancare nella società di oggi : il RISPETTO, che i genitori non riescono più ad ottenere dai figli, perché purtroppo spesso non l'hanno fra di loro, e gli insegnanti dai loro allievi perché non sempre possiedono la giusta autorevolezza. Tutto questo poi si ripercuote nel vivere civile con nefande conseguenze.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma-Piacenza 1-0

PLAY-OFF

Parma-Piacenza 1-0, Nocciolini! (La formazione crociata). Traffico in tilt, code in biglietteria (la viabilità)

Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30. Solo il Pordenone sta ribaltando il risultato

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare