-1°

Parma

Rivoluzione asili: 250 posti in meno

Rivoluzione asili: 250 posti in meno
Ricevi gratis le news
32

Chiudono «Girotondo» e «Bollicine». Fognano perde due sezioni su tre. L'«Arcobaleno» resta senza nido. Ecco tutti tagli previsti dal Comune

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sindaco

    26 Marzo @ 13.37

    renzi ha tagliato pesantemente perchè in gran parte d'italia i soldi statali venivano e vengono tuttora buttati via dagli enti locali, che nessuno controlla in maniera efficace (perchè non lo si vuole fare). così ci rimettono anche quelle pochissime realtà non dissennate e ci rimette sempre il cittadino. oltre che con lui, bisogna prendersela con tanta altra gente di ogni estrazione politica...e da vari decenni a questa parte.

    Rispondi

  • Samuele

    26 Marzo @ 13.25

    Certo che se c'erano i piddini gli asili li triplicavano, servizio bus fino a davanti casa e pasti cucinati dal chef Cracco...

    Rispondi

    • Medioman

      27 Marzo @ 17.50

      Hai sbagliato bersaglio: quello che hai detto (asili triplicati, bus fino davanti casa, parcheggi sotterranei) è successo veramente, cinquant'anni fa, a Milano 2. Però, non erano piddini: era un certo Silvio Berlusconi. Ci ha pure fatto la "televisione privata", poi diventata nazionale!

      Rispondi

  • Samuele

    26 Marzo @ 13.07

    Se la gente ottusa capisse che la causa di tutto sono i tagli di renzi che da roma non taglia le spese del carrozzone di parassiti, pensioni dorate, diritti acquisiti, politici con varie pensioni cumulate ecc. Ha fatto solo slogan, che avrebbe tagliato le auto blu e sono aumentate, che eliminato le province e ridotto il senato per risparmiare invece anche li alla fine è uscita la verità che i risparmi sono ridicoli. Invece gli sprechi aumentano, le corruzioni, le grandi opere inutili e tutto nelle reni dei comuni , anche quelli virtuosi. Scantatevi gente, pecoroni che sapete solo belare e frignare !

    Rispondi

    • Medioman

      26 Marzo @ 14.53

      Mettiamoci pure le decine (o centinaia, negli anni) di miliardi inviati a questa pseudo europa, e finiti "non si sa dove". Draghi ha detto che "immetterà soldi in circolazione". Secondo voi, dove finiranno?

      Rispondi

    • sarabrezza

      26 Marzo @ 14.17

      Samuele, lo tieni tu mio fglio?

      Rispondi

    • sarabrezza

      26 Marzo @ 14.15

      tipica aggressività pentastellata....

      Rispondi

    • paolo

      26 Marzo @ 13.50

      Esatto!!!!! Per coprire i buchi delle amministrazioni locali precedenti e far fronte ai megatagli di Peppa Renzi da Roma, non bastano pochi anni di buona gestione, occorron decenni. Vi siete scordati di quello che è stato fatto dai sindaci precedenti....................

      Rispondi

    • sindaco

      26 Marzo @ 13.40

      oltre ai sopra elencati, tabula rasa per la chiesa e sue derivate e per le spese militari. non è possibile avere centomila corpi e reggimenti militari da mantenere. Purtroppo paghiamo ancora e pagheremo sempre i postumi della ultima guerra persa miseramente... non riusciremo mai a dismettere drasticamente il comparto delle forze armate.

      Rispondi

      • Zagor

        26 Marzo @ 18.40

        ...Quindi se il Comune di Parma taglia 250 posti la colpa è della guerra 1940-45...così,tanto per saperlo!!!!

        Rispondi

  • katya

    26 Marzo @ 12.52

    un sindaco che non ha fatto la differenza...

    Rispondi

    • salamandra

      26 Marzo @ 14.38

      No mi creda l'ha fatta. Ha fatto la differenza tra quanti soldi aveva a disposizione nel 2014 e quanti pochi (grazie a chi vota PD) ne avrà nel 2015. E non era una operazione semplice perché viene un numero bello grosso....

      Rispondi

  • Medioman

    26 Marzo @ 12.51

    Ma nessuno si rende conto che, questo, si chiama "effetto deflazione"? Meno soldi in circolazione, meno benessere per tutti. Quelli che "ignorano", o, peggio, sono in malafede, mi fanno venire voglia di tornare a votare, possibilmente per Pizzarotti.

    Rispondi

    • fernand

      26 Marzo @ 14.17

      e continuate a parlare di Pizzarotti di politica ma non c entra nulla la politica se io insieme ad altre tre persone venissimo a dormire mangiare a casa sua lei sarebbe in grado di mantenerci??? e' chiaro che devono tagliare non paga il trenta per cento delle persone !! mi sembra logico! non parlate di politica per favore analizzate meglio il problema! diventare poveri significa quello che sta succedendo ! ma siamo solo all inizio questa e' la nuova guerra senza armi! piu' persone fisiche che non producono e' meno cibo per tutti!

      Rispondi

    • sindaco

      26 Marzo @ 13.32

      ergo?

      Rispondi

      • Medioman

        26 Marzo @ 18.31

        ergo.... di cialtroni, tutti "chiacchiere e distintivo" (di partito) ne ho conosciuto parecchi, nella mia vita; quindi, ho imparato ad apprezzare chi, invece, cerca di fare (umilmente, e senza tanti strombazzamenti) il proprio lavoro. Questo vale sia per chi "governa", sia per chi fa opposizione. Questo senza entrare nello specifico problema, su cui, ovviamente non ho soluzioni facili "in tasca".

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5