10°

22°

Il caso

Due disabili: «Lasciati a terra dagli autisti dei bus»

Due disabili: «Lasciati a terra dagli autisti dei bus»
Ricevi gratis le news
10

«Quando è troppo, è troppo». Hanno esaurito le scorte di pazienza Leonardo Passiatore e Nicola Perrotta, cittadini con disabilità motorie che sono stati protagonisti di due distinte disavventure, entrambe sul percorso della linea 5.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    28 Marzo @ 12.10

    ALLORA , CON TUTTO IL DOVEROSO DISPETTO PER I DISABILI : IL PRIMO si trovava ad una fermata sulla quale convergono diverse linee , e , all' arrivo del numero 5 , non avrebbe fatto un cenno per chiedere la fermata . IL SECONDO , è arrivato al capolinea di via Chiavari quando il mezzo era già parcheggiato , e avrebbe voluto che il conducente lo rimettesse in moto e facesse manovra a marcia indietro , o addirittura , rifacesse a ritroso parte del percorso , per accostare più vicino al marciapiedi . Avrebbe fatto una scenata all' autista ed avrebbe chiamato i Carabinieri , che non ci sono andati . E' arrivata una pattuglia dei Vigili Urbani , che lo ha caricato a bordo. A me resta , peraltro , la curiosità di vedere cosa succederà quando un disabile cercherà di salire su un autobus , ma non potrà , essendo , lo spazio a lui teoricamente riservato , permanentemente occupato dai passeggini ( quasi tutti di extracomunitari senza biglietto). LA SOLIDARIETA' COI DISABILI E' UN DOVERE CIVICO , ma , forse , qualche volta , un pò di pazienza da parte di tutti non guasterebbe.

    Rispondi

    • Franco

      28 Marzo @ 20.51

      Questa è la versione della Tep, che riporta quella degli autisti, ma il gallico la riferisce come fosse la Bibbia.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        29 Marzo @ 12.08

        NO NO ! Il gallico dice che la "Bibbia" non è nè quella degli uni , nè quella degli altri , e bisogna ascoltarle tutte e due.

        Rispondi

  • Giuseppe

    28 Marzo @ 12.00

    Intanto condividiamo sui social network.........Dare sempre la massima visibilità a questo tipo di notizie.

    Rispondi

  • Margherita

    28 Marzo @ 10.27

    Gli autisti dellaTEP saranno stati troppo impegnati a telefonare, messaggiare, chattare....L'ho visto con i miei occhi un autista sulla linea 5 affrontare la rotonda che da via Zarotto porta in via Sidoli guidando il megabus con una mano sola in quanto con l'altra era impegnato a tenere il cellulare. Questo comportamento, evidentemente tollerato dalla TEP, è molto diffuso tra gli autisti, lo posso testimoniare perchè quotidianamente utilizzo i mezzi pubblici. Pur non volendo fare di ogni erba un fascio ( sono consapevole che destreggiarsi in mezzo al traffico o affrontare passeggeri con comportamenti incivili possa essere stressante ) ricordo ai responsabili TEP che i loro dipendenti sono autisti "professionisti", quindi tenuti ancora più di tutti ad osservare il codice della strada.

    Rispondi

  • Biffo

    28 Marzo @ 08.36

    La TEP emanerà presto un comunicato-stampa con cui giustificherà come cosa buona ed equa, giusta e salutare l'omissione dei due autisti, tutti personaggi sulla via della santificazione, se non proprio santi subito.

    Rispondi

    • STEFANO62

      28 Marzo @ 12.17

      Io invece farei santo te visto che non perdi mai l'occasione di tacere con commenti inutili e ridicoli.

      Rispondi

  • gigiprimo

    28 Marzo @ 07.55

    vignolipierluigi@alice.it

    Questo numero '5' è il più 'moderno' e il più colpito per comportamenti asociali!? manca la piattaforma automatica, richiede sempre l'intervento dell'autista, rimane, forse, quello più 'semplice' per accogliere persone diversamente abili.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'Oltretorrente continua a scendere in strada: passeggiata e giochi con i gessetti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il paese fa festa, i ladri anche

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

1commento

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

24commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

1commento

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto