21°

Inchiesta

Chiusure, l'Oltretorrente che dice?

Chiusure, l'Oltretorrente che dice?
15

E' l’argomento del giorno sia in strada D’Azeglio che nei borghi limitrofi. Dove si potrà fare la spesa, visto che per il supermercato «Billa» e il «Superday Sigma» si prospetta la chiusura? Ecco cosa ne pensano i residenti.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • PaoloUno

    12 Marzo @ 22.37

    Scusate, ci si lamenta costantemente dell'invadenza delle catene di supermercati additandole come la causa principale del declino e chiusura dei negozi tradizionali, quale migliore occasione per tornare al passato, non credo che Billa sia l'unico negozio dell'Oltretorrente che venda generi alimentari. Gli anziani impossibilitati a spostarsi o portare pesi, possono benissimo farsi portare a casa la spesa, servizio che normalmente fanno i piccoli negozi e senza aggravio di costi.

    Rispondi

  • Bastet

    12 Marzo @ 13.03

    i residenti faranno come tutte quelle altre persone che non hanno un supermercato sotto casa.....prendono l'auto /bici/quel che volete e andate a fare la spesa. Non è difficile!

    Rispondi

    • Betti

      12 Marzo @ 13.47

      invece non è facile. In Oltretorrente ci sono molti anziani e molti studenti o lavoratori fuori sede che non hanno l'auto. Spero venga sostituito da un altro marchio che lo gestisca come si deve

      Rispondi

      • Medioman

        13 Marzo @ 00.59

        Signora Betti, come (attuale) anziano, e come (ex) studente fuori sede, le devo dire che ho sempre preferito i negozi tradizionali ai supermercati; nel negozio tradizionale posso comprare un etto di prosciutto (di quello buono), e una micca di pane (idem) senza sentirmi un barbone, e senza dover riempire il carrello di "strepitose offerte" che finiranno in buona parte nella pattumiera. Se poi vogliamo andare sul "complicato", si può costituire un GAS (gruppo acquisto solidale); è un concetto molto complicato: qualcuno si incarica (magari a turno) di fare la spesa anche per gli altri! Ma i "giovincelli" le potrebbero suggerire di fare acquisti online...

        Rispondi

      • salamandra

        12 Marzo @ 16.30

        Che poi basta andare poco oltre la ghiaia per trovarne un altro...

        Rispondi

  • Angelo

    12 Marzo @ 12.30

    Tutto questo è la conseguenza logica e prevedibile delle politiche attuate negli anni scorsi dalle amministrazioni precedenti con il consenso delle opposizioni sia in consiglio comunale che nel consiglio di quartiere. Quando noi residenti cercavamo di evidenziare le problematiche che si sarebbero sviluppate nel tempo,sia a livello comunale,che a livello di circoscrizione, nessuno,dico nessuno ci ha ascoltato.Ne di destra, ne di sinistra.Tutti avevano già un progetto che ha ridotto questo quartiere ad una fogna. Un quartiere destinato a diventare un divertimentificio per giovani studenti universitari che si iscrivevano alla nostra Università più per la facilità di divertirsi che per la qualità dei corsi universitari che avrebbero dovuto garantire le loro future capacità e professionalità.Un quartiere scarsamente controllato dalle Forze dell'Ordine ,frequentato da persone, molte volte spacciatori sia italiano che stranieri e con locali di ogni tipo come Bar ad attività prevalentemente notturna ,Kebab diventati dispensatori di alcol a basso costo per tutta la notte,nessun rispetto dell'ambiente e delle famiglie dei residenti.Oggi ci si meraviglia se dovrà chiudere un supermercato!.Un quartiere dovrebbe essere vivibile, sicuro, consentire sia agli anziani che ai bambini che ci vivono di uscire di casa senza vedere gente che urina sulle porte di casa o sulle portiere delle auto in sosta.Proprio l'opposto di ciò che è diventato l'Oltretorrente oggi.

    Rispondi

  • Betti

    12 Marzo @ 12.07

    gli extracomunitari, questa volta non c'entrano. Il Billa avrebbe chiuso anche se fosse stata in Piazza Garibaldi. E' gestito malissimo, file interminabili alle casse, ecc...

    Rispondi

  • E.

    12 Marzo @ 11.09

    Che il Billa stia per chiudere mi sembra molto strano. E' sempre pieno di gente a tutte le ore. Al massimo camberà marchio....il che potrebbe essere un bene.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery