16°

Parma

Via Bixio, nuova occupazione

Via Bixio, nuova occupazione
24

Facce nuove nel palazzo di via Bixio, occupato la prima volta nel novembre 2013 dal Sovescio, spazio popolare autogestito. «Non si sa chi c'è dentro, nessuno fa nulla, siamo stanchi di stare a guardare». La gente del quartiere ha paura e denuncia la situazione di illegalità.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    13 Marzo @ 19.15

    Visto che qualcuni li tira in ballo questo dimostra che il bene non è solo la destra o solo la sinistra, ci sono buoni e cattivi ovunque, i nomi che avete tirato in ballo non è che si siano distinti per comportamenti proprio legali.... Piuttosto per me sono peggio le persone che distinguono le persone in base al colore politico (non cado in tentazione, non sarà schierata politicamente la torri ma per l'opinione pubblica in automatico è una comunista rossa....) giustificando tutto, chi a sinsitra giustifica la torri accusa il signor cavazzini, chi a destra giustifica e difende cavazzini accusa la torri, alla fine sembra abbiano commesso due atti impropri come occipazione abusiva. Comunque bello vedere che persone che adesso, a mio parere giustamente, criticano sovescio, un anno e mezzo fa ne parlano bene semplicemente perchè aveva insultato il sindaco....

    Rispondi

  • Francesco

    13 Marzo @ 18.57

    Ci vuole una certa pazienza a leggere gli infestanti commenti di quanti praticamente sentenziano sull'intero scibile umano ma leggere la rivolta di atlantide che commenta vercingetorice che a sua volta ricommenta, in una spirale di amorosa corrispondenza sfiora la comicità... ;)

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    13 Marzo @ 16.35

    la rivolta di atlante

    MI SA CHE DOBBIAMO ASPETTARE CHE SI SFONDI UN PAVIMENTO O UN TETTO ... POI CI SARA' LA SOLITA COMMEDIOLA SU CHI DOVEVA FARE COSA .....O MR. CASA . ALTRO GIRO IN PROCURA ??

    Rispondi

  • Vercingetorige

    13 Marzo @ 12.05

    SEMBRA CHE LA CASA SIA DI PROPRIETA' PRIVATA , ma , che , oltre che essere fatiscente già a prima vista , sia stata dichiarata pericolante ed inagibile . A QUESTO PUNTO IL COMUNE HA IL DIRITTO - DOVERE DI INTERVENIRE SUI PROPRIETARI PER RAGIONI DI PUBBLICO INTERESSE , ingiungendo di provvedere al restauro , in mancanza del quale subentrerebbe la requisizione. SE L' EDIFICIO E' PERICOLANTE , IN CASO DI CROLLO TOTALE O PARZIALE , CHI NE RISPONDEREBBE SUL PIANO CIVILE E PENALE ? Per quanto riguarda le forniture di acqua , luce e gas , per vedere come stanno le cose basta un' ora.

    Rispondi

    • la rivolta di atlante

      13 Marzo @ 16.48

      la rivolta di atlante

      SAI COSA CI VORREBBE UNA BELLA LEGGINA NAZIONALE CHE QUANDO E' DICHIARATA INAGIBILE E NON HANNO I SOLDI O LA VOLONTA' DI RESTAURARE O VENDERE ... VENISSE RICONDIZIONATA A PRATO O PARCHEGGIO LIVELLO TERRA . COSI' SI APRIREBBERO TANTI SPAZI ARIOSI NEL CENTRO CITTA' E LA SOLUZIONE SAREBBE DEFINITIVA. DA PREMIO NOBEL ( INVENTORE DELLA DINAMITE ) .

      Rispondi

      • Maurizio

        13 Marzo @ 19.03

        O anche semplicemente requisita dal comune per poi essere venduta all'asta o restaurata con soldi pubblici per diventare una cosiddetta casa popolare, però la seconda ipotesi sarebbe fonte di guadagni per troppi...

        Rispondi

      • Vercingetorige

        13 Marzo @ 17.47

        PERO' già oggi il Comune può intervenire per ragioni di Pubblica Sicurezza o di Pubblica Necessità .

        Rispondi

  • Angelo

    13 Marzo @ 11.54

    "L'imminente pericolo per la sicurezza di chi occupa illegalmente" utilizzato per giustificare la necessità del trasferimento in Strada d'Azeglio è la giustificazione usata dall'assesore Rossi per scaricare sempre tutti i problemi della città in questa Strada.Qui si!!!! che se ne stanno andando i cittadini di Parma che pagano regolarmente le tasse.Che ci fanno ancora in via Bixio gli attivisti del sovescio se c'è un pericolo così imminente e grave?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia