21°

36°

Inchiesta

Chiusure, l'Oltretorrente che dice?

Chiusure, l'Oltretorrente che dice?
15

E' l’argomento del giorno sia in strada D’Azeglio che nei borghi limitrofi. Dove si potrà fare la spesa, visto che per il supermercato «Billa» e il «Superday Sigma» si prospetta la chiusura? Ecco cosa ne pensano i residenti.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • PaoloUno

    12 Marzo @ 22.37

    Scusate, ci si lamenta costantemente dell'invadenza delle catene di supermercati additandole come la causa principale del declino e chiusura dei negozi tradizionali, quale migliore occasione per tornare al passato, non credo che Billa sia l'unico negozio dell'Oltretorrente che venda generi alimentari. Gli anziani impossibilitati a spostarsi o portare pesi, possono benissimo farsi portare a casa la spesa, servizio che normalmente fanno i piccoli negozi e senza aggravio di costi.

    Rispondi

  • Bastet

    12 Marzo @ 13.03

    i residenti faranno come tutte quelle altre persone che non hanno un supermercato sotto casa.....prendono l'auto /bici/quel che volete e andate a fare la spesa. Non è difficile!

    Rispondi

    • Betti

      12 Marzo @ 13.47

      invece non è facile. In Oltretorrente ci sono molti anziani e molti studenti o lavoratori fuori sede che non hanno l'auto. Spero venga sostituito da un altro marchio che lo gestisca come si deve

      Rispondi

      • Medioman

        13 Marzo @ 00.59

        Signora Betti, come (attuale) anziano, e come (ex) studente fuori sede, le devo dire che ho sempre preferito i negozi tradizionali ai supermercati; nel negozio tradizionale posso comprare un etto di prosciutto (di quello buono), e una micca di pane (idem) senza sentirmi un barbone, e senza dover riempire il carrello di "strepitose offerte" che finiranno in buona parte nella pattumiera. Se poi vogliamo andare sul "complicato", si può costituire un GAS (gruppo acquisto solidale); è un concetto molto complicato: qualcuno si incarica (magari a turno) di fare la spesa anche per gli altri! Ma i "giovincelli" le potrebbero suggerire di fare acquisti online...

        Rispondi

      • salamandra

        12 Marzo @ 16.30

        Che poi basta andare poco oltre la ghiaia per trovarne un altro...

        Rispondi

  • Angelo

    12 Marzo @ 12.30

    Tutto questo è la conseguenza logica e prevedibile delle politiche attuate negli anni scorsi dalle amministrazioni precedenti con il consenso delle opposizioni sia in consiglio comunale che nel consiglio di quartiere. Quando noi residenti cercavamo di evidenziare le problematiche che si sarebbero sviluppate nel tempo,sia a livello comunale,che a livello di circoscrizione, nessuno,dico nessuno ci ha ascoltato.Ne di destra, ne di sinistra.Tutti avevano già un progetto che ha ridotto questo quartiere ad una fogna. Un quartiere destinato a diventare un divertimentificio per giovani studenti universitari che si iscrivevano alla nostra Università più per la facilità di divertirsi che per la qualità dei corsi universitari che avrebbero dovuto garantire le loro future capacità e professionalità.Un quartiere scarsamente controllato dalle Forze dell'Ordine ,frequentato da persone, molte volte spacciatori sia italiano che stranieri e con locali di ogni tipo come Bar ad attività prevalentemente notturna ,Kebab diventati dispensatori di alcol a basso costo per tutta la notte,nessun rispetto dell'ambiente e delle famiglie dei residenti.Oggi ci si meraviglia se dovrà chiudere un supermercato!.Un quartiere dovrebbe essere vivibile, sicuro, consentire sia agli anziani che ai bambini che ci vivono di uscire di casa senza vedere gente che urina sulle porte di casa o sulle portiere delle auto in sosta.Proprio l'opposto di ciò che è diventato l'Oltretorrente oggi.

    Rispondi

  • Betti

    12 Marzo @ 12.07

    gli extracomunitari, questa volta non c'entrano. Il Billa avrebbe chiuso anche se fosse stata in Piazza Garibaldi. E' gestito malissimo, file interminabili alle casse, ecc...

    Rispondi

  • E.

    12 Marzo @ 11.09

    Che il Billa stia per chiudere mi sembra molto strano. E' sempre pieno di gente a tutte le ore. Al massimo camberà marchio....il che potrebbe essere un bene.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Cassano telefonata

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

1commento

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

2commenti

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

3commenti

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Università

Elezioni del rettore, ecco le modalità di voto

La prima votazione il 27 settembre, la seconda il 3 ottobre e l'eventuale ballottaggio è previsto per il 5 ottobre

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

2commenti

Tg Parma

Pizzarotti e Scarpa le ultime proposte sono per il welfare

Il sindaco uscente propone il reddito garantito comunale, mentre lo sfidante propone il progetto "Da 0 a 100 anni"

Rugby

Le Zebre tornano di proprietà della Federazione Video

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

5commenti

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

MODENA

Uccide il compagno a coltellate e lo evira

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia