21°

33°

Parma

Via Bixio, nuova occupazione

Via Bixio, nuova occupazione
Ricevi gratis le news
24

Facce nuove nel palazzo di via Bixio, occupato la prima volta nel novembre 2013 dal Sovescio, spazio popolare autogestito. «Non si sa chi c'è dentro, nessuno fa nulla, siamo stanchi di stare a guardare». La gente del quartiere ha paura e denuncia la situazione di illegalità.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    13 Marzo @ 19.15

    Visto che qualcuni li tira in ballo questo dimostra che il bene non è solo la destra o solo la sinistra, ci sono buoni e cattivi ovunque, i nomi che avete tirato in ballo non è che si siano distinti per comportamenti proprio legali.... Piuttosto per me sono peggio le persone che distinguono le persone in base al colore politico (non cado in tentazione, non sarà schierata politicamente la torri ma per l'opinione pubblica in automatico è una comunista rossa....) giustificando tutto, chi a sinsitra giustifica la torri accusa il signor cavazzini, chi a destra giustifica e difende cavazzini accusa la torri, alla fine sembra abbiano commesso due atti impropri come occipazione abusiva. Comunque bello vedere che persone che adesso, a mio parere giustamente, criticano sovescio, un anno e mezzo fa ne parlano bene semplicemente perchè aveva insultato il sindaco....

    Rispondi

  • Francesco

    13 Marzo @ 18.57

    Ci vuole una certa pazienza a leggere gli infestanti commenti di quanti praticamente sentenziano sull'intero scibile umano ma leggere la rivolta di atlantide che commenta vercingetorice che a sua volta ricommenta, in una spirale di amorosa corrispondenza sfiora la comicità... ;)

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    13 Marzo @ 16.35

    la rivolta di atlante

    MI SA CHE DOBBIAMO ASPETTARE CHE SI SFONDI UN PAVIMENTO O UN TETTO ... POI CI SARA' LA SOLITA COMMEDIOLA SU CHI DOVEVA FARE COSA .....O MR. CASA . ALTRO GIRO IN PROCURA ??

    Rispondi

  • Vercingetorige

    13 Marzo @ 12.05

    SEMBRA CHE LA CASA SIA DI PROPRIETA' PRIVATA , ma , che , oltre che essere fatiscente già a prima vista , sia stata dichiarata pericolante ed inagibile . A QUESTO PUNTO IL COMUNE HA IL DIRITTO - DOVERE DI INTERVENIRE SUI PROPRIETARI PER RAGIONI DI PUBBLICO INTERESSE , ingiungendo di provvedere al restauro , in mancanza del quale subentrerebbe la requisizione. SE L' EDIFICIO E' PERICOLANTE , IN CASO DI CROLLO TOTALE O PARZIALE , CHI NE RISPONDEREBBE SUL PIANO CIVILE E PENALE ? Per quanto riguarda le forniture di acqua , luce e gas , per vedere come stanno le cose basta un' ora.

    Rispondi

    • la rivolta di atlante

      13 Marzo @ 16.48

      la rivolta di atlante

      SAI COSA CI VORREBBE UNA BELLA LEGGINA NAZIONALE CHE QUANDO E' DICHIARATA INAGIBILE E NON HANNO I SOLDI O LA VOLONTA' DI RESTAURARE O VENDERE ... VENISSE RICONDIZIONATA A PRATO O PARCHEGGIO LIVELLO TERRA . COSI' SI APRIREBBERO TANTI SPAZI ARIOSI NEL CENTRO CITTA' E LA SOLUZIONE SAREBBE DEFINITIVA. DA PREMIO NOBEL ( INVENTORE DELLA DINAMITE ) .

      Rispondi

      • Maurizio

        13 Marzo @ 19.03

        O anche semplicemente requisita dal comune per poi essere venduta all'asta o restaurata con soldi pubblici per diventare una cosiddetta casa popolare, però la seconda ipotesi sarebbe fonte di guadagni per troppi...

        Rispondi

      • Vercingetorige

        13 Marzo @ 17.47

        PERO' già oggi il Comune può intervenire per ragioni di Pubblica Sicurezza o di Pubblica Necessità .

        Rispondi

  • Angelo

    13 Marzo @ 11.54

    "L'imminente pericolo per la sicurezza di chi occupa illegalmente" utilizzato per giustificare la necessità del trasferimento in Strada d'Azeglio è la giustificazione usata dall'assesore Rossi per scaricare sempre tutti i problemi della città in questa Strada.Qui si!!!! che se ne stanno andando i cittadini di Parma che pagano regolarmente le tasse.Che ci fanno ancora in via Bixio gli attivisti del sovescio se c'è un pericolo così imminente e grave?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Sui migranti il Governo faccia di più"

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

1commento

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

Versamenti in banca, tabaccai, poste, web o sportelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori