-2°

Petizione

Lettera aperta al sindaco: "Salvi gli archivi della città"

Lettera aperta al sindaco: "Salvi gli archivi della città"

L'archivio di via Spezia

Ricevi gratis le news
0

Sono state raccolte a Parma 583 firme per chiedere al sindaco Federico Pizzarotti di riunire la documentazione degli archivi della città ed evitare che sia dispersa. 

Ecco la lettera aperta al primo cittadino: 

 

Egregio Signor Sindaco,
dopo le drammatiche vicissitudini che come noto hanno riguardato l’Archivio di Stato in seguito agli “sfratti” del materiale prima dall’ex chiesa di S. Elisabetta (ora Casa del Suono), con destinazione magazzini di Biandrate (Novara), nel 2005, e poi dall’Ospedale Vecchio, con destinazione magazzini di via Spezia, nel 2011, avevamo appreso con soddisfazione e speranza la notizia della firma da parte Sua, il 27 febbraio 2014, di un nuovo accordo con la Direzione Generale per gli Archivi del Ministero dei Beni Culturali: essa prevedeva la concessione all’Archivio di 2500 mq dell’Ospedale Vecchio, di una parte dell’archivio robotizzato adiacente l’Archivio storico comunale e, nuovamente, del capannone di via Spezia, in cui opera dal 2011 una sala di studio sussidiaria. Per riunire e riordinare la documentazione che dovrebbe poi essere reinserita, il Comune si impegnava a rendere disponibile a titolo gratuito idonei spazi nei padiglioni all’interno del Parco Ducale.
Purtroppo però da allora non ci sono stati nuovi passi avanti. Inoltre, la Direzione Generale Archivi, nell’ambito della “spending review” intende eliminare locazioni passive come quelle di Biandrate: in assenza di iniziative, la documentazione parmigiana lì conservata rischia di essere trasferita a Morimondo, in provincia di Milano (località peraltro mal collegata tramite mezzi pubblici), in un deposito senza sala di studio o servizio di distribuzione. In pratica, se ciò avvenisse, quel materiale, di fondamentale importanza per la comprensione della storia della nostra città e del nostro territorio, potrebbe diventare inaccessibile per molti anni, o forse per sempre.
È bene ricordare che si tratta di una vera e propria miniera di fondi archivistici di circa 6000 metri lineari, che va dal XVI al XIX secolo, da cui si possono ricavare notizie sul nostro passato, utili anche per illuminare il nostro presente. E forse non tutti a Parma sanno che questi fondi attirano studiosi e ricercatori non solo dal nostro territorio, ma da tutt'Italia, dall’Europa e dal mondo.
Sembra incredibile che una città come la nostra, sempre attenta a vantare, legittimamente, il proprio illustre passato, e ora anche candidata a “Capitale italiana della Cultura” per il 2017, non trovi i mezzi per conservare la propria memoria storica, lasci decadere l’Ospedale Vecchio e consenta il trasferimento di documentazione di primaria importanza in un lontano deposito nella campagna lombarda.
Oltre a tutto questo, un’ulteriore emergenza si è manifestata negli ultimi tempi: nel padiglione M del Parco Ducale (di proprietà del Comune), in cui è accatastato il materiale che un tempo si trovava nella chiesa del Carmine, in vari punti piove sui documenti, col rischio concreto di danni irreparabili.
Ci rivolgiamo quindi a Lei, Signor Sindaco, per invitarLa a riprendere con coraggio e urgenza la via intrapresa con l’accordo del febbraio 2014: faremo presente la stessa esigenza anche alla Direzione Generale per gli Archivi, ma come cittadini di Parma riteniamo doveroso chiedere innanzitutto a Lei di portare avanti con determinazione gli accordi sottoscritti, di cui riconosciamo pienamente il valore, a beneficio della città e della sua cultura. Può contare sul nostro sostegno per ogni Sua azione, volta a riunire nuovamente a Parma, in idonee sedi, questi fondi archivistici e a renderli disponibili alla cittadinanza e agli studiosi.
Le saremo grati se vorrà farci conoscere le Sue intenzioni e Le porgiamo un cordiale saluto.

Seguono 583 firme

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto